Skin ADV
Martedì 26 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




25.05.2020 Paitone Valtrompia

24.05.2020 Gavardo

24.05.2020 Lavenone

25.05.2020 Valsabbia Provincia

24.05.2020 Gavardo

25.05.2020 Preseglie

25.05.2020

25.05.2020 Casto Valsabbia

24.05.2020 Storo

25.05.2020 Valsabbia



25 Maggio 2019, 08.00
Gavardo Valsabbia Garda Provincia
Asst del Garda

Al via il servizio di emodialisi a domicilio

di Federica Ciampone
I Centri Dialisi di Asst del Garda, tra cui quello di Gavardo, sono i primi nel bresciano a proporre ai propri assistiti il trattamento breve quotidiano domiciliare. Già selezionati i primi due pazienti
 
La metodica è ancora “di nicchia” e poco diffusa in Italia, ma dal prossimo 10 giugno per i Centri Dialisi dell’Asst del Garda (Desenzano, Manerbio e Gavardo) sarà una realtà, per la precisione la prima in tutta la provincia di Brescia.
 
Parliamo del nuovo servizio di emodialisi breve quotidiana domiciliare, che permetterà ai pazienti di eseguire i trattamenti dialitici direttamente a casa, grazie ad un’apparecchiatura semplice, sicura e comodamente trasportabile in un trolley.
 
Alla conferenza stampa di presentazione del servizio erano presenti il Direttore Generale Dr. Carmelo Scarcella, il Direttore Sanitario Dr. Nunzio Angelo Buccino e la Responsabile dell'Unità Operativa Nefrologia e Dialisi Dr.ssa Ester Costantino.
 
Già selezionati i primi due pazienti – un terzo è in lista d’attesa a Manerbio - che verranno avviati a questa terapia all’avanguardia. Si tratta di un uomo di 53 anni seguito dal Centro Dialisi di Desenzano e di un 46enne seguito invece dal Centro Dialisi gavardese. 
 
Requisiti essenziali per essere selezionati sono condizioni cliniche stabili e un accesso vascolare ben funzionante, oltre alla forte motivazione sia del paziente che del suo caregiver: entrambi infatti dovranno essere opportunamente formati, prima presso il Centro Dialisi di riferimento e poi al domicilio, alla venipuntura dell'accesso vascolare e alla metodica.
 
Oltre ad azzerare il problema dell’estensione territoriale e della lontananza dei Centri Dialisi, in particolare nelle zone della Valle Sabbia e del Garda, sono tanti i vantaggi apportati dal servizio di emodialisi domiciliare. “Con questa nuova metodica – ha spiegato la dr.ssa Costantino – potremo offrire il trattamento domiciliare anche ai pazienti non eleggibili per la dialisi peritoneale. L’emodialisi breve quotidiana domiciliare, rispetto a quella ospedaliera (eseguita in media con tre sedute alla settimana, di circa quattro ore ciascuna) viene effettuata al domicilio del paziente e/o del caregiver per 5-6 volte la settimana, con sedute di massimo due ore e mezza l’una”.
 
Un miglioramento non da poco nella qualità della vita dei pazienti, in particolare di quelli giovani, dato che i tempi di recupero da astenia si riducono, la tollerabilità è maggiore e si riducono i trasferimenti casa/ospedale – punto importante, questo, anche per gli anziani - e le ore di lavoro perse. 
 
Grazie ad un service attivato con una ditta esterna, l’Asst del Garda fornirà direttamente al domicilio del paziente l’apparecchiatura per le sedute dialitiche e il materiale necessario e provvederà anche alla raccolta e allo smaltimento del materiale di consumo.
 
Un servizio nato per far fronte a numeri importanti e in continua crescita: basti pensare che in Lombardia i pazienti dializzati sono 7716, e che nel 2018 i Centri Dialisi dell’Asst del Garda ne hanno presi in carico ben 215, per un totale di 54 posti letto e di 32.222 trattamenti dialitici.

Nella foto, da sinistra, il dr. Nunzio Angelo Buccino, il dr. Carmelo Scarcella e la dr.ssa Ester Costantino
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/12/2017 07:45:00
Asst Garda eccellenza lombarda per la donna E’ stata premiata ieri, martedì 5 dicembre, a Roma ed è l'unica azienda ad aver ottenuto il massimo riconoscimento - 3 bollini rosa - per tutti gli ospedali candidati: Desenzano, Gavardo e Manerbio

22/04/2019 08:00:00
Futuri medici in tirocinio all'Asst del Garda Anche l’ospedale di Gavardo, con quelli di Desenzano e Manerbio, sarà sede di tirocinio ospedaliero per alcuni aspiranti medici di famiglia, con la speranza che poi prendano servizio sul territorio 

12/12/2019 15:07:00
Confermati 9 bollini rosa per Asst Garda Fondazione Onda-Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere premia gli ospedali “in rosa” confermando 3 bollini per ciascuno dei presidi di Desenzano, Gavardo e Manerbio

05/07/2019 09:00:00
Trattamento del dolore, tra tradizione e innovazione Anche presso l’ospedale di Gavardo la gamma di offerte predisposte dall’Asst del Garda per dei pazienti affetti da dolore acuto o cronico

27/11/2017 09:15:00
Asst del Garda, nominati due nuovi primari Conferiti gli incarichi di Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia – Traumatologia di Manerbio e Anestesia – Rianimazione di Gavardo



Altre da Provincia
26/05/2020

Anche i Testimoni di Geova riprendono le riunioni

In linea con le indicazioni del ministero dell'Interno, anche la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova ha adottato un proprio protocollo per la ripresa delle attività religiose nei propri luoghi di culto

25/05/2020

Fondazione Comunità Bresciana punta sulla coprogettazione

In collaborazione con Fondazione Cariplo la realtà bresciana lancia una Call To Action per l'implementazione del lavoro e delle reti territoriali dopo l'emergenza coronavirus

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio


25/05/2020

Musei, la parola ai direttori

In attesa della riapertura dei musei di Brescia e provincia, Visit Brescia mette i suoi canali social a disposizione dei direttori di 7 collezioni per offrire al pubblico dei percorsi guidati in diretta

25/05/2020

Rsa, bloccati i nuovi ingressi

I posti ora ci sono ma al momento gli ingressi di nuovi ospiti sono bloccati: un dramma per le famiglie e un problema anche per l’occupazione

23/05/2020

Liquidità, a Brescia Sistema Moda e micro-piccole imprese i più in difficoltà

A evidenziarlo è una recente indagine sul credito effettuata dall’Ufficio Studi e Ricerche di AIB insieme al Settore Sviluppo d’Impresa ed Economia (area Credito, Finanza e Fisco), che ha coinvolto quasi 200 imprese associate

23/05/2020

Convocato per il primo giugno il tavolo tecnico

I sindaci di Gavardo e Montichiari hanno nominato i rappresentanti per i Comuni dell’asta del Chiese e richiesto di partecipare loro stesso con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste

22/05/2020

Collettore, slitta l'approvazione del progetto definitivo

In conseguenza dell'emergenza Covid-19 i termini sono stati prorogati di un mese. Se per associazioni, comitati e sindaci del Chiese è un'opportunità per ridiscutere il progetto, per Verona l'obiettivo resta quello di procedere celermente all'approvazione


21/05/2020

Proroga per rinnovo bonus sociali

È stata ufficializzata la proroga al 31 luglio 2020 per la richiesta del rinnovo dei bonus sociali nazionali (elettrico, gas e idrico) presso i Comuni

21/05/2020

Bonus sociale idrico per famiglie e piccole imprese

Lo ha stanziato Acque Bresciane per aiutare famiglie e piccole realtà produttive a risollevarsi dopo l'emergenza coronavirus. Tra i Comuni beneficiari delle risorse anche Muscoline e Prevalle


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia