Skin ADV
Sabato 23 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










19 Febbraio 2019, 15.15
Gavardo
Incidente

Camion si ribalta alla «Busela»

di red.
Un “bilico” carico di pietre si è sdraiato sul fianco mentre scendeva da Soprazocco in direzione di Gavardo lungo la “strada dei cavatori”

Gli è andata bene. Un paio di pietroni che facevano parte del carico hanno anche schiacciato la cabina del pesante mezzo, mentre lo “sorpassavano” durante il ribaltamento, avvenuto poco prima delle 13 di oggi.

L’uomo, un camionista 49enne di Gavardo che era alla guida del camion di una ditta di Paitone, è stato soccorso dall’equipaggio dell’auto medica e dai volontari del’Anc intervenuti sul posto, allertati con codice rosso. 
Per fortuna le sue condizioni erano meno gravi di quanto era stato possibile prevedere e il ricovero all’ospedale di Gavardo è avvenuto con codice verde.

Impressionante la scena dell’incidente, la cui dinamica è al vaglio degli agenti della Locale, intervenuti sul posto con più pattuglie anche per gestire il traffico.
Fra le probabili cause il fatto che il carico possa essersi spostato all’improvviso, provocando lo sbandamento del pesante mezzo.

Almeno 14 tonnellate di pietroni caricati in cava a Soprazocco, si sono riversati a fianco della strada e un paio sono andati pericolosamente oltre il veicolo.
Dal serbatoio danneggiato nello strisciamento sul cordolo, sono fuoriusciti centinaia di litri di gasolio, che hanno preso presto la via di un tombino.

Sul posto anche i Vigili del fuoco: la “partenza” di Salò e un’autogru da Brescia.
E’ toccato a loro metter mano ai mezzi, con l’aiuto del grosso escavatore di un provato, rimettere sulle sue ruote camion e rimorchio, perché potessero essere rimossi.

Nel frattempo, per permettere le operazioni di sgombero e di pulizia della sede stradale, la strada fra i due svincoli sulla 45Bis è rimasta chiusa.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79694 - 19/02/2019 17:51:14 (piccoli) Probabilmente andava troppo piano
un vero lumacone


ID79700 - 19/02/2019 22:17:38 (Tc) piccoli...
oppure trasportava piu' di quello che poteva...


ID79702 - 19/02/2019 22:32:12 (C. F.) Domanda...
Voi siete camionisti esperti? Perché c'è anche un altra semplice possibilità, infatti non tutti i carichi sono uguali e non sempre un ribaltamento dipende da una velocità troppo elevata o da un carico superiore al consentito, infatti se si trasportano grossi massi per esempio un mezzo carico può essere più difficile da trasportare, infatti il carico non essendo ammassato, pressato, potrebbe rotolare sbilanciando l'autoarticolato... Stessa cosa potrebbe valere ad esempio per un autocisterna che trasporta gasolio.... un mezzo carico a volte è più complicato..Magari avrete ragione voi, ma probabilmente non vi siete nemmeno posti il dubbio che il camionista fosse in regola


ID79703 - 19/02/2019 22:52:35 (piccoli) Non conosco la dinamica
Ma vedevo nella foto il limite di 40 Km. orari. Sarà dipeso certamente anche dal carico (regolare?) ma credo che al di sotto dei 40 all'ora non ribalti su un fianco un bestione simile


ID79704 - 19/02/2019 23:16:31 (Tc) C.F.
Un po' di quella sana e antica ironia no eee?!


ID79705 - 19/02/2019 23:19:29 (Tc) l'importante ...
e' che l'autista stia bene,poi sul resto non necessariamnente bisogna essere camionisti per sdramattizare...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/04/2017 14:13:00
«Pirata» con Panda Ci sarebbe un sorpasso azzardato all’origine del ribaltamento di un camion carico di rottame avvenuto lungo la sp 79, fra Sabbio Chiese e Odolo, in territorio di Preseglie

13/01/2015 07:00:00
Pietre d'inciampo, per non dimenticare Sono state posate ieri a Soprazocco di Gavardo dall’artista Gunter Demnig due pietre con targa commemorativa in ricordo di una coppia di coniugi ebrei deportati nel campo di stermino di Auschwitz

26/10/2010 09:11:00
Camion si ribalta, galleria bloccata Galleria chiusa lungo la Variante alla 237 del Caffaro, in territorio di Villanuova, a causa del ribaltamento di un camion. Strada riaperta alle 11 e 30.

19/01/2008 00:00:00
Ferito l'autista Sembra possa essere stato un improvviso spostamento del carico, ieri mattina alle 10 e 30, a provocare il ribaltamento di un bilico a Vobarno. Il grosso camion stava trasportando tondino verso Mantova

14/02/2019 10:50:00
Ribaltamento allo svincolo Nell’affrontare una curva allo svincolo della 45 bis a Villanuova sul Clisi, un bilico carico di sabbia si è ribaltato. Rallentamenti all'uscita




Altre da Gavardo
23/03/2019

Raccolta viveri pro Caritas

Questo fine settimana, sabato 23 e domenica 24 marzo, l’oratorio San Filippo Neri e la Parrocchia Ss. Filippo e Giacomo di Gavardo attivano una campagna di raccolta alimentare

23/03/2019

I miracoli della Vergine dei Terni

Domenica sera, in occasione della Missione Popolare, nella chiesa di Santa Lucia a Sopraponte di Gavardo, viene riproposta la rappresentazione teatrale del gruppo “Teatro Bambino” di Sopraponte

22/03/2019

Rinnovo dell'adesione all'Anpi

La sezione Anpi Bassa Valle Sabbia, questa domenica 24 marzo, sarà presente in piazza De Medici a Gavardo per il tesseramento 2019


 

22/03/2019

Un premio prestigioso al Punto Sposi di Gisella Oliva

Anche quest’anno, le oltre 55.000 aziende di Matrimonio.com si sono contese i premi Wedding Awards concessi ai migliori professionisti del settore nuziale. Al negozio gavardese è andato il primo premio nella categoria "Sposa e accessori"


21/03/2019

A mediare sarà la Regione

Non ha un ruolo specifico in materia, ma sarà Regione Lombardia a mettere tutti gli attori attorno a un tavolo per analizzare nei particolari una soluzione possibile alla depurazione del Garda. L'ha dichiarato l'assessore Foroni
(2)

21/03/2019

Fermo in mezzo alla strada

Ha creato non pochi problemi al traffico il “bilico” che si è piantato senza più riuscire a muoversi in mezzo alla corsia per Brescia sulla 45Bis, a Gavardo

19/03/2019

Ritardi nell'adeguamento, AIA sospesa alle Fonderie Mora

Il settore Ambiente della Provincia aveva già diffidato la società gavardese perché sistemasse un impianto di abbattimento fumi. Con questo provvedimento l’intero reparto si deve fermare (3)

18/03/2019

Il «no» al doppio depuratore è corale

L’incontro pubblico indetto sabato scorso dal “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il lago d’Idro” ha raccolto gli interventi di numerosi amministratori locali e rappresentanti delle associazioni ambientaliste. Organizzate le prossime tappe della protesta. VIDEO
(1)

17/03/2019

Mezzo secolo d'impresa

La Termoidraulica Filippini di Gavardo compie cinquant’anni: attenti passaggi generazionali e innovazione continua i veri segreti aziendali

16/03/2019

Depuratore del Garda, si comincia da Gavardo

Il presidente Alghisi ha convocato in Broletto i sindaci del bacino del Chiese per illustrare loro il progetto definitivo del doppio depuratore. Il primo impianto sorgerà a Gavardo, con grande amarezza da parte dei sindaci e dei comitati ambientalisti, che però non si arrendono  (12)

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia