Skin ADV
Martedì 16 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Acqua di sorgente

Acqua di sorgente

di Paolo Salvadori



14.07.2019 Garda

15.07.2019 Villanuova s/C

16.07.2019 Vestone Provaglio VS

16.07.2019 Bione

15.07.2019 Garda

14.07.2019

16.07.2019 Odolo Valsabbia

14.07.2019 Lavenone

14.07.2019 Salò Garda

15.07.2019 Roè Volciano






08 Giugno 2019, 10.06
Gavardo
In appello

Pena confermata ma con sconto di due mesi

di Redazione
Conferma in appello per l’ex sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola per i fatti commessi quando era responsabile dell’area finanziaria del Comune di Soiano del Lago

Ridotta di due mesi, da due anni a un anno e dieci mesi di reclusione, la condanna nei confronti dell'ex sindaco di Gavardo. Così ha stabilito la Corte d'appello di Brescia al termine del processo di secondo grado in cui l'ex primo cittadino del paese della Valsabbia accusato di peculato.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, nel biennio 2015-2016 Emanuele Vezzola, in quel periodo responsabile dell'ufficio ragioneria del Comune di Soiano del Lago, avrebbe utilizzato senza averne alcun titolo - se la sarebbe fatta emettere senza alcuna autorizzazione - una carta carburante intestata al Comune della Valtenesi con cui collaborava.

Nei due anni finiti sotto la lente dei magistrati bresciani, Vezzola avrebbe fatto rifornimenti, senza avere tra l'altro un’auto di servizio, per 4.700 euro versando poi la somma solo quando il suo incarico era arrivato alla fine del contratto.

Nel marzo del 2017 il Comune di Soiano, alla scadenza del contratto con Vezzola, aveva ricevuto da lui uno strano bonifico. Indagando su quel documento, gli uffici comunali avevano scoperto non solo l'esistenza della carta carburante intestata a Vezzola (altre due erano state autorizzate e utilizzate da altrettanti dipendenti), ma anche dell'uso improprio che l'ex sindaco di Gavardo ne faceva dopo essersi autorizzato in maniera autonoma.

La Corte d’Appello con la sentenza ha deciso di trasmettere gli atti in procura affinché i magistrati valutino un documento prodotto dalla difesa di Vezzola. L’ipotesi è che lo scritto sia stato falsificato. Una circostanza che era già emersa, ma mai approfondita nel processo di primo grado.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80730 - 08/06/2019 13:25:28 (Tuco) domanda....
......ma questi politici condannati in carcere non ci vanno mai??


ID80735 - 09/06/2019 11:02:31 (Venturellimario)
Mi sembra, non vorrei sbagliare, ma i reati fino a 5 anni sono depenalizzati, insomma basta pagare una multa e bastaCostano troppo i detenuti giornalmente e grazie a quei geni che ci hanno governato prima, ora questi delinquenti non faranno nemmeno un giorno in carcere


ID80776 - 13/06/2019 09:23:34 (Tuco)
Mario, io ricordo due anni ma se recidivo il soggetto dovrebbe scontare tutto dentro se la somma delle condanne è superiore ai due anni.....poi non so sia cambiato il codice in questo senso (chi ci capisce è un genio), di certo un buon numero di giudici e magistrati sono di "manica" troppo larga......



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/06/2018 14:48:00
Vezzola a giudizio per peculato È attesa per il prossimo 12 luglio la sentenza del tribunale di Brescia che vede a giudizio il sindaco di Gavardo, attualmente sospeso dall'incarico per altra vicenda, stavolta in veste di ex funzionario finanziario del Comune di Soiano del Lago

25/07/2018 08:00:00
Vezzola condannato per peculato La sentenza pronunciata lo scorso lunedì condanna l’ex sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola a due anni di reclusione senza sospensione condizionale della pena 

15/06/2018 09:37:00
Condanna confermata in Appello È giunta ieri pomeriggio la conferma della condanna di primo grado per il sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola. Sospensione della carica fino a fine mandato

01/05/2008 00:00:00
Benzina più cara dal 1° maggio Carburanti più cari dal primo maggio. Scade lo sconto fiscale disposto dal governo, il prezzo dei carburanti salirà di 2 centesimi al litro. Lo sconto governativo può essere reiterato, ma bisognerà attendere l'insediamento del nuovo governo.

03/01/2013 08:05:00
Prosciolto da ogni addebito L'ex sindaco di Gavardo Giambattista Tonni era stato oggetto di due esposti alla Corte dei Conti da parte del sindaco attuale, Emanuele Vezzola. Una vicenda iniziata nel 2004.



Altre da Gavardo
16/07/2019

Restyling per le piazze

Completato il rifacimento della pavimentazione di piazza Marconi a Gavardo, sono ora iniziati i lavori per sistemare piazza De’ Medici

15/07/2019

Un valsabbino ai vertici Lions

La Valle Sabbia ai vertici del servizio alla comunità con Lions Clubs International. Eletto Governatore del Distretto di Brescia -Bergamo - Mantova il gavardese Filippo Manelli


13/07/2019

Propongo lo scambio depuratore - ex ospedale

Vorrei cortesemente chiedere spazio nella rubrica "Lettere al direttore" per poter pubblicare queste mie riflessioni sul tema maxi depuratore a Gavardo (4)

13/07/2019

«Incontriamoci»

Le mamme di Gavardo e dintorni esprimono delle osservazioni alla replica dell’on. Gelmini alla precedente lettera aperta sul tema depuratore per i comuni dell'Alto Garda, e chiedono di specificare data e luogo dell'incontro che auspicano possa realizzarsi a breve (2)

12/07/2019

Zanola campione italiano master

L’atleta dell’Atletica Gavardo 90 ha conquistato ben due medaglie ai Campionati Italiani Master su pista andati in scena a Campi Bisenzio

12/07/2019

«Ma davvero il presidente Alghisi è l'unico responsabile?»

In merito alla richiesta delle minoranze di emendare la posizione gavardese sulla realizzazione del depuratore del Garda, anche “Insieme per Gavardo” dice la sua (5)


 

11/07/2019

Gavardo e deturpatore: la voce della Minoranza

“Gavardo Ideale Centrodestra", in Consiglio a Gavardo, ha chiesto le dimissioni del presidente Alghisi. «Con il voto contrario, l'attuale maggioranza mette in secondo piano correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio» (4)

10/07/2019

Matteo, dottore in Scienze Motorie

Congratulazioni a Matteo Pasini di Sopraponte di Gavardo, che ieri si è brillantemente laureato in Scienze Motorie presso l'Università di Brescia

10/07/2019

No depuratore, la protesta si sposta in città

Il 26 luglio a Brescia una grande mobilitazione per ribadire il no deciso all’ipotesi di costruire i depuratori per le fogne dei comuni dell’Alto Garda a Gavardo e Montichiari. (2)

10/07/2019

Solidarietà per il fiume Chiese

Un appello ad unire le forze fra tutti i Comuni e gli abitanti dell’asta del Chiese per dire no al progetto del maxi depuratore a Gavardo e Montichiari

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia