31 Luglio 2020, 08.00
Garda
Corsa in montagna

Tutto pronto per la 47ª Diecimiglia del Garda

di Redazione

Domenica mattina scatta la corsa in montagna di Navazzo di Gargnano organizzata dal Gs Montegargnano, che vedrà ancora una volta gli atleti locali confrontarsi con le “gazzelle” africane


Eccola di nuovo. Nonostante tutto. Iscrizioni chiuse e tutto esaurito per la Diecimiglia del Garda numero 47, gara nazionale Fidal di corsa su strada che si corre domenica 2 agosto a Navazzo di Gargnano, nell’Alto Garda bresciano. A sfidare gli atleti di casa saranno una volta ancora le gazzelle africane in una corsa tutta da vivere. Con l’impegno a tutto campo per il Gs Montegargnano, che firma l’organizzazione dell’evento in grado di richiamare la partecipazione di atleti di rango, alle prese con le stringenti prescrizioni dettate dalla pandemia.

Partenze scandite dal cronometro, campo di partenza tassativamente riservato agli atleti, dotazione di mascherine. E la novità del percorso ridotto a tre miglia, pari a 4.800 metri,  per effetto delle norme Covid 19. Con un anello disegnato sulla piana di Navazzo senza passaggi sulla Provinciale. Fondo da cross in maggioranza relativa a rendere più impegnativa la prova per gli atleti.

Volontà e speranza. La corsa sarà seguita con occhi particolari dalla Federazione in presenza di un “caso” destinato a fare scuola. Così come dagli obbiettivi dei fotografi di Podisti.net. Per la società organizzatrice, presieduta da Marco Forti, un banco di prova tutto da scoprire. Con lo sguardo già proiettato verso le prossime edizioni in vista della Diecimiglia dei 50 anni. “Sarà un ritorno alla versione internazionale della nostra corsa – dice Aurelio Forti, da sempre anima e motore della manifestazione -. Questo, almeno, quanto ci promettiamo di fare”. Determinazione e speranza non fanno certo difetto.

Protagonisti. Nella versione riservata ai top runner, con partenze dalle 10.40, a contendersi il Trofeo Lefay Resort in versione maschile e il Trofeo Comune di Gargnano per l’altra metà del cielo sono annunciati al via atleti di rango con passaporto di Rwanda,  Burundi, Kenya ed Etiopia oltre a nordafricani naturalizzati italiani in grado di esibire tempi di tutto rispetto. Tra questi ultimi, Ahmed El Mazouri, trentenne della Casoni Noceto, che vanta un personale di 13’34” sui 5mila. Con lui i compagni di squadra  Francesco Agostini, camuno e figlio d’arte (Pb 14’26”) e Ahmed Ouhda (14’17”). Da seguire poi l’etiope Damte Kuashu Taye (Atletica Buia), 28’31” sui 10mila. Ancora, il ruandese Jean Baptiste Simukeka (Orecchiella Garfagnana), maratoneta che vanta un 8’32” sui 3mila, mentre difenderà il terzo podio dello scorso anno Kabir Hicham (San Rocchino, 14’26”).

Alla partenza confermato anche Alessandro “Rambo” Rambaldini (Valli Bergamasche Leffe, 15’07”), specialista di corsa in  montagna che non si sottrae al confronto, così come il 22enne Badr Jaafari (Atletica Varese, 14’51”). Per gli atleti di casa, da seguire Andrea Bonetti e Simone Pochetti (Brescia Marathon), Youssaf Fikri e Nicola Bettini (Gavardo ’90), Abdatellif Batel e Radouane Khazzar (Rodengo Saiano).

Per le ragazze
, tra le favorite Silvia Casella, bresciana della Free-Zone, con un personale di 16’31 sui 5mila. In arrivo Francine Niyomukunzi (Atletica Castello), 23enne del Burundi, 16’44” sui 5mila e Clementine Mukandanga (Virtus Cr Lucca), ruandese di 34 anni (16’56”). Per le bresciane, sono della partita Sara Bazzoli (Gavardo ’90, 17’50”) e la compagna di squadra Francesca Faustini (18’10”).

Il programma. La giornata inizierà alle 9 quando dal campo sportivo, sarà dato il via ai Master Over 50 e a tutte le categorie Master femminili. Alle 9.40 partenza per i Master M35, M40, M45. Per tutti uguale percorso di 3 miglia. In palio per i circa duecento amatori iscritti il Trofeo Alto Garda Running Club. Alle 10.40 il clou con partenza della gara nazionale Fidal.

Sul percorso. Per gli appassionati che da sempre seguono la Diecimiglia del Garda sarà un’edizione da ricordare. Il pubblico non potrà accedere alla zona del campo sportivo e delle tribune. Si potrà assistere alla competizione solo lungo diversi tratti del percorso, nel rispetto del distanziamento personale. Inoltre non sarà possibile offrire ad atleti e pubblico il tradizionale spiedo.

Per regolamento completo e ulteriori informazioni contatti sul sito www.diecimigliadelgarda.net. e sulla pagina Fb del Gs Montegargnano.



Vedi anche
04/08/2020 09:40

La corsa è tornata a dare spettacolo Pronostici rispettati per la Diecimiglia del Garda di Navazzo con le vittorie di Ahmed Ouhda, campione italiano in carica di mezza maratona e dei 10km su strada, e della 35enne ruandese Clementine Mukandanga. Undicesimo il “nostro” Alessandro “Rambo” Rambaldini

09/07/2020 09:30

Diecimiglia del Garda, il 2 agosto si torna a correre dopo la tempesta Sarà l’edizione numero 47 della corsa di Navazzo, fortemente voluta dal Gs Montegargnano che la organizza in questi tempi straordinari

02/08/2018 16:00

Alla Diecimiglia del Garda Rambaldini e le «gazzelle» kenyane La 45ª edizione della corsa si svolgerà questa domenica, 5 agosto, a Navazzo di Gargnano, preceduta il sabato dal trail "La Caminàa Storica" 

31/07/2019 09:13

Diecimiglia, pronta la corsa del Garda Domenica sull’altopiano di Navazzo andrà in scena la 46° edizione della corsa ad anello organizzata dal Gs Montegargnano e si inaugura il “Giro dei borghi del Monte”

01/09/2020 14:00

A Navazzo la Caminàa Storica Trail Iscrizioni aperte per la quarta edizione dell’evento nazionale Fidal di corsa in montagna in calendario il prossimo 26 settembre a Navazzo di Gargnano per l'organizzazione del Gs Montegargnano



Altre da Garda
21/09/2020

Fronte del «no», i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”

15/09/2020

Slitta la Cabina di regia

La riunione sul maxi depuratore, indetta in videoconferenza per oggi, è stata rimandata a martedì prossimo. Sindaci del Chiese e Comitati ambientalisti continuano a lottare per avere risposte concrete e per la valutazione di un progetto alternativo

11/09/2020

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

10/09/2020

Asst del Garda, arretrati da smaltire

Delle quasi 50mila prestazioni sanitarie non erogate durante il lockdown, l'Asst del Garda ne ha già riprogrammate più di 13mila, ad un ritmo di 3000 visite a settimana. Si prevede di recuperarle tutte entro la fine dell'anno, con poche eccezioni

04/09/2020

I comitati ambientalisti: «Non ci arrendiamo»

La notizia del via libera del ministro Costa alla realizzazione del maxi depuratore ha suscitato rabbia e grande delusione tra le associazioni, senza per questo spegnere la loro combattività. Il commento del Comitato Gaia e del Tavolo delle Associazioni

04/09/2020

250 anni di musica per quartetto d'archi

Così s'intitola il concerto in programma questo sabato, 5 settembre, sul Sagrato della Chiesa di San Biagio a Rivoltella di Desenzano del Garda, nell'ambito della rassegna "Suoni e Sapori del Garda"

03/09/2020

Tremalzo Bike dà appuntamento al 2021

Valutata l'attuale situazione sanitaria, i protocolli di sicurezza e le limitazioni imposte, il Comitato Organizzatore ha deciso di annullare l'edizione 2020 della corsa

03/09/2020

«Va, pensiero... »

L’Ensemble “I Pomeriggi Musicali” torna sul palco del Vittoriale questa domenica, 6 settembre. Per l’occasione Parco aperto fino a mezzanotte con accesso gratuito dalle ore 20.15