Skin ADV
Martedì 18 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Sull'Eridio

Sull'Eridio

by mf



17.02.2020 Valtenesi

16.02.2020 Vobarno

16.02.2020 Capovalle

16.02.2020 Gavardo

16.02.2020 Bagolino

16.02.2020 Sabbio Chiese

17.02.2020 Pertica Alta

16.02.2020 Roè Volciano

17.02.2020 Roè Volciano

17.02.2020 Preseglie



10 Agosto 2019, 08.00
Garda
Lo Spaccadischi fuori porta

Un diamante nel lago

di Davide Vedovelli
L’Isola del Garda: da covo di pirati a residenza di principesse, ospitò anche San Francesco e Dante Alighieri

Visite guidate, giornate di yoga e appuntamenti speciali per scoprire la bellezza di un’isola affascinante immersa nello splendido scenario del Lago di Garda.

Tutti i gardesani e i turisti rimangono affascinati quando vedono, vicino alla costa di San Felice e Salò, un’isola che ricorda atmosfere fiabesche e subito fa venire alla mente racconti di principesse, di luoghi misteriosi ed affascinanti. L’Isola del Garda è proprio questo: un luogo magico di una bellezza sconcertante. Impossible non sognare, almeno per qualche istante, di poterci vivere ed avere questo piccolo gioiello tutto per sé. Se questo non è possibile, dato che l’Isola è abitata dai proprietari, la famiglia Cavazza, è però possibile visitarla e vivere alcune esperienze suggestive. Ma per prima cosa un po’ di storia, dato che la storia stessa è passata da questo posto che è stata covo di pirati e residenza di principesse.

L'isola fu abitata sin dall'epoca romana, quando era conosciuta come Insula Cranie. Abbandonata nei secoli di decadenza dell'Impero Romano, per lungo tempo l'isola fu rifugio dei pirati, che assaltavano le imbarcazioni che percorrevano le rotte del lago di Garda. Nell'879 viene per la prima volta menzionata in un decreto di Carlomanno di Baviera, che documenta la donazione dell'isola ai frati di San Zeno di Verona.

Non si sa per quanto tempo l'isola rimase proprietà dei monaci, in quanto la successiva notizia la vede facente parte, intorno al 1180, del feudo concesso dall'imperatore Federico Barbarossa agli avi di Biemino da Manerba. Nel 1220 san Francesco d'Assisi, di ritorno da un viaggio in oriente, giunse a visitare l'isola Nel 1227 l'eremo accolse sant'Antonio di Padova e nel 1304, secondo la tradizione, avrebbe ospitato anche Dante Alighieri, che avrebbe ricordato il luogo nella Divina commedia. Nel 1860 l'isola fu espropriata dallo Stato per costruirvi una fortezza militare, ma il progetto venne in seguito abbandonato e nel 1870 l'isola arrivò nelle mani del duca Gaetano de Ferrari di Genova con la moglie russa Maria Sergeevna Annenkova.

Prima della morte del duca concepirono insieme il progetto di un lussuoso palazzo. La villa, in stile neogotico-veneziano che ricorda il Palazzo ducale di Venezia, venne realizzata tra il 1894 e il 1901 su progetto dell'architetto genovese Luigi Rovelli. Alla morte della duchessa la proprietà passò alla figlia Anna Maria – in seguito sposa del principe romano Scipione Borghese – la quale ne fece la propria residenza e arricchì il parco con essenze esotiche.

Nel 1927 alla morte del principe, l'isola passò in eredità alla figlia Livia, moglie del conte bolognese Alessandro Cavazza. I suoi pronipoti, che ancora oggi la abitano continuando ad occuparsi del parco e della conservazione del palazzo.
Oggi l’Isola è uno tra i più importanti giardini botanici d’Europa e ospita tantissime piante provenienti da tutto il mondo. La famiglia Cavazza ha reso l’Isola accessibile al pubblico con la formula di visite guidate e la possibilità di assistere ad eventi molto suggestivi in un paesaggio davvero da fiaba.

Venerdì 16 agosto sarà possibile praticare yoga immersi nella splendida cornice dell’Isola, circondati dalle piante esotiche e dal lago che si perde all'orizzonte. Adatto a qualsiasi livello. Ecco il programma:

08:00 Partenza dal porto di Portese
08:15 arrivo sull'Isola
Breve visita dei giardini con un’introduzione alla storia del luogo
08:45 lezione di yoga
09:45 fine lezione. Breve pausa tisana
10:15 partenza dall'Isola
10:30 arrivo a Portese.

Prezzo: € 25,00 per persona che include l'imbarcazione A/R, la breve visita dei giardini, lezione di yoga, pausa tisana. Tappettini yoga disponibili su richiesta. Per ulteriori informazioni e per prenotare: info@isoladelgarda.com
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/02/2016 13:47:00
Weekend sulla neve Ponte di Legno-Tonale. Paradiso dello sci con una tra le piste più lunghe d'Europa, ma anche natura, cucina e cultura a due passi dalla Vallesabbia.

09/04/2014 08:45:00
Lago di Garda, una scelta di cuore Musei, occasioni culturali, sport e tempo libero. Con un nuovo portale ed una "app" per smartphone, da oggi la Comunità del Garda mette in rete tutte le informazioni per avere il lago a portata di click

29/09/2011 09:00:00
Sculture in mostra sull’Isola del Garda Dal 30 settembre al 23 ottobre saranno esposte nella splendida ed esclusiva cornice dell’Isola del Garda le opere realizzate dai partecipanti il Simposio di scultura in pietra di Botticino intitolato ad Angelo Zanelli.

04/01/2020 10:05:00
Il Tuffo delle Befane per un lago senza barriere Appuntamento il giorno dell’Epifania per la seconda edizione del tuffo fuori stagione promosso dall’associazione “Garda Lago Accessibile”


28/03/2019 15:00:00
Anche la nautica può diventare green? Se ne parla oggi a Manerba del Garda: anche il trasporto sul lago può diventare green? 



Altre da Garda
17/02/2020

Vela, Casper in testa all'Autunno Inverno Salodiano

Conclusa la terza giornata del Campionato organizzato dalla Canottieri Garda. Casper, timonato da Lorenza Mariani, sale in testa alla classifica

15/02/2020

Immobiliare, tendenza al ribasso ma percezioni in positivo

È quanto evidenziato dall’analisi del valore degli immobili di Brescia e provincia tra il 2009 e il 2019 della Borsa Immobiliare e di ProBrixia. In provincia – compresi la Valle Sabbia e il Garda – stabili i valori dei fabbricati, in calo quelli delle aree produttive


14/02/2020

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


12/02/2020

Minaccia moglie e figlio con un coltello, arrestato

Dopo ripetuti maltrattamenti e minacce la donna ha trovato il coraggio di denunciare il marito, già condannato per fatti analoghi, e i Carabinieri hanno fatto scattare la procedura “codice rosso”

11/02/2020

Buoni risultati all'«Inverno sul Po'»

I ragazzi del Circolo Canottaggio Gruppo Volontari del Garda Salò si sono distinti, lo scorso fine settimana, nella competizione internazionale

07/02/2020

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia


05/02/2020

I sindaci riuniti chiedono un confronto

L'istanza è quella di un incontro urgente sia con il Pirellone che con il Ministero dell’Ambiente, per poter esprimere le ragioni della contrarietà alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari

04/02/2020

«Serve una soluzione giusta ed efficace»

Legambiente: «Per il collettamento dei reflui gardesani occorre superare l’attuale progetto, ne serve uno nuovo che non scarichi nel Chiese»

31/01/2020

Violenza sulle donne, no grazie

L’Associazione culturale “La rosa e la spina” di Villanuova sul Clisi esprime solidarietà e vicinanza alle donne che, purtroppo, nelle ultime settimane, anche nella nostra provincia, sono state colpite da inaccettabili atti di violenza

31/01/2020

Ma che bel gattone

La lince B132, esemplare unico sulle Alpi Centrali italiane, difficilissima da scorgere, è stata immortalata nel parco Alto Garda da una fototrappola di "Hidden"


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia