Skin ADV
Sabato 20 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Asinelli a Santorini

Asinelli a Santorini

di Eliana Lombardi


22 Gennaio 2018, 10.05
Gavardo
Ricorrenze

Benedizione per Sant'Antonio

di Cesare Fumana
Tanti cavalli, cani e gatti e persino una mucca con il suo vitellino ieri mattina in piazza de Medici a Gavardo per la ripristinata ricorrenza del santo protettore degli animali

La festa di Sant’Antonio abate, patrono degli animali, è stata celebrata questa domenica anche a Gavardo. Ad organizzare l’evento, in accordo con il parroco don Italo Gorni, è stata la locale sezione Coldiretti.

«Era da tanti anni – riferisce il presidente della Coldiretti gavardese, Renato Massolini – che questa ricorrenza, a cui il mondo agricolo è da sempre molto legato, non veniva più celebrata qui da noi. Quest’anno abbiamo deciso di riprenderla, invitando gli allevatori ad essere presenti e in particolare ai numerosi proprietari di maneggi e cavalli a portare i loro animali. L’invito è poi stato esteso all’intera popolazione invitandola a portare i propri animali domestici per la benedizione».

Con una breve sfilata per le vie di Gavardo, il corteo di cavalli, cavalieri e due calessi è giunto fino in piazza De Medici, davanti alla chiesa parrocchiale, dove al termine della Messa domenicale il parroco ha impartito la benedizione sugli animali e su tutti i presenti.

In piazza è stata portata anche una mucca con il suo vitellino, ed erano numerosi i cani al guinzaglio de loro padroni e pure alcuni gatti nelle loro gabbiette da trasporto. Una quarantina i cavalli di varie razze, animali di innata eleganza, che hanno attirato, in particolare, l’attenzione dei bambini.

La festa di Sant’Antonio è una tradizione del mondo rurale, ma anche una dimostrazione di fede di quanti vivono del loro lavoro legato al tempo e alle stagioni, confidando nella bontà divina perché li assista nella coltivazione dei campi e protegga gli animali da eventuali malattie.

Un tempo, quando l’allevamento del bestiame era una delle principali forme di sussistenza per la maggior parte delle famiglie, in questa ricorrenza veniva benedetto il sale che poi veniva consumato dal bestiame perché diventasse (questo almeno l’augurio) forma di prevenzione contro le malattie che rischiavano di mettere in croce il patrimonio zootecnico.

Ad allietare l'evento
lo stand degli Alpini che offrivano tè e vin brulé.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/01/2018 09:45:00
Sant'Antonio, tradizione rispettata La ricorrenza del santo protettore degli animali da allevamento è particolarmente sentina nella trentina Valle del Chiese, con la tradizionale benedizione delle stalle e una rimpatriata degli allevatori

14/01/2017 13:29:00
Belprato in festa per Sant'Antonio Abate Sarà festeggiata questa domenica nella frazione di Pertica Alta la ricorrenza del patrono degli animali da allevamento, a cui è dedicata la chiesa parrocchiale

17/01/2012 09:00:00
Coldiretti, convegno sulla riforma della Pac Nel giorno di Sant’Antonio Abate, a cui è dedicata la Fiera di Lonato, ci sarà la tradizionale bendizione degli animali e in chiusura della manifestazione un convegno della Coldiretti.

18/01/2017 10:13:00
Sant'Antonio di Degagna C'era il mondo agricolo di mezza provincia alla serata di festeggiamenti in onore di sant'Antonio che ogni anno viene celebrata il Degagna, a Vobarno

15/01/2017 07:30:00
Sant'Antonio Abate anticipata di tre giorni Prima le benedizioni presso le stalle degli allevatori locali e poi il tradizionale pranzo contadino per la festa del protettore degli animali di allevamento della zona di Condino



Altre da Gavardo
20/10/2018

A dorso dell'orso

Questo il titolo della mostra bibliografica che verrà inaugurata lunedì 22 ottobre a Gavardo. Un affascinante viaggio alla scoperta della figura dell’orso nelle letture e nei sogni dei bambini 

20/10/2018

Storie da salvare

Questa sera nella chiesa di S. Maria degli Angeli a Gavardo la rassegna biennale di canto corale del coro “La Faita”

18/10/2018

Percorsi di inclusione degli alunni con disabilità

Nell’ambito del progetto Fratellixsport, questo sabato mattina a Gavardo si terrà un seminario formativo rivolto agli insegnanti con la dott.ssa Francesca Palmas

18/10/2018

La camminata dei ponti

Domenica mattina l’appuntamento autunnale dell’Avis di Gavardo con un percorso fra Villanuova e Gavardo che attraverserà più volte il fiume Chiese

17/10/2018

Ponte chiuso per prove di carico

Nella mattinata di questo giovedì si effettueranno alcune verifiche tecniche sul ponte sul torrente Vrenda a Sopraponte. Intanto sono state consegnate in municipio le firme di protesta raccolte (2)

16/10/2018

Di chi è questa bici?

E' stata ritrovata a Gavardo, ma nessuno sa di chi possa essere. Il proprietario per rientrarne in possesso, o chi dovesse riconoscerla, può chiamare noi al 377 5033602
(6)

16/10/2018

Simone diventa maggiorenne

Tantissimi auguri a Simone Maioli di Gavardo che proprio oggi, martedì 16 ottobre, compie 18 anni (1)

16/10/2018

Cercasi talenti per band musicale

Un progetto rivolto alle ragazze e ai ragazzi appassionati di musica e del canto quella proposta dalla sala prove BPM – Begin Play Music ubicata presso il centro sportivo di Gavardo

15/10/2018

Bazzoli e Galvani al top

Exploit di due ragazze dell'Atletica Gavardo 90 alla 5 Castelli Wine Trail di Bedizzole, proposta quest’anno in una nuova versione (1)

13/10/2018

Approvato il nuovo Piano per il Diritto allo Studio

Anche quest’anno a Gavardo una cospicua somma è stata destinata al finanziamento di numerose attività, progetti e interventi in ambito scolastico ed educativo  (1)



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia