Skin ADV
Domenica 05 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










21 Febbraio 2020, 08.40
Gavardo Valsabbia
Depuratore del Garda

Il ministro in ascolto dei sindaci

di Cesare Fumana
Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli

È durato quasi 3 ore l’incontro di ieri mattina, giovedì 20 febbraio, a Roma dei sindaci dell’asta del Chiese con il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, per presentare le criticità ambientali, economiche e sociali che destano molte preoccupazioni fra la popolazione in merito al progetto dei due depuratori a Gavardo e Montichiari per la depurazione delle fogne dei comuni del Garda, nonché la mancata rappresentatività dei nostri territori al tavolo di regia del progetto.

Con i sindaci di Gavardo, Davide Comaglio, e Montichiari, Marco Togni, c’era una folta rappresentanza valsabbina: i sindaci di Villanuova sul Clisi, Michele Zanardi, quello di Prevalle, Damiano Giustacchin,i e di Barghe, Gianbattista Guerra, in rappresentanza della Comunità montana di Valle Sabbia.

«Nel corso della riunione – riferisce il sindaco di Gavardo – abbiamo consegnato nelle mani del ministro le mozioni approvate dai tanti comuni e sono poi state affrontate tutte le questioni inerenti la realizzazione del sistema di depurazione. Oltre relazionare, abbiamo formulato le seguenti 4 richieste:
1) che il ministero confermi nelle sedi opportune a scanso di equivoci che lo stanziamento di 100 milioni è confermato
2) Fermare il procedimento istruttorio relativo al progetto depositato (Gavardo e Montichiari)
3) Procedere ad un nuovo studio, preliminare alla fase di progettazione, che valuti altre soluzioni alternative fino ad ora non prese in considerazione
4) Partecipare alla riunione indetta dalla cabina regia».

Il ministro ha confermato lo stanziamento dei 100 milioni. Ha inoltre dato indicazione di coinvolgere anche i sindaci del Chiese.
Sì è detto lusingato dall’opera d'informazione messa in atto sul tema trattato. Il ministero verificherà i motivi per i quali le richieste avanzate dai sindaci non hanno avuto riscontro.

Il ministero nella riunione della cabina di regia, convocata il 27 febbraio a Verona, comunicherà le informazioni di questo incontro.

I prossimi appuntamenti sul tema depuratore del Garda sono fissati per stasera, venerdì 22, al Centro Fiera di Montichiari dove i sindaci del Chiese hannoconvocato una tavola rotonda con i sindaci del Garda e, successivamente, è in calendario un incontro martedì 3 marzo in Regione Lombardia convocato dall’assessore al Territorio Foroni.

Un incontro molto positivo, quindi, secondo i sindaci del Chiese, che trovato ascolto e attenzione ai massimi livelli.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
14/02/2020 07:00:00
I sindaci chiedono un incontro urgente al ministro dell'Ambiente In una lettera i 23 sindaci dell’asta del Chiese e il presidente di Comunità montana chiedono un incontro al ministro Costa, che in un’interrogazione parlamentare “congela” l’attuale progetto di depurazione e apre a soluzioni alternative

18/02/2020 15:55:00
Sindaci convocati al ministero dell'Ambiente La richiesta di un incontro urgente è stata accolta con sollecitudine dal ministero dell’Ambiente che ha convocato i sindaci di Gavardo e Montichiari giovedì a Roma. Rinviato a venerdi il confronto fra sindaci del Chiese e del Garda

06/03/2020 10:14:00
Sindaci: «Incontro al ministero da rinviare» È stato convocato per lunedì prossimo, 9 marzo, a Roma il tavolo tecnico sull’impatto ambientale del maxidepuratore del Garda sul Chiese, ma i sindaci chiedono un rinvio per l’emergenza Coronavirus

05/02/2020 10:15:00
I sindaci riuniti chiedono un confronto L'istanza è quella di un incontro urgente sia con il Pirellone che con il Ministero dell’Ambiente, per poter esprimere le ragioni della contrarietà alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari

04/03/2020 10:22:00
La replica del Ministro: «Nessun passo indietro, prioritaria la tutela ambientale» A seguito della riunione della Cabina di regia che aveva lasciato sgomenti i sindaci del Chiese e i comitati, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa è intervenuto con una nota esplicativa




Altre da Gavardo
05/04/2020

Il paese immaginario

Guardo fuori dalla finestra. Strade vuote. Silenzio irreale. Passa un uomo con due cani al guinzaglio. Sfreccia un ragazzo in motorino, porta il pane...

03/04/2020

Quattro ventilatori all'ospedale di Gavardo

Sono quelli messi a disposizione dalla Cassa Rurale nel contesto delle iniziativa messe in campo per la situazione di emergenza. In arrivo per chi ne ha bisogno anche 5 mila mascherine

03/04/2020

Attivati i buoni alimentari

L’amministrazione comunale di Gavardo ha predisposto la modalità per accedere al buono settimanale per la spesa per le famiglie in difficoltà. Attivata anche una raccolta fondi

03/04/2020

Alyssa e la maggiore età

Tantissimi auguri ad Alyssa di Gavardo che proprio oggi, venerdì 3 aprile, festeggia i 18 anni


 

01/04/2020

L'Ato chiede di sospendere il Tavolo di lavoro

La richiesta è stata indirizzata al Ministero dell’Ambiente dal presidente dell’Ato di Brescia Aldo Boifava, sulla scia delle proteste dei sindaci del Chiese, impegnati a 360 gradi nella gestione dell’emergenza sanitaria

01/04/2020

Nuova data per la Fiera di Gavardo

A causa del protrarsi dell’emergenza coronavirus, la manifestazione fieristica gavardese e valsabbina sarà spostata a settembre

01/04/2020

Contingente interforze in aiuto agli ospedali di Asst Garda

Medici e personale sanitario militare operano da questo martedì nelle strutture ospedaliere di Desenzano, Lonato, Gavardo, Leno e Manerbio

01/04/2020

Maggioranza di Gavardo: «Polemica assurda e strumentale»

Dal gruppo consigliare “Insieme per Gavardo”, a stretto giro, giunge la risposta al comunicato della minoranza sottoforma di lettera ai gavardesi. La pubblichiamo

31/03/2020

Minoranza di Gavardo contro il sindaco: «Dichiarazioni inopportune»

Il Gruppo Centrodestra "Gavardo Ideale" con un lungo comunicato critica l’operato del primo cittadino nella gestione dell’emergenza. Lo pubblichiamo

29/03/2020

Si spostano per un compleanno, denunciati

L’invito a una festa in casa di un amico che festeggiava il proprio compleanno sabato sera a Gavardo è costata una denuncia a sei persone

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia