Skin ADV
Venerdì 19 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.10.2018 Preseglie

17.10.2018 Sabbio Chiese

17.10.2018 Gavardo

17.10.2018 Bione

17.10.2018 Villanuova s/C Valsabbia

18.10.2018 Vobarno Val del Chiese Storo

18.10.2018 Val del Chiese

17.10.2018 Lavenone

18.10.2018 Valsabbia Provincia

17.10.2018 Val del Chiese



12 Marzo 2014, 07.00
Gavardo Valsabbia Garda
Sanità

Appello alla Regione per l'emodinamica

di Cesare Fumana
Ancora una volta gli amministratori valsabbini lanciano la richiesta alla Regione per dotare l’ospedale di Gavardo di una sala per l’emodinamica

È una questione che si trascina da anni quella di dotare l’ospedale di Gavardo di un reparto di emodinamica. Ma la questione è stata sollevata nuovamente dagli amministratori valsabbini con un nuovo appello alla Regione e al presidente Roberto Maroni.
Dopo l’ampliamento del nosocomio gavardese gli spazi ora ci sono. Il reparto di Cardiologià c’è ed è all’avanguardia. Manca però una struttura che consenta di intervenire nel caso di sindromi ischemiche acute e in particolare dell'infarto miocardico acuto.

Il 118, nel caso di dolore toracico che sta ad indicare un infarto, ha suddiviso le emergenze valsabbine, dell’Alto Garda e della Valtenesi più prossima a Gavardo, fra l'ospedale di Desenzano, la Poliambulanza e il Civile, anche per i pazienti già ricoverati al “La Memoria”.

Tutti sappiamo come la tempestività degli interventi in caso di infarto sia importante. Il bacino di utenza di riferimento per l’ospedale di Gavardo, di oltre 130 mila persone, che sale a oltre 150 mila nel periodo estivo, giustifica l’intervento, e rientra nei parametri richiesti dalla Regione.

“La richiesta è già stata inviata alla Regione - ha comunicato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Desenzano, Marco Votta –. Al momento è in atto una riorganizzazione della rete di emodinamica sull’intero territorio regionale ma se i nostri numeri verranno confermati l’emodinamica si farà”.

Per il presidio di Gavardo ottenere l'emodinamica significherebbe fare quel salto di qualità che tutti auspicano.

In foto la nuova ala dell'ospedale di Gavardo







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID42706 - 12/03/2014 09:33:09 (marcopresti) numeri a confronto
Che la distribuzione dei reparti ultraspecialistici in Lombardia è stata, negli anni, davvero pessima è sotto gli occhi di tutti! Basti pensare al numero di Cardiochirugie, imparagonabile a qualsiasi parte del mondo per densità di popolazione!!! Che gli amministratori valsabbini chiedano adesso a gran voce l'attivazione di questo importante servizio è logico: il 25 maggio si va a votare e questo fa pubblicità!! Tutti voglio, a parole, un ospedale dotato di tutte le necessità, poi vanno a farsi curare negli ospedali cittadini o fan nascere i loro figli, in assenza di gravi motivi sanitari, là... questo è triste!! Povero ospedale quello che deve soffrire le angherie politiche!


ID42718 - 12/03/2014 21:12:59 (Esamu) E' si...
Concordo con marco...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/01/2017 07:14:00
Urgente l'emodinamica a Gavardo A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

07/05/2014 06:56:00
Emodinamica, il pressing dei sindaci Amministratori della Vallesabbia uniti nel chiedere al Pirellone una risposta celere e positiva in merito a quello che viene ritenuta una priorità sanitaria per il territorio valsabbino, del Medio e dell’Alto Garda

19/01/2017 07:15:00
Principio di territorialità Girelli: «Urge una riorganizzazione che offra pari diritti anche ai pazienti dell'Alto Garda e della Valle Sabbia»

01/07/2017 07:30:00
Entro luglio la decisione sull'emodinamica Dal consigliere regionale Fabio Rolfi un invito al territorio perché faccia pressione sull’assessore alla Sanità di Regione Lombardia per il nuovo servizio all’ospedale di Gavardo

06/05/2017 10:24:00
5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano



Altre da Gavardo
18/10/2018

Percorsi di inclusione degli alunni con disabilità

Nell’ambito del progetto Fratellixsport, questo sabato mattina a Gavardo si terrà un seminario formativo rivolto agli insegnanti con la dott.ssa Francesca Palmas

18/10/2018

La camminata dei ponti

Domenica mattina l’appuntamento autunnale dell’Avis di Gavardo con un percorso fra Villanuova e Gavardo che attraverserà più volte il fiume Chiese

17/10/2018

Ponte chiuso per prove di carico

Nella mattinata di questo giovedì si effettueranno alcune verifiche tecniche sul ponte sul torrente Vrenda a Sopraponte. Intanto sono state consegnate in municipio le firme di protesta raccolte (2)

16/10/2018

Di chi è questa bici?

E' stata ritrovata a Gavardo, ma nessuno sa di chi possa essere. Il proprietario per rientrarne in possesso, o chi dovesse riconoscerla, può chiamare noi al 377 5033602
(6)

16/10/2018

Simone diventa maggiorenne

Tantissimi auguri a Simone Maioli di Gavardo che proprio oggi, martedì 16 ottobre, compie 18 anni (1)

16/10/2018

Cercasi talenti per band musicale

Un progetto rivolto alle ragazze e ai ragazzi appassionati di musica e del canto quella proposta dalla sala prove BPM – Begin Play Music ubicata presso il centro sportivo di Gavardo

15/10/2018

Bazzoli e Galvani al top

Exploit di due ragazze dell'Atletica Gavardo 90 alla 5 Castelli Wine Trail di Bedizzole, proposta quest’anno in una nuova versione (1)

13/10/2018

Approvato il nuovo Piano per il Diritto allo Studio

Anche quest’anno a Gavardo una cospicua somma è stata destinata al finanziamento di numerose attività, progetti e interventi in ambito scolastico ed educativo  (1)

12/10/2018

«L'angolino più buio del buio»

La storia di due solitudini che si incontrano quella narrata nello spettacolo per bambini in scena domenica a Gavardo nell’ambito della rassegna Nuvole (1)

12/10/2018

Nonna Bettina spegne 89 candeline

Buon compleanno a Bettina Poletti di Gavardo, che oggi, 12 ottobre, compie 89 anni



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia