Skin ADV
Lunedì 20 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Chiocciolina

Chiocciolina

di Aldo Raineri



18.05.2019 Gavardo

18.05.2019 Salò Valsabbia

19.05.2019 Vestone Valsabbia

19.05.2019 Gavardo

20.05.2019 Casto

19.05.2019 Casto

20.05.2019 Roè Volciano

20.05.2019 Gavardo

19.05.2019

19.05.2019 Lavenone






10 Novembre 2018, 13.28
Gavardo
Maestro John - Ricorrenze

Beatrice e Mauro, 39 anni insieme

di Maestro John
Nella vita, si sa, bisogna avere anche fortuna. Io ho avuto la fortuna di incontrare due stupende persone, Beatrice Meloni e Mauro Abastanotti, che oggi, 10 novembre, festeggiano il 39° di matrimonio

Beatrice e Mauro sono due persone davvero speciali: sensibili, profonde, aperte agli altri.
Condividono molte passioni: le canzoni, i viaggi, la creatività, i libri, il teatro… Sono attenti a quel che succede nel mondo e nel sociale, hanno una particolare attenzione verso la scuola, la politica, l’ambiente.

Sono vicini alle persone che hanno bisogno, senza schemi e pregiudizi.
Ed hanno anche uno spiccato senso dell’umorismo. Grazie alla loro umanità sono circondati da moltissimi amici.
L’amicizia la coltivano con il sorriso, con l’arte dell’incontro e spesso con una tavola imbandita, che non guasta mai…

Dall’amore di Beatrice e Mauro è nato uno splendido fiore di nome Chiara.
È una brava disegnatrice, diplomata in Fumetto alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze e specializzata all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Svolge corsi sul fumetto ed ha illustrato libri sulla strage di Piazza Loggia (insieme all’amica Chiara Onger), su Lea Garofalo uccisa dalla mafia e sulla Shoah spiegata ai bambini.

Quando Chiara è nata le avevo dedicato queste parole:
“Nel salvadanaio del tempo metti gli spiccioli delle ore liete e le monetine della tristezza, le mille e mille cose del tuo mondo e i centomila sorrisi che avrai, le cinquecento lire dei ciechi e di chi non ha fortuna, il milione di sguardi che si specchieranno nei tuoi occhi, i miliardi di attimi in cui ti sentirai felice o sola…
alla fine rompi il tuo salvadanaio e regala il tuo sorriso a tutto il mondo.”


Beatrice è figlia di Lena, che durante le feste rivela doti di ottima cantante. È sorella di Lucia, Stefania e Paolo e vuole un bene dell’anima ai suoi nipoti.
Beatrice ha aiutato Mauro nella ricerca sulle lettere dei soldati della Grande Guerra ed ha curato l’edizione del libro sui Diari di Prigionia del generale Giacobinelli. Si è impegnata nel Consiglio Comunale, creando momenti di integrazione con persone di culture diverse, con le quali ha sempre mantenuto i contatti.

Mauro è figlio della signora Maria (bella persona e cuoca eccellente) e di Antonio Abastanotti (uomo saggio che si è sempre impegnato nella comunità gavardese).
Ha un simpatico fratello, Aldo, che vive a Roma con la dolce figlia Anita e la moglie Alessandra.

Come me e Deni, Mauro aveva frequentato l’Istituto Magistrale
“Angelo Zammarchi” di Brescia.
Divenne  Ufficiale del Servizio Automobilistico dell’Esercito, preposto al comando di un plotone nella gestione di due dozzine di autocarri da guerra. Ritornato a casa da “ufficiale gentiluomo”, narra la leggenda che a casa della nonna sul monte Covolo invitò la bella Beatrice ad una cena “tête-à-tête”…
Per l’emozione il novello cuoco mise così tanto riso in padella che il riso si  gonfiò in modo smisurato.
È il caso di dire: “galeotto fu il risotto e chi lo cosse”.

Il 10 novembre del 1979 si sposarono: celebrò le nozze don Bragadina.
Come maestro, Mauro insegnava le scienze e creò laboratori di falegnameria. Ma non disdegnava la passione per la storia, soprattutto quella recente, sguinzagliando gli alunni presso nonni e parenti alla ricerca di testimonianze dirette.

Divenne collaboratore Vicario del Dirigente Scolastico, prima alla Due Pini di Salò (accanto al caro Piero Berini) e poi a Manerba.
Con il gruppo Vizi d’Arte e l’amico Fulvio Lonati andava in giro per piazze e cantine a suonare i brani di Fossati e di altri autori impegnati, sempre con il fido saxofono soprano.

Ora suona insieme ai LEM, una band di eccelsi musicisti tra i quali spicca il mitico Santino Maioli (detto Santana, virtuoso della chitarra), Mariolino Vezzoni, splendido batterista, Franco Marini ottimo suonatore, Alberto Comaglio, eccellente chitarrista e cantante e Gino Toffolo al basso. Mauro era molto amico dei compianti Gigi Berardi e Nello Berardi.

Ha scritto numerosi libri per Liberedizioni dell’amico Marcello Zane:A chi dimanda di me” “Il garibaldino nella foto”, “Dov'è Nikolajewka?”, “Del mio lungo silenzio”. Da questi libri il Teatro Gavardo ha ricavato molti spettacoli.

Mauro ha lavorato presso il centro IDA dell’Istituto Comprensivo di Gavardo in qualità di insegnante alfabetizzatore.
E qui ha incontrato, da vero seguace dell’eroe dei due mondi, pakistani e rumeni, brasiliani e senegalesi, magrebini e indiani.
È un florilegio di lingue, di storie, di vissuti, ma il nostro Mauro, col sigaro in bocca, in questa babele si trovava a suo agio. 

Durante la festa per la sua pensione (più di 100 invitati, non so se mi spiego) gli avevamo scritto:
Caro Mauro, per citare Marcello, ci avviamo alla conclusione
nonostante la Fornero sei riuscito ad andare in pensione
continuerai a suonare il sax con voluttà e partecipazione
e viaggerai per il mondo in sella all’Ape con Beatrice sul cassone.
Che la tua vita da pensionato sia piena d’amore e di condivisione
da vero garibaldino che l’ideale di giustizia nel cuore ripone.”


Grazie a Beatrice e Mauro per l’amicizia e l’affetto che hanno sempre regalato a me, a Emi (la mia attuale moglie) ed a mio figlio Andrea, luce dei miei stanchi occhi.
Beatrice e Mauro forever!
il vostro amico John

Nelle foto:
1)Le nozze
2)Beatrice e Mauro a casa di Deni e Gabriella
3)Chiara in un autoritratto
4)Beatrice con Emi e l’amico Tano








 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/01/2018 08:00:00
Rispettata la ricorrenza dei «brusin» La comunità di Castel Condino si è ritrovata sabato scorso per commemorare il tragico incendio del 1884 che distrusse buona parte del paese

11/12/2008 00:00:00
Una ricorrenza colma di emozioni e trepide attese La festa di Santa Lucia rimane una ricorrenza fra le più attese dai più piccoli, ma anche un appuntamento carico di emozioni per i più grandi che ricordano con nostalgia momenti più gioiosi della propria infanzia.

24/11/2018 09:00:00
Festa del ringraziamento contadino La tradizionale ricorrenza è stata celebrata qualche giorno fa a Condino. Lodate per il lavoro svolto in alpeggio, in particolare, tre contadine, una delle quali gavardese 

21/11/2007 00:00:00
Celebrazione del Vescovo in duomo In occasione della solenne ricorrenza della «Virgo Fidelis», patrona dell’Arma dei Carabinieri, il Vescovo di Brescia mons. Luciano Monari stasera alle 18 celebrerà una Messa nel Duomo di Salò.

21/11/2017 15:40:00
Carabinieri in festa per la «Virgo Fidelis» Grande partecipazione, la scorsa domenica, alla ricorrenza della patrona dell'Arma dei Carabinieri. Ad organizzare il momento di festa la sezione Anc “C. Baldracchi” di Pieve di Bono, Condino e Storo



Altre da Gavardo
20/05/2019

Due consiglieri per Gavardo (2)

Sono Lorena Delai e Gianni Pozzani, fanno parte della compagine “Centrodestra per Gavardo” e sostengono la candidatura a sindaco di Marco Molinari. Eccoli

19/05/2019

Tutti a casa della signora Tiziana

L’ho saputo da poco. Quando abitavo al secondo piano del “grattacielo”, proprio di fronte a me, dall’altro lato dello stradone, al secondo piano abitava il dottor Marzollo

18/05/2019

Un sindaco per Gavardo

Caro concittadino gavardese sono Marco Molinari. Sono nato a Gavardo nel 1963 dove risiedo tutt’oggi...

17/05/2019

Due Consiglieri per Gavardo

Sono Gisella Aderenti ed Andrea Cremonesi, fanno parte della compagine “Centrodestra per Gavardo”, che candida Marco Molinari alla carica di sindaco. Vediamo un po’ chi sono



 

16/05/2019

«Laghi sicuri», anche a Salò e a Gavardo

Fondi dal Viminale ai Comuni lacustri e sulle direttrici dei laghi per controlli straordinari, assumere vigili o finanziare campagne informative (3)

16/05/2019

«Il caso del numero perfetto», il sesto romanzo del ciclo

Sarà presentato per la prima volta questo venerdì a Leno, dove è ambientato, il sesto romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

13/05/2019

L'ambiente «non è un mio problema». Ne siamo sicuri?

Ad un anno il comitato Gaia (Gavardo Ambiente Informazione Attiva) ha indetto un'assemblea pubblica in cui ripropone alcuni degli argomenti di cui si era discusso, per approfondirne l'evoluzione e le possibili ricadute nel prossimo futuro

10/05/2019

Annullata la festa «Viva la felicità»

A causa delle condizioni meteo avverse la festa dei progetti Discorsi Diretti, FratelliXSport e MetaScuola – originariamente in programma per sabato 11 maggio a Gavardo – non avrà luogo 

10/05/2019

«La cassapanca dell'Adele»

Lo spettacolo tratto dalle memorie di Antonio Abastanotti andrà in scena questo sabato, 11 maggio, al Teatro Salone di Gavardo. Ingresso libero

04/05/2019

«Un santo con la Penna»

Al centro dello spettacolo del gavardese Emanuele Turelli la figura di Don Gnocchi e degli altri eroi della Ritirata. Questa domenica, 5 maggio, a Gavardo due appuntamenti, alle 18 e alle 21 

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia