Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






El capel de or dei Balarì

El capel de or dei Balarì

di Rita Treccani



23.02.2020 Valsabbia Provincia

25.02.2020 Bagolino Valsabbia

23.02.2020 Bagolino

24.02.2020 Bagolino

25.02.2020 Villanuova s/C Salò

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Agnosine



21 Marzo 2019, 17.53
Gavardo Valsabbia
Depuratore del Garda

A mediare sarà la Regione

di val.
Non ha un ruolo specifico in materia, ma sarà Regione Lombardia a mettere tutti gli attori attorno a un tavolo per analizzare nei particolari una soluzione possibile alla depurazione del Garda. L'ha dichiarato l'assessore Foroni

«Convocare un nuovo tavolo con tutti i consiglieri regionali del territorio, i rappresentanti di 'Acque Bresciane' e i tecnici per un approfondimento di tipo tecnico, al fine di ottenere tutti i chiarimenti, dipanare ogni dubbio e valutare ogni possibile ipotesi, risultati poi da estendere a tutti gli attori».

E' quanto stabilito oggi in merito al progetto del depuratore del Garda al termine dell'interlocuzione che si è svolta a Palazzo Lombardia, a Milano, tra l'assessore al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, il presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi e i consiglieri regionali in rappresentanza dei territori bresciano e mantovano.

A metà aprile, all'Ufficio territoriale regionale di Brescia, si terrà un tavolo tecnico presieduta dall'assessore Pietro Foroni, che, nonostante Regione Lombardia non abbia una diretta competenza sulla questione, ha confermato la propria disponibilità a proseguire l'azione di raccordo, mancata a livello provinciale.

«Da parte di Regione Lombardia è stato ribadito l'impegno concreto a un lavoro di coordinamento che possa essere utile a tutto il territorio interessato dalla questione - si legge in una nota diffusa da Lombardia Notizie -. Regione Lombardia non ha un potere sostitutivo o di veto in materia.
Siamo tuttavia di fronte a un'opera che aspetta di vedere la luce da ormai troppo tempo e non è assolutamente più in grado di sopportare lungaggini di alcun tipo: il nostro impegno sarà quello di accompagnare gli attori verso una progettualità chiara e che non lasci spazio a dubbi».

L'ipotesi di realizzare la depurazione di una parte dell'impluvio del Garda a Gavardo, insomma, dopo aver pompato in Valle Sabbia i reflui, è ancora da vagliare e le soluzioni potrebbero essere diverse da quelle fino ad ora prospettate.

Staremo a vedere.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80063 - 21/03/2019 20:05:08 (robvi) Complimenti ad Alghisi ...
... bella figura !


ID80064 - 22/03/2019 07:54:20 (Filippo Grumi) certificato
messo nero su bianco che a ritardare l'opera non sono i cittadini che giustamente protestano contro le decisioni calate dall'altro ma l'inadeguatezza di chi occupa certi posti solo per appartenenze politiche e non per competenza o merito. Altri due mesi persi accampando scuse invece che per migliorare il progetto o verificare possibili alternative. Speriamo in uno scatto d'orgoglio.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/04/2019 10:00:00
Depuratore del Garda, il tavolo tecnico
Convocato giovedì scorso dall’Assessore regionale al Territorio Pietro Foroni, l’incontro per fare il punto sulla situazione ha visto la presenza di numerosi attori coinvolti, ma non quella dei sindaci del bacino del Chiese 


01/09/2018 07:00:00
100 milioni per la depurazione del Garda Lo comunicata la presidente della Comunità del Garda on. Mariastella Gelmini invitando gli enti preposti ad individuare quanto prima dove realizzare il depuratore

14/06/2019 08:07:00
E la Regione? «Chi ha rappresentato Regione Lombardia in occasione del vertice romano sulla depurazione del Garda?». Se lo chiede il Consigliere Gianantonio Girelli, che nel merito ha presentato un'interrogazione


03/02/2019 09:56:00
Un depuratore «per» il Garda Gentilissimo Direttore, con la presente sono a condividere con Lei e con i suoi lettori la mia grande preoccupazione per la piega che ha ormai assunto il dibattito attorno al tema della depuratore “per il Garda” (non del depuratore “del Garda”!)...

20/11/2019 10:00:00
La Provincia apre a soluzioni alternative Dopo il pasticcio provocato con la bocciatura della mozione Apostoli, il presidente della Provincia Alghisi a nuove proposte per la depurazione dei Comuni gardesani e chiederà un approfondimento sul tema della condotta sublacuale



Altre da Valsabbia
25/02/2020

Condoglianze e Coronavirus

In questo periodo di isolamento, dovuto alle restrittive norme, per evitare il propagarsi di questo odioso virus, sono purtroppo venute a mancare quelle forme di partecipazione personale al lutto delle famiglie. La soluzione di Aurora


25/02/2020

Per una settimana messe senza fedeli

Fino a domenica 1 marzo nelle chiese celebrazioni senza fedeli, anche per il Mercoledì delle Ceneri e per l'apertura a Brescia del Giubileo delle Sante Croci. La lettera del vescovo Tremolada ai fedeli della diocesi


25/02/2020

Enrico Zanoncello trionfa alla Coppa San Geo

Il ciclista veronese della Zalf si è imposto nella 96esima edizione della Coppa San Geo - 50° Trofeo Caduti di Soprazocco, che apre la ricca stagione agonistica 2020


25/02/2020

«Ci hanno trattati come delinquenti»

In barba ai divieti, soprattutto domenica, ma anche il lunedì, Bagolino ha fatto il pieno di gente e di "assembramenti". Bloccate sul nascere le danze di una trentina di balarì "dissidenti"


25/02/2020

Giusta attenzione, no psicosi

Nell’incontro del Prefetto con i sindaci bresciani ribadito l’obiettivo delle misure drastiche per contrastare il contagio di Coronavirus, per evitare conseguenze sulla sanità pubblica
Aggiornamento ore 9.00


24/02/2020

«Yoursay!», voce ai giovani

“Cosa ne pensi?”, “Di cosa hai bisogno?”. Queste e altre ancora le domande che la Regione Lombardia rivolge ai giovani tra i 16 e i 35 anni in un sondaggio che servirà a definire nuovi servizi e opportunità

24/02/2020

Ecomuseo del Botticino premia il talento

C’è tempo fino a questo sabato, 29 febbraio, per candidarsi al concorso che Ecomuseo del Botticino ha indetto per premiare chi si è contraddistinto in ambito artistico, culturale, professionale e sociale con azioni, opere e progetti che valorizzano il territorio


24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme

23/02/2020

Funerale ad Armo, solo per parenti stretti

Fra gli assembramenti pubblici contrastati dall’ordinanza regionale per ragioni di pubblica incolumità, anche i funerali. Con spiacevoli conseguenze

23/02/2020

Ospedali e ambulatori medici i luoghi più delicati

Appello a medici di base e pediatri della Valle Sabbia affinché ricevano solo su appuntamento per evitare assembramenti in sala d’attesa

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia