Skin ADV
Mercoledì 20 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Terapia del dott. Fish

Terapia del dott. Fish

di Maria Rosa Marchesi



18.09.2017 Anfo

18.09.2017 Casto Mura

19.09.2017 Vobarno

18.09.2017 Salò Valtenesi

19.09.2017 Gavardo Vallio Terme Villanuova s/C

19.09.2017 Vobarno

19.09.2017 Lavenone

18.09.2017 Gavardo

18.09.2017 Preseglie

19.09.2017 Odolo






11 Settembre 2017, 11.00
Gavardo
Scout

Dalle Alpi Marittime a Nizza... per la Route

di Enrico Abastanotti e Francesca Galli
È l’avventura vissuta zaino in spalla quest’estate da 14 scout di Gavardo, ispirata dalla lettura di “Bàrnabo delle montagne”, di Dino Buzzati

Zaino in spalla, si parte! Giovedì 10 agosto, da Terme di Valdieri (Cn) inizia la nostra Route…

Ma cos’è la Route? La Route, per noi scout, è il momento centrale dell’anno. Comprende molte cose: dallo sforzo fisico, in quanto è un trekking, al servizio verso il prossimo; da un approccio spirituale ad uno culturale, basato sulla lettura di “Bàrnabo delle montagne”, di Dino Buzzati.

Quest’anno abbiamo puntato al cammino o, come diremmo noi scout, alla strada, ed è così che siamo partiti dalla provincia di Cuneo alla volta di Nizza. Ci aspettano 10 giorni di intenso cammino vivendo la comunità: 14 ragazzi, di cui due un po’ più cresciuti, una chitarra e tanta voglia di avventura.

È davvero difficile riassumere tutti questi giorni in poche righe, ma, nonostante ciò, faremo del nostro meglio.

Abbiamo trascorso i primi giorni in Italia
, nel Parco delle Alpi Marittime: panorami mozzafiato, incontri con animali alpini, ma anche alcune, o forse troppe, sventure (rompiamo la chitarra, siamo colti da neve imprevista…).

Inizia qui anche il nostro percorso spirituale
che ha come oggetto di riflessione la Prima Lettera di Giovanni, analizzata sfruttando degli spunti lasciatici da don Luigi, che ringraziamo di cuore per la disponibilità.

Il terzo giorno siamo passati in Francia
, valicando il passo del Mercantour, per entrare nell’omonimo Parco. Inizia così una nuova parte della nostra Route: la pura montagna si sta trasformando  in boschi e paesi tipici, come Venanson, dove l’intera cittadinanza è alle prese con il gioco delle bocce, ed  Utelle, una borgata davvero piccola ma caratteristica, ricca di suoni e colori per la festa tradizionale più importante dell’anno.

Siamo così giunti al 16 agosto; ci alziamo, facciamo colazione… ed ecco la sorpresa: si parte per l’hike, 24 ore in cui, da soli o in gruppi da 2-3 persone, si sperimenta in autonomia il percorso, cercando da sé un posto per pernottare e conoscere nuove persone offrendo il proprio aiuto per qualsiasi necessità. Fortunatamente tutto è andato per il meglio: ci siamo riuniti, la mattina seguente, a Sainte Claire pronti per proseguire il nostro viaggio.

Il paesaggio muta nuovamente: il mare si sta avvicinando e con lui anche il caldo; la sera arriviamo a Castagniers, dove veniamo ospitati da delle suore, che, oltre all’ospitalità e alle preghiere, ci offrono della cioccolata di loro produzione (davvero ottima!).

Ripartendo il giorno seguente ci accorgiamo come il mare sia, oramai, davvero vicino e come tanti giorni siano già passati…

Eccoci a Nizza!
Dopo aver svolto le nostre attività in un parco sorprendente, la sera andiamo – pensiamo meritatamente –  ad un ristorante nel centro di Nizza.

E il mare? Ovviamente non ce lo lasciamo scappare, il mattino successivo – davvero di buon’ora – concludiamo la nostra Route con un appagante bagno!
Invia a un amico Visualizza per la stampa



 




Commenti:

ID73519 - 11/09/2017 17:20:17 (Geppo1950) ottimo
Un plauso a quanti hanno partecipato alla bella scarpinata, penso ne sia valsa la penabravi


ID73580 - 17/09/2017 11:49:07 (piccoli) Complimenti al Gruppo Scout Gavardo 1
certamente belle ed appaganti esperienze le vostre, da vivere in amicizia e con la serenità della vostra giovane età. Bravi.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/06/2010 09:00:00
Il sindaco risponde agli scout Pubblichiamo volentieri la risposta del primo cittadino di Gavardo Emanuele Vezzola alla lettera pubblicata sui giornali dagli scout gavardesi.

07/08/2012 17:52:00
Route de France, quarta tappa a Simona Frapporti. La fortissima atleta valsabbina, per metà di Anfo e per metà di Lavenone, ha vinto dopo una lunga fuga con Valentina Bastianelli

03/04/2008 00:00:00
Trent’anni del gruppo scout «Gavardo 1» Compie trent’anni il gruppo scout «Gavardo 1» e i festeggiamenti, che proseguono dopo quelli per il centenario di fondazione del movimento creato dall’inglese Baden Powell, allestiti nel 2007, saranno com’è logico e giusto in grande stile.

30/07/2017 17:52:00
Incidente «domestico» al campo scout È dovuto intervenire il Soccorso Alpino della Valle Sabbia per soccorrere una giovane scout ustionata ad una gamba a Dorizzo Alto

11/10/2014 10:00:00
I primi 70 anni degli Scout di Vobarno Prenderanno il via questa domenica, 12 ottobre, i festeggiamenti per l’anniversario di fondazione del gruppo Scout di Vobarno, una realtà che coinvolge circa 180 ragazzi di vari paesi della Valsabbia





Altre da Gavardo
19/09/2017

In cammino verso Santiago

Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi (1)

18/09/2017

Strutture sportive «cardioprotette»

Nuovi defibrillatori nelle strutture sportive gavardesi grazie anche all’associazione “Fallo col cuore”. L’amministrazione comunale si fa promotrice con il gruppo di Protezione civile di corsi per il loro utilizzo (1)

18/09/2017

Gaia informa

Gentile Direttore, con la presente siamo a chiederLe un piccolo spazio nel Suo giornale per fare una comunicazione di tipo istituzionale visto che l’Amministrazione Comunale di Gavardo non sembra voler, ancora una volta, rendere un buon servizio ai suoi cittadini... (2)

18/09/2017

A Gavardo parte la sfida per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 21 settembre, le gare del Palio dei Borghi, il grande evento tradizionale che vede i residenti nei cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo (1)

14/09/2017

La compagnia... dell'Adamello

Da Gavardo alla cima dell’Adamello: una vetta raggiunta sui passi dell’amicizia portando a valle i ricordi di un’impresa infinita… (3)

14/09/2017

Ex Grignasco, il Consiglio comunale approva il programma di riqualificazione

Dopo Villanuova, anche Gavardo dice sì al programma di recupero del comparto “Ex Grignasco”. L’antico lanificio di Bostone diventerà un sito produttivo e commerciale (1)

14/09/2017

Enrico diventa maggiorenne

Tanti auguri a Enrico Abastanotti, di Gavardo, che oggi, 14 settembre, compie i fatidici 18 anni


13/09/2017

Una campionessa gavardese... a quattro zampe!

Grande vittoria ad Arezzo per Africa, la bracca del gavardese Giuseppe Braga, che lo scorso fine settimana si è aggiudicata il titolo di campionessa mondiale dei bracchi italiani

12/09/2017

I luoghi di Albertano

È stato realizzato un filmato che mostra i luoghi in cui ha vissuto realmente il giudice-letterato, fatto riscoprire dallo scrittore gavardese Enrico Giustacchini
• VIDEO


10/09/2017

Interpellanza sulla cava nel Tesio, il Comitato ancora deluso

Insufficiente per il Comitato di volontariato per la salvaguardia del Tesio la risposta data dal vicesindaco Bertoloni all’interrogazione sulle mitigazioni per la cava sul monte Tesio (3)



Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia