Skin ADV
Mercoledì 19 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


In galleria

In galleria

by Aldo

[Varie]


17.09.2018 Sabbio Chiese Villanuova s/C

17.09.2018 Serle

18.09.2018 Vobarno Valsabbia

17.09.2018 Vobarno Garda

17.09.2018 Idro Vobarno Valsabbia

17.09.2018

18.09.2018 Villanuova s/C

18.09.2018 Gavardo Prevalle

17.09.2018 Vestone Valsabbia

17.09.2018 Valsabbia



16 Dicembre 2011, 11.10
Gavardo Valsabbia
Sanità

Bollino rosa all'AOD

di red.
La nuova metodologia di valutazione non cambia il risultato: gli ospedali Desenzano, Manerbio e Gavardo, sono fra i più attenti all'universo femminile.
 
“Anche quest’anno gli ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio sono stati premiati con i Bollini Rosa che attestano l’attenzione, delle nostre strutture, verso le patologie specificatamente al femminile ponendo la donna al centro del percorso diagnostico-terapeutico. Sarà nostro obiettivo migliorare ulteriormente la qualità dei servizi offerti per garantire una sempre maggiore attenzione alle specifiche esigenze delle donne che scelgono i nostri ospedali.”

Commenta così il dott. Fabio Russo, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda, l’assegnazione dei Bollini Rosa - due all’ospedale di Desenzano, due all’ospedale di Gavardo e due a Manerbio - da parte dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna (O.N.Da) nell’ambito del Progetto Ospedale Donna.
Quest’anno, dopo 5 anni di esperienza, sono cambiati i criteri di attribuzione dei bollini ed è stata introdotta una nuova metodologia di valutazione degli ospedali, basata su criteri obiettivi e specifici. I criteri considerati sono la presenza di unità operative che curano patologie femminili specifiche; l’appropriatezza del percorso diagnostico terapeutico che garantisca un’adeguata gestione della patologia, con particolare attenzione alle caratteristiche psico-fisiche e alle specifiche esigenze dell’utenza femminile; la centralità della donna; la tutela della sua dignità attraverso l’umanizzazione delle cure.
 
L’obiettivo del progetto però è sempre il medesimo: individuare e premiare gli ospedali “vicini alle donne”, che offrono percorsi diagnostico-terapeutici e servizi dedicati alle patologie femminili di maggior rilievo clinico ed epidemiologico, riservando particolare attenzione alle specifiche esigenze dell’utenza rosa.
I risultati sono stati presentati oggi presso il Ministero della Salute ed evidenziano come la sanità “a misura di donna” sia sempre più diffusa in Italia: 223 le strutture che quest’anno si sono aggiudicate i prestigiosi Bollini Rosa sull’intero territorio nazionale. Nello specifico, sono stati assegnati 3 bollini a 48 strutture, 2 bollini a 112 strutture e 1 bollino a 64.
 
A partire dal prossimo gennaio sarà inoltre possibile, tramite il nuovo sito www.bollinirosa.it  interamente dedicato all’iniziativa e alle attività correlate, esprimere un giudizio sulle strutture ospedaliere in base alla propria esperienza diretta.
 






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/12/2013 07:27:00
Bollino rosa Ancora riconoscimenti per gli ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio, premiati per la capacià di rispondere alle esigenze di salute delle donne. Una conferma

06/12/2017 07:45:00
Asst Garda eccellenza lombarda per la donna E’ stata premiata ieri, martedì 5 dicembre, a Roma ed è l'unica azienda ad aver ottenuto il massimo riconoscimento - 3 bollini rosa - per tutti gli ospedali candidati: Desenzano, Gavardo e Manerbio

15/01/2013 12:04:00
Riorganizzazione aziendale Nuovo assetto per l'Azienda Ospedaliera di Desenzano, con un maggior coinvogliemento nelle decisioni dei Dipertimenti gestionali. Lavori conclusi all'ospeale di Gavardo, mancano collaudi e trasferimento

28/02/2014 10:38:00
Prevenzione al femminile In occasione della Festa della donna, gli ospedali di Gavardo, Desenzano e Manerbio sabato 8 marzo offrono alle donne delle visite e degli esami gratuiti


31/07/2013 08:00:00
Pronto soccorso multilingue Per il periodo estivo nei due ospedali di riferimento del Garda, quello di Gavardo e quello di Desenzano, sono presenti degli interpreti per aiutare i pazienti stranieri



Altre da Gavardo
19/09/2018

L'associazione «Borgo del Quadrel» premia i poeti dialettali

La scorsa settimana, in un auditorium gremito, sono state premiate le migliori poesie partecipanti al concorso in ricordo di Cesare Cavagnini. Presentato anche il volume “Rime e ricordi”, che raccoglie tutte le opere presentate 

19/09/2018

Raccolta porta a porta: i risultati di una buona gestione pubblica

I primi dati ufficiali sul servizio di raccolta porta a porta, ai quali la stampa ha dato ampio risalto, mi permettono di condividere con i lettori gavardesi, ma non solo, di Valle Sabbia News, alcune riflessioni personali...

18/09/2018

Don Fabrizio Gobbi nuovo parroco di Prevalle

Sarà l'attuale curato di Gavardo, Soprazocco e Vallio Terme a guidare le parrocchie di San Zenone vescovo e di San Michele Arcangelo in Prevalle

18/09/2018

Alzheimer, l'approccio Montessori applicato alle demenze

Sarà l’argomento della serata organizzata questo venerdì, 21 settembre, dalla Fondazione La Memoria in collaborazione con la Cooperativa Esedra, in occasione della XXV Giornata Mondiale dell’Alzheimer  (2)

18/09/2018

Censimento permanente della popolazione

Quest’anno, a partire dal mese di ottobre, i comuni di Gavardo, Odolo, Treviso Bresciano, Vestone e Vobarno saranno coinvolti nella rilevazione Istat della popolazione e delle abitazioni


17/09/2018

Ginnastica artistica con Dafne

A Sabbio Chiese, Puegnago del Garda, Salò e Gavardo, sono già attivi i corsi organizzati dall'A.S.D. Artistica Dafne, che offrono la possibilità di trovare la dimensione per la propria crescita tecnica, emotiva e consapevole. Ecco come partecipare

14/09/2018

«Oppure portarlo più avanti»

Il comandante della Locale gavardese, Luca Quinzani, ci spiega che non è stata una scelta suggerita dal suo Comando quella di istituire il senso unico a Sopraponte (9)

14/09/2018

«Basterebbe spostare indietro il semaforo»

Commercianti e cittadini di Sopraponte sul piede di guerra contro il Comune di Gavardo con l’avvio di una raccolta firme per ripristinare il senso unico alternato regolato dal semaforo della strettoia di via Vrenda. C'è anche un suggerimento alternativo


12/09/2018

Avviso pubblico dal Comune di Gavardo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Gavardo relativo ad una Variante al Piano dei Servizi e al Piano di Governo del Territorio

11/09/2018

Famiglie in udienza dal Papa

Anche il gruppo A.Ge di Gavardo si è recato a Roma, venerdì scorso, per l’udienza da Papa Francesco in occasione del 50° anniversario dell’Associazione Italiana Genitori




Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia