Skin ADV
Domenica 19 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




17.08.2018 Vestone

17.08.2018 Bagolino

17.08.2018 Idro Bagolino Anfo

19.08.2018

19.08.2018 Prevalle

18.08.2018 Val del Chiese

19.08.2018 Valtenesi

18.08.2018 Villanuova s/C

17.08.2018

17.08.2018 Vestone



03 Maggio 2014, 08.52
Gavardo Valsabbia
Sanità pubblica

Emodinamica a Gavardo: Anche Rolfi interroga

di Redazione
«Il presidio di Gavardo, alla luce del recente potenziamento strutturale, possiede tutti i requisiti per essere riconosciuto come Dipartimento di Emergenza Urgenza ed Accettazione».  

L'ospedale di Gavardo dev'essere riconosciuto come sede di Dipartimento di emergenza, urgenza e accettazione. Contestualmente va attivato, all'interno del presidio valsabbino, il servizio di Emodinamica.
La doppia richiesta è stata avviata da tempo, ribadita sia dalla Direzione generale sia dell'azienda ospedaliera di Desenzano da cui dipende il presidio gavardese, sia dagli amministratori locali in occasione della recente inaugurazione della nuova ala della struttura.
Della partita anche il presidente della Regione Maroni, presente al taglio del nastro, che aveva assicurato il suo interessamento.

Ora un sollecito arriva anche da Fabio Rolfi, consigliere della Lega al Pirellone, con un'interrogazione a risposta scritta in cui si sottolinea che l'ospedale gavardese «nel corso degli anni ha acquisito tutti i requisiti richiesti, quali la Rianimazione e l'Unità cardiocoronarica » e che, in seguito all'avvenuto potenziamento, «possiede spazi attualmente liberi che potrebbero essere destinati all'attivazione dell'Emodinamica».

Fabio Rolfi evidenzia che «il volume delle procedure interventistiche di emodinamica - elettrofisiologia garantite dall'Azienda ospedaliera risulta già ben superiore a quello stabilito dalle norme regionali; in particolare, la soglia minima viene superata sia dal presidio di Manerbio che da quello di Desenzano, in considerazione del fatto che i pazienti ricoverati a Gavardo, in assenza del servizio, vengono dirottati a Desenzano».
Trasferimenti per altro piuttosto costosi.

Ecco dunque l'invito a valutare la possibilità di dare il via alle prestazioni di emodinamica all'ospedale di Gavardo «con riferimento anche alla particolarità e all’estensione del territorio servito».

Il La Memoria di Gavardo, infatti, rappresenta il primo presidio territoriale esistente per un comprensorio piuttosto vasto (Alto Garda e Valsabbia).
Un territorio caratterizzato, inoltre, «da un importante flusso turistico estivo e di passaggio tale da incrementare in modo significativo, per taluni mesi all’anno, le prestazioni erogate, determinando pertanto una rilevanza del presidio medesimo anche dal punto di vista dell’emergenza urgenza».

.Fonte: Comunicato stampa



Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/07/2017 07:30:00
Entro luglio la decisione sull'emodinamica Dal consigliere regionale Fabio Rolfi un invito al territorio perché faccia pressione sull’assessore alla Sanità di Regione Lombardia per il nuovo servizio all’ospedale di Gavardo

24/11/2015 18:31:00
Rolfi: «Così solo in Italia» Sul caso del 49enne di Vobarno interviene il vicecapogruppo per la Lega Nord in Regione Lombardia Fabio Rolfi


19/01/2017 07:14:00
Urgente l'emodinamica a Gavardo A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

12/03/2014 07:00:00
Appello alla Regione per l'emodinamica Ancora una volta gli amministratori valsabbini lanciano la richiesta alla Regione per dotare l’ospedale di Gavardo di una sala per l’emodinamica


07/05/2014 06:56:00
Emodinamica, il pressing dei sindaci Amministratori della Vallesabbia uniti nel chiedere al Pirellone una risposta celere e positiva in merito a quello che viene ritenuta una priorità sanitaria per il territorio valsabbino, del Medio e dell’Alto Garda



Altre da Valsabbia
18/08/2018

Addio al partigiano Felice

Mura Savallo è in lutto. Questo sabato mattina è spirato Felice Fiori, eroe della Resistenza. Il 3 giugno scorso aveva festeggiato il raggiungimento del secolo di vita (1)

17/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una ricca selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana post ferragostano in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

15/08/2018

Storia semi-seria del pelo inquietante

Un’attitudine sempre più diffusa nella società moderna, soprattutto tra i più giovani, è la lotta senza quartiere contro il pelo (2)

11/08/2018

Adrenalina pura, anche senza le gambe

La neve come se fosse asfalto, il monosci come la moto, per piegare al limite facendo i conti con velocità, traiettorie e aderenza. Dopo il terribile incidente, Alessia Polita ha ritrovato in Valle Sabbia la gioia della competizione


10/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia 

08/08/2018

Tuoni, fulmini e saette

Anche il territorio valsabbino è stato interessato, nei primi mesi del 2018, dall’aumento dei fenomeni temporaleschi e del numero di fulmini caduti 


07/08/2018

Contributi per la Valle Sabbia

Fondazione Comunità Bresciana, con il contributo di istituzioni e aziende private, mette a disposizione 100.000 euro per progetti legati al sociale, alla cultura, all’istruzione e alla conservazione del patrimonio

04/08/2018

«La mia terra ha buona voce»

C’è tempo fino al prossimo 30 settembre per partecipare con racconti, poesie o fotografie all’ottava edizione del concorso letterario proposto dall’associazione culturale Agape 

02/08/2018

Alberi monumentali e secolari in Valle Sabbia

A una ventina d’anni dall’ultimo censimento, le Guardie Ecologiche Volontarie della Valle Sabbia hanno effettuato una nuova ricognizione degli alberi monumentali e secolari della valle



01/08/2018

«Famiglie al museo» fa tappa a Bagolino e Capovalle

Gli appuntamenti della rassegna in programma nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 agosto avranno come sfondo la Casa Museo di Habitar in Sta Terra e il Museo dei Reperti Bellici 

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia