Skin ADV
Sabato 21 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Bruges

Bruges

di Giovanna Butturini



19.09.2019 Bagolino Odolo

20.09.2019 Bagolino

20.09.2019 Agnosine Odolo

20.09.2019 Valsabbia

19.09.2019 Gavardo

20.09.2019 Vestone Odolo

21.09.2019 Villanuova s/C Roè Volciano

20.09.2019 Sabbio Chiese

20.09.2019 Serle Provincia

20.09.2019 Gavardo






25 Maggio 2019, 08.00
Gavardo Valsabbia Garda Provincia
Asst del Garda

Al via il servizio di emodialisi a domicilio

di Federica Ciampone
I Centri Dialisi di Asst del Garda, tra cui quello di Gavardo, sono i primi nel bresciano a proporre ai propri assistiti il trattamento breve quotidiano domiciliare. Già selezionati i primi due pazienti
 
La metodica è ancora “di nicchia” e poco diffusa in Italia, ma dal prossimo 10 giugno per i Centri Dialisi dell’Asst del Garda (Desenzano, Manerbio e Gavardo) sarà una realtà, per la precisione la prima in tutta la provincia di Brescia.
 
Parliamo del nuovo servizio di emodialisi breve quotidiana domiciliare, che permetterà ai pazienti di eseguire i trattamenti dialitici direttamente a casa, grazie ad un’apparecchiatura semplice, sicura e comodamente trasportabile in un trolley.
 
Alla conferenza stampa di presentazione del servizio erano presenti il Direttore Generale Dr. Carmelo Scarcella, il Direttore Sanitario Dr. Nunzio Angelo Buccino e la Responsabile dell'Unità Operativa Nefrologia e Dialisi Dr.ssa Ester Costantino.
 
Già selezionati i primi due pazienti – un terzo è in lista d’attesa a Manerbio - che verranno avviati a questa terapia all’avanguardia. Si tratta di un uomo di 53 anni seguito dal Centro Dialisi di Desenzano e di un 46enne seguito invece dal Centro Dialisi gavardese. 
 
Requisiti essenziali per essere selezionati sono condizioni cliniche stabili e un accesso vascolare ben funzionante, oltre alla forte motivazione sia del paziente che del suo caregiver: entrambi infatti dovranno essere opportunamente formati, prima presso il Centro Dialisi di riferimento e poi al domicilio, alla venipuntura dell'accesso vascolare e alla metodica.
 
Oltre ad azzerare il problema dell’estensione territoriale e della lontananza dei Centri Dialisi, in particolare nelle zone della Valle Sabbia e del Garda, sono tanti i vantaggi apportati dal servizio di emodialisi domiciliare. “Con questa nuova metodica – ha spiegato la dr.ssa Costantino – potremo offrire il trattamento domiciliare anche ai pazienti non eleggibili per la dialisi peritoneale. L’emodialisi breve quotidiana domiciliare, rispetto a quella ospedaliera (eseguita in media con tre sedute alla settimana, di circa quattro ore ciascuna) viene effettuata al domicilio del paziente e/o del caregiver per 5-6 volte la settimana, con sedute di massimo due ore e mezza l’una”.
 
Un miglioramento non da poco nella qualità della vita dei pazienti, in particolare di quelli giovani, dato che i tempi di recupero da astenia si riducono, la tollerabilità è maggiore e si riducono i trasferimenti casa/ospedale – punto importante, questo, anche per gli anziani - e le ore di lavoro perse. 
 
Grazie ad un service attivato con una ditta esterna, l’Asst del Garda fornirà direttamente al domicilio del paziente l’apparecchiatura per le sedute dialitiche e il materiale necessario e provvederà anche alla raccolta e allo smaltimento del materiale di consumo.
 
Un servizio nato per far fronte a numeri importanti e in continua crescita: basti pensare che in Lombardia i pazienti dializzati sono 7716, e che nel 2018 i Centri Dialisi dell’Asst del Garda ne hanno presi in carico ben 215, per un totale di 54 posti letto e di 32.222 trattamenti dialitici.

Nella foto, da sinistra, il dr. Nunzio Angelo Buccino, il dr. Carmelo Scarcella e la dr.ssa Ester Costantino
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/12/2017 07:45:00
Asst Garda eccellenza lombarda per la donna E’ stata premiata ieri, martedì 5 dicembre, a Roma ed è l'unica azienda ad aver ottenuto il massimo riconoscimento - 3 bollini rosa - per tutti gli ospedali candidati: Desenzano, Gavardo e Manerbio

22/04/2019 08:00:00
Futuri medici in tirocinio all'Asst del Garda Anche l’ospedale di Gavardo, con quelli di Desenzano e Manerbio, sarà sede di tirocinio ospedaliero per alcuni aspiranti medici di famiglia, con la speranza che poi prendano servizio sul territorio 

05/07/2019 09:00:00
Trattamento del dolore, tra tradizione e innovazione Anche presso l’ospedale di Gavardo la gamma di offerte predisposte dall’Asst del Garda per dei pazienti affetti da dolore acuto o cronico

27/11/2017 09:15:00
Asst del Garda, nominati due nuovi primari Conferiti gli incarichi di Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia – Traumatologia di Manerbio e Anestesia – Rianimazione di Gavardo

06/05/2017 10:24:00
5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano



Altre da Provincia
21/09/2019

Avviato l'Osservatorio sulla fiscalità locale

La collaborazione tra AIB e Università Cattolica del Sacro Cuore ha dato vita al primo Rapporto sulla fiscalità locale nella provincia di Brescia


20/09/2019

Benvenuto don Michele

Anche le Parrocchie di Serle e Castello, con quelle di Nuvolento e Nuvolera, si preparano ad accogliere don Michele Tomasoni come nuovo curato. Questa domenica, 22 settembre, a Nuvolento la cerimonia d’ingresso

19/09/2019

In difesa del fiume Chiese

In relazione all’assemblea dei sindaci in Ato in programma per domani – 20 settembre – il Tavolo delle Associazioni che amano il Fiume Chiese e il Lago d’Idro invia a tutti i primi cittadini bresciani una lettera aperta contro il progetto del doppio depuratore del Garda
(1)

19/09/2019

Da Brescia a Paitone, Maria nelle opere del Moretto

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio questo sabato, 21 settembre, Ecomuseo del Botticino organizza due visite guidate gratuite alla scoperta dei capolavori dell’artista bresciano


19/09/2019

Lame in gara

Ancora poco conosciuto in Italia, il “taglio sportivo con coltello” sarà oggetto di una gara questa domenica, 22 settembre, a Nuvolento nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio. Per l’occasione in mostra anche coltellinai e scalpellini


18/09/2019

Imprese e territori resilienti

La sede di AIB ha ospitato la tappa del roadshow dedicato a cultura della resilienza e prevenzione delle emergenze, con la partecipazione di Giuseppe Pasini (Presidente AIB), Carlo Robiglio e Angelo Borrelli


18/09/2019

In viaggio sulle strade del ferro

Appuntamento sabato 28 e domenica 29 settembre con la Lega Antichi Motori (LAM) per la seconda edizione della Rievocazione storica che si tenne nel giugno del 2017. Non può nella "duegiorni" mancare un passaggio sulle Coste e da Odolo


18/09/2019

Via agli sgravi per chi investe in pubblicità

Ufficiale il periodo in cui gli investitori dovranno presentare le domande: dal 1° al 31 ottobre 2019. Le risorse per l’operazione da fissare entro la fine dello stesso mese. Una grande occasione per chi vuole farsi pubblicità su Vallesabbianews.it con costi irrisori


16/09/2019

Presentato il progetto «All-In Brescia»

Un’iniziativa, quella presentata in AIB questa mattina, a favore dell’inclusione sociale e del sostegno a una società e ad un mercato del lavoro in grado di valorizzare la diversità come motore di crescita e sviluppo

14/09/2019

Il trio d'archi dal classicismo al romanticismo

Un'escursione musicale tra le note di Mozart, Beethoven e Reger eseguite da Matteo Del Soldà, Andrea Anzalone ed Elton Tola. Appuntamento questa sera – 14 settembre – a Calvagese della Riviera 

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia