Skin ADV
Sabato 28 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Cielo e mare

Cielo e mare

di Paolo Salvadori



27.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

26.03.2020 Gavardo Valsabbia

28.03.2020 Valsabbia

26.03.2020 Agnosine

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

28.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

27.03.2020 Val del Chiese

26.03.2020 Valsabbia Provincia

27.03.2020 Gavardo

28.03.2020 Bione






14 Febbraio 2020, 07.00
Gavardo Valsabbia
Depuratore del Garda

I sindaci chiedono un incontro urgente al ministro dell'Ambiente

di Cesare Fumana
In una lettera i 23 sindaci dell’asta del Chiese e il presidente di Comunità montana chiedono un incontro al ministro Costa, che in un’interrogazione parlamentare “congela” l’attuale progetto di depurazione e apre a soluzioni alternative

Nuovo atto dei sindaci dell’asta del Chiese per opporsi al famigerato progetto di portare i depuratori delle fogne dei comuni del Garda Bresciano a Gavardo e Montichiari.

I primi cittadini di Gavardo e Montichiari, Davide Comaglio e Marco Togni, con l’avallo di altri 21 sindaci e del presidente delle Comunità montana di Valle Sabbia, hanno scritto una lettera al ministro dell’Ambiente Sergio Costa e all’assessore al Terrritorio di Regione Lombardia Pietro Fioroni, chiedendo di fissare un incontro urgenti per presentare le perplessità e le preoccupazioni sul progetto di depurazione delle fogne dei comuni del Garda Bresciano.

«Tale progetto – scrivo i sindaci – è stato individuato quale migliore sulla base di uno studio preliminare dove sono stati presi in considerazione solo altri tre scenari alternativi e dove, in realtà, gli aspetti ambientali non premiano la scelta di Gavardo e Montichiari quale soluzione migliore. È nostra intenzione fornire informazioni in merito alla realizzazione dell'opera in questione che comporterebbe forti criticità sociali, ambientali, paesaggistiche e della circolazione stradale, che impatterebbero in modo particolare sulle comunità rappresentate e quindi sulle rispettive economie».

Per i primi cittadini, che si fanno portavoce delle istanze del territorio, verrebbe «compromessa la situazione ambientale e paesaggistica e la tutela dello stato di salute del Fiume Chiese», in particolare per due motivi:

«la regimazione delle acque del fiume Chiese, soggiace al limitato rilascio dai bacini idrici del Lago d'Idro e di Malga Bissina per diversi mesi all'anno lo stesso, inoltre dal Comune di Calcinato in poi è praticamente in regime di secca per la particolare conformazione morfologica del terreno»;

«sia il Progetto presentato che il Piano di Tutela delle Acque della Regione Lombardia, definisco il Fiume Chiese non idoneo, soprattutto nel periodo estivo, intervallo temporale di massima portata dei collettori fognari in progetto, a garantire l'adeguata diluizione dei reflui scaricati per via della scarsa portata. Lo stesso progetto infatti per sopperire a tale carenza, prevede di utilizzare anche il Naviglio Grande Bresciano. Quest'ultimo già ospita a valle lo scarico del depuratore intercomunale di Nuvolera, che comprende i comuni di Nuvolento, Serie, Paitone e Prevalle».

L’altro giorno, il ministro Costa, rispondendo ad una interrogazione parlamentare sulla questione depuratore dei comuni del Garda Bresciano, presentata dal deputato di LeU Federico Fornaro, che metteva in luce proprio le preoccupazioni dei sindaci del Chiese, ha ribadito che «il ministero si è riservato di esprimersi sul nuovo progetto del depuratore, chiedendo approfondimenti tecnici proprio per verificare le preoccupazioni manifestate dai sindaci e per capire fino in fondo se ci sono problematiche ambientali, oltre che territoriali».

Gavardo e Montichiari, quindi, non sono un dogma per il ministro dell’Ambiente, che vuole valutare gli effetti degli impianti e anche l'opportunità di virare verso l'ipotesi di far depurare le acque nere del Garda nell'impianto di Peschiera.

In foto: sindaci alla manifestazione "No depuratore" del 12 gennaio scorso

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
21/02/2020 08:40:00
Il ministro in ascolto dei sindaci Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli


05/02/2020 10:15:00
I sindaci riuniti chiedono un confronto L'istanza è quella di un incontro urgente sia con il Pirellone che con il Ministero dell’Ambiente, per poter esprimere le ragioni della contrarietà alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari

04/03/2020 10:22:00
La replica del Ministro: «Nessun passo indietro, prioritaria la tutela ambientale» A seguito della riunione della Cabina di regia che aveva lasciato sgomenti i sindaci del Chiese e i comitati, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa è intervenuto con una nota esplicativa


11/09/2019 10:10:00
Maxi depuratore, le preoccupazioni rimangono L’incontro tecnico dei sindaci dell’asta del Chiese con Ato e Acque Bresciane non ha dato esito soddisfacente. I primi cittadini si preparano a realizzare un progetto alternativo 

16/03/2019 08:00:00
Depuratore del Garda, si comincia da Gavardo Il presidente Alghisi ha convocato in Broletto i sindaci del bacino del Chiese per illustrare loro il progetto definitivo del doppio depuratore. Il primo impianto sorgerà a Gavardo, con grande amarezza da parte dei sindaci e dei comitati ambientalisti, che però non si arrendono 



Altre da Gavardo
28/03/2020

Ospedale di Gavardo, le rassicurazioni dell'Asst del Garda

In una nota l'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale a cui fa riferimento il nosocomio gavardese chiarisce come si sta affrontando l'emergenza Covid19. La maggior criticità nella carenza del personale perché molti operatori si sono ammalati


27/03/2020

Riconvocato il tavolo tecnico

Già rimandato una volta a causa dell’emergenza coronavirus, il tavolo per l’esame della progettazione è stato riconvocato a sorpresa dal Ministero su sollecito della Regione. Indignazione e sconcerto tra i sindaci, impegnati in prima linea nel contrastare l’emergenza in corso

27/03/2020

Comaglio: «Situazione complicata»

Oltre all’ospedale c’è anche un’emergenza sul territorio con difficoltà a reperire dispositivi di protezione per chi cura i malati in casa. La denuncia e l’appello alle istituzioni del sindaco di Gavardo

27/03/2020

Ospedale di Gavardo in difficoltà

L'impennata di contagi in Valle Sabbia degli ultimi giorni ha messo in crisi il Pronto Soccorso e l'ospedale di Gavardo dove si fatica a far fronte all'emergenza



 

26/03/2020

E ci sono anche le storie, non solo quelle tristi

Storie di solidarietà, di attezione all'altro, di ingegno e fantasia... Filippo Grumi, impegnato con Gaia a a fare la propia parte per rifornire l'ospedale di casa di ciò che ha bisogno, ce ne racconta un paio. Pubblichiamo volentieri


24/03/2020

Stampanti 3D in funzione per componenti per respiratori

Il Fablab della Valle Sabbia di Villanuova e Amx Automatrix di Gavardo hanno risposto alla richiesta di Isinnova per la realizzazione di componenti per un respiratore ricavato da una maschera da snorkeling

21/03/2020

Condividiamo la speranza

È un filmato carico di poesia quello che ha realizzato e postato un ragazzo di Gavardo ispirato da questo momento difficile

20/03/2020

Sanificazione strade

Oggi a Preseglie e stanotte a Gavardo prosegue la sanificazione straordinaria delle strade per contrastare la diffusione del coronavirus

19/03/2020

Un sorriso dietro alla mascherina

«Un sorriso dietro la mascherina» è il nome dato ad un progetto dei Lions partito da Gavardo, che in quattro giorni ha raccolto più di 80 mila euro. E non finisce qui

18/03/2020

«Urge un intervento di sanificazione delle strade»

Il Circolo Fratelli d’Italia di Gavardo ha intenzione di richiedere alla Giunta di effettuare un intervento che, anche se ancora non supportato da studi scientifici, potrebbe essere d’aiuto nella prevenzione e nell’arresto del contagio da coronavirus


Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia