Skin ADV
Lunedì 20 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Duomo di Orvieto

Duomo di Orvieto

by Vanna



18.01.2020 Bagolino Anfo

19.01.2020 Salò Garda

19.01.2020

18.01.2020 Gavardo

19.01.2020 Bagolino

18.01.2020 Gavardo

18.01.2020 Agnosine Odolo

19.01.2020 Gavardo Vallio Terme Serle Paitone Prevalle Valsabbia Provincia

19.01.2020 Provaglio VS

19.01.2020 Val del Chiese






29 Ottobre 2019, 07.07
Gavardo Vallio Terme
Cronache

A Caschino un grido d'aiuto

di val.
In serata una segnalazione ha riacceso le speranze: Titti, poi Ferruccio e anche Francesco, hanno sentito dal bosco gridare aiuto

Quando l’avvicinarsi della seconda notte innalzava il livello di preoccupazione, un filo di speranza in più è arrivato dalla signora Titti che abita a “Bait” di Caschino, località in Comune di Vallio Terme, ad  un paio di chilometri in linea d’aria dal Tesio.

Titti ha sentito chiamare aiuto dal bosco.
«Erano le 4 del pomeriggio e c'era con me un elettricista che in un primo momento non aveva sentito nulla. Così ho aspettato un po': ho pensato subito che potesse essere quella donna, ma non volevo essere presa per quella che ha dato indicazioni sbagliate ai soccorritori - ci ha detto Titti -. Poi l'ho sentita di nuovo, anche mio marito. Le ho dato la voce e mi ha risposto, difficile sapere da dove. A quel punto ho dato l'allarme».
 
Una richiesta di soccorso udita poi anche da Francesco, che con i due in auto ha provato ad avvicinarsi il più possibile e che il giorno prima si era dato da fare per ore nelle ricerche di un 62enne di Vallio, caduto nel bosco e poi finito in ospedale con le costole rotte.

La voce sarebbe stata udita anche dalle prime squadre intervenute sul posto, in una zona ancora più impervia di quella del Tesio.
L’area è quella del Prat del Nespol, attraversata da un sentiero che porta alla Valsorda e poi al Tesio, ma anche da una rete di altri sentieri, che in molti casi si “imboscano” rendendo assai difficoltoso il passaggio delle persone.

Sul posto sono arrivati altri volontari
, Vigili del fuoco, Soccorso alpino e carabinieri, oltre che un'ambulanza dei Volontari del Garda pronta per ogni evenienza.

Le luci delle torce hanno scandagliato la montagna
per tutta la notte ed a un certo punto, introno alle 10:30, c’è stato anche il sorvolo dell’eliambulanza.

Ricerche difficili e vane, almeno fino a questa mattina.
E oggi è prevista la pioggia a complicarle.
 
.in foto: i soccorsi a Caschino di Vallio



Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
30/10/2019 07:03:00
Ritrovata proprio sopra Caschino L'eventuale esame autoptico sulla salma della donna di 80 anni scomparsa sul Tesio e recuperata in un canalone al confine fra Gavardo e Vallio, potrebbe confermare che erano sule le grida d'aiuto udite arrivare dal bosco nel pomeriggio di lunedì


31/10/2019 06:46:00
Tesio, restano gli interrogativi Se le grida udite da Caschino erano di nonna Elisa, lunedì pomeriggio, la donna ancora non era precipitata nel canalone. Troppo gravi le ferite riportate nella caduta


29/10/2019 06:45:00
Sul Tesio ricerche ancora vane Poco meno di cento, fra volontari e professionisti del soccorso, anche nella giornata di ieri hanno scandagliato le pendici del monte Tesio, a Gavardo, in cerca di nonna Elisa


04/03/2016 15:30:00
Vallio, polenta e osterie Sarà presentato questa domenica presso l’ex osteria “Da Derio” nella contrada di Caschino il libro di Delio Pomelli che ricostruisce la storia delle antiche osterie di Vallio Terme

31/07/2008 00:00:00
A Caschino la fisarmonica di Scappini Nell’ambito della rassegna concertistica ArtInValle organizzata dalla Pro loco di Vallio Terme, venerdì 1 agosto alle 20 e 30 nella contrada di Caschino, viene proposto “Melodie dell’anima” con sergio Scappini.



Altre da Gavardo
19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


18/01/2020

Gavardo ricorda il bombardamento

Nel 75° anniversario della strage, che coincide con i Giorni della Memoria, l’Amministrazione comunale gavardese organizza una serie di iniziative per ricordare quel 29 gennaio 1945, una data che ha segnato indelebilmente la storia del paese


18/01/2020

Volontari in missione dai bimbi Saharawi

La settimana scorsa un gruppo di volontari di Rio de Oro Gavardo Onlus e Fondazione SIPEC è partito per la prima missione del 2020 nei campi profughi del deserto del Sahara. Obiettivo il monitoraggio dei progetti avviati


17/01/2020

Cofinanziato il progetto «Un unico pianeta»

Realizzato dall’Istituto “G. Bertolotti” di Gavardo, il progetto è finanziato per il 50% da Fondazione Comunità Bresciana con l’unico vincolo di reperire la somma rimanente tramite donazioni


16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


15/01/2020

«Nessuno ce lo Chiese»

Anche domenica scorsa, a fornire la colonna sonora alla grande manifestazione contro il progetto del depuratore delle fogne dei comuni gardesani a Gavardo c'era l'ironia del collettivo musicale "Musicolinesi" di Muscolin&Ambiente


15/01/2020

Biblioteca di Gavardo, apertura il sabato mattina

Si amplia l’orario di apertura della biblioteca comunale “E. Bertuetti” per consentire una maggiore fruizione della struttura, punto di riferimento dell’Area Cultura del comune

14/01/2020

Una manifestazione di successo

Tanta gente e una presenza istituzionale importante alla manifestazione di domenica a Gavardo e Prevalle: la voce dei protagonisti
• VIDEO

13/01/2020

Non puoi presentarti alla visita? Cancella l'appuntamento

Una campagna di comunicazione quella avviata da Asst del Garda per ricordare di cancellare gli appuntamenti nel caso non ci si possa presentare per evitare di allungare le liste di attesa

13/01/2020

La lotta al maxi «deturpatore» non si ferma

Una protesta pacifica ma incisiva quella indetta ieri dalle associazioni ambientaliste per contrastare il progetto dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari. In corteo tra canti e slogan più di mille cittadini



 
Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia