Skin ADV
Mercoledì 13 Dicembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




11.12.2017 Vobarno

11.12.2017 Villanuova s/C

11.12.2017 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia

12.12.2017 Vestone

11.12.2017 Vestone

12.12.2017 Idro

12.12.2017 Vestone Vobarno Sabbio Chiese Odolo Valsabbia

11.12.2017 Lavenone

12.12.2017 Gavardo Roè Volciano

11.12.2017 Bagolino






19 Settembre 2017, 09.05
Gavardo Vallio Terme Villanuova s/C
Valsabbini

In cammino verso Santiago

di Umberto
Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi
Il 29 agosto da Bergamo sono partiti in tre. Si tratta di Franco di Vallio Terme, Flavio di Gavardo, e Umberto da Villanova sul Clisi.

Arrivati a Lourdes si sono spostati in treno a Bayonne, per arrivare a Saint Jean Pied de Port.
Il 31 agosto sono partiti al mattino ancora buio per affrontare i Pirenei con destinazione Roncisvalle.

Camminando, uno dei tre ha avuto dei problemi causa tendinite, ma stringendo i denti sono andati avanti tutti insieme, giorno dopo giorno, arrivando così alla bella città di Pamplona, successivamente a Puente la Reina e così via.

A Logrono i "nostri" hanno potuto assitere ad una tappa a cronometro di una gara ciclistica nazionale di Spagna, con arrivo proprio in città.
Subito dopo Nayera, Santo Domingo della Calzada, Belorado, fino ad arrivare nella città di Burgos dove, dopo aver preso posto nell'ostello municipale, hanno potuto visitare la città e la grande cattedrale.

Il giorno dopo, domenica, i tre pellegrini erano preoccupati perchè dovevano affrontare una settimana impegnativa. Invece hanno potuto superare senza troppe difficoltà la grande pianura della Mesetas, passaggio difficle per il quale servono doti di resistenza fisica, avvenuto sotto un sole per fortuna malato.

Campi dorati incolti ormai di frumento tagliato e distese di girasoli quasi secchi stremati dalla lunga siccità.
Da quelle parti si sono comunque fermati a Puente Fitero, dove c'è una piccola chiesa gestita da italiani: prima della cena il saluto ai pellegrini presenti, e subito dopo lavaggio dei piedi con bacio, poi tutti a cena a lume di candela, perché nell'edificio non c'era energia elettrica.

Cammina cammina... sono state fatte altre soste obbligate fino ad arrivare la cittadina di Leon, bellissima e piena di vita e di voglia di fare festa.
Qui i tre pellegrini si sono incontrati con il sig. Luis Medana, maestro della corale Torreblanca. La stessa corale che a Leon aveva invitato il coro La Faita, per una tournée. E' stato un incontro cordiale di amicizia con tutti i coristi.

I tre valsabbini ora sono pronti ad affrontare l'ultima salita fino alla croce di ferro, dove verranno lasciati dei piccoli sassi portati da casa.
Poi la lunga discesa che li porterà a Santiago de Compostela: quello sarà certamente il giorno più importante, dove la fatica, le forze e i dolori, diventeranno un ricordo.

Umberto


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Commenti:

ID73592 - 19/09/2017 20:41:54 (speranza)
grande Umberto



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/09/2015 10:58:00
La reunion Più di una ventina gli amici di Gianluca conosciuti lungo il Cammino di Santiago giunti a trovarlo a Vallio Terme da ogni parte d’Italia per questo fine settimana

06/09/2014 07:23:00
Da sola sul «camino» di Santiago Lunedì ha salutato il marito Simone e gli amici ed è partita per il bisogno impellene che aveva di raggiungere Santiago del Compostela, dopo una bella camminata


08/08/2009 07:00:00
L’Avis di Gavardo in sella per Santiago di Compostela Dopo l’esperienza di Roma del 2000, il gruppo di ciclisti avisini si appresta a partire per un nuovo pellegrinaggio a Santiago di Compostela.

24/09/2007 00:00:00
Con la bici a Santiago de Compostela Il «Cine-foto club Valsabbia» ha organizzato per questa sera alle 20.30, nella sede di via San Sebastiano a Collio di Vobarno, la proiezione di un reportage realizzato in occasione di una spedizione in bici a Santiago de Compostela.

23/07/2017 08:33:00
Valsabbini a Santiago Ed eccoli, Angelo di Barghe e Camillo di Comero, giunti a Santiago de Compostela in 21 giorni di cammino



Altre da Gavardo
12/12/2017

Ciao ragazzi ciao

Anteprima questo venerdì 15 dicembre a Degagna di Vobarno del nuovo spettacolo del Teatro Gavardo dedicato alla figura di don Lorenzo Milani, nel 50° della sua scomparsa


12/12/2017

La cooperativa San Giuseppe piange il presidente Marchiori

Saranno celebrati questo giovedì a Soprazocco i funerali di Isidoro Marchiori, da 17 anni presidente della cooperativa che gestisce la Scar di Roè Volciano e le scuole paritarie di Salò

12/12/2017

«Quinonsitocca», lotta agli abusi infantili

Le quattro scuole dell’infanzia gavardesi hanno aderito al progetto che aiuta le famiglie ad avviare i più piccoli a una corretta conoscenza del proprio corpo e delle sue caratteristiche nell’ottica della prevenzione degli abusi

10/12/2017

Il ricordo di un amico

Gabriele Abastanotti ricorda con queste parole l’amico Cesare Cavagnini, presidente dell’associazione “Borgo del Quadrel”, venuto a mancare ieri, 9 dicembre, dopo una lunga malattia

09/12/2017

Il presepio di Cesare

Oggi è andato in Paradiso Cesare Cavagnini, l’amico di tutti. E oggi, come per incanto, è apparso il “suo” presepio. È un presepio molto grande, grande come il suo cuore... (2)

09/12/2017

Cesare Cavagnini ci ha lasciato

L’Associazione gavardese “Borgo del Quadrel” si stringe attorno ai familiari del suo presidente, Cesare Cavagnini, condividendo il dolore per la sua scomparsa (2)

08/12/2017

«Viribus Unitis» a Roma per Santa Cecilia

Nell’ultimo fine settimana di novembre, su invito dell’Anbima, la banda musicale gavardese si è recata nella capitale per la festa della patrona dei musicisti (1)

07/12/2017

Concerto dell'Immacolata

Anche quest’anno nella serata dell’8 dicembre il Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte proporrà il suo concerto natalizio (1)

06/12/2017

Asst Garda eccellenza lombarda per la donna

E’ stata premiata ieri, martedì 5 dicembre, a Roma ed è l'unica azienda ad aver ottenuto il massimo riconoscimento - 3 bollini rosa - per tutti gli ospedali candidati: Desenzano, Gavardo e Manerbio (2)

06/12/2017

Col presepe in corsia

«Non so perchè, ma è successo, credo che sia una volontà arrivata dall'alto» così lo scultore Massimo Pasini ha spiegato la presenrza dei suoi presepi nei locali dell'ospedale di Gavardo
(2)

Eventi

<<Dicembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia