Skin ADV
Venerdì 25 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sul Chiese

Sul Chiese

by PierAngiola



23.05.2018 Vestone Lavenone

24.05.2018 Vestone Valsabbia

24.05.2018 Vobarno

23.05.2018 Odolo Valsabbia

24.05.2018 Casto Valsabbia

23.05.2018 Vobarno

25.05.2018 Vobarno

23.05.2018 Idro

24.05.2018 Sabbio Chiese

23.05.2018 Idro






17 Novembre 2017, 11.50
Val del Chiese
Riconoscimenti

Lupi di Toscana, castellani ad honorem

di a.p.
Lo scorso fine settimana a Firenze il conferimento della cittadinanza onoraria all’associazione che ricorda i combattenti del corpo toscano nel corso delle Grande Guerra nelle Giudicarie

È quasi trascorso un secolo, ma tra Castel Condino e Lupi di Toscana il rapporto continuerà ancora.

A Firenze, sabato e domenica scorsi, in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria a quella associazione c'era più di metà paese: amministratori comunali, banda San Giorgio, Pro loco e associazioni d’arma.

Una due giorni intensa che i castellani ricorderanno per molto, per le emozioni vissute. “L’incontro con le bellezze artistiche e storiche di Florentia (questo il nome originario della città fondata da Cesare nel 60 a.C.) il sabato pomeriggio e poi alla Caserma Predieri la semplice ma suggestiva cerimonia con deposizione della corona al monumento dei Lupi, Santa Messa e conferimento della onorificenza.

Castellani e Lupi di Toscana: un’amicizia rinsaldata nel 1999, in occasione del primo raduno interregionale dei Fanti con la presenza dell’allora ministro della Difesa Follini ed il picchetto d’onore della Brigata Lupi di Toscana agli ordine del capitano Pellagatti.

“A questo – prosegue il sindaco Stefano Bagozzi - seguirono i Raduni del 2006 poi del 2015 – quest’ultimo nell’ambito del progetto promosso dal Comune di Castel Condino “100 anni dalla Grande Guerra – la contesa del Monte Melino”, caratterizzato da manifestazioni, convegni, dibattiti ed incontri storico culturali.

Nel 2016 il riconoscimento ai Castellani del titolo “Lupi ad honorem” con cerimonia nella sala consigliare del nostro municipio”.

Ancora il primo cittadino di Castello. “Questa iniziativa vuole essere un riconoscimento ed un doveroso ricordo dei giovani e di quanti si sacrificarono per gli ideali di indipendenza e la libertà. Di loro ricorderemo sempre le sofferenze fisiche, le privazioni degli affetti più cari, le testimonianze di fede e amore senza limiti verso la Patria.

Il loro ricordo – ha aggiunto il primo cittadino – ci aiuta a comprendere il nostro presente e ci insegna quanto sia positivo l’impegno per evitare la violenza in tutte le sue forme.

Compito tutt’altro che facile, poiché la via della sopraffazione sugli altri è una tentazione diffusa anche, e solo educandoci alla comprensione reciproca e al mutuo sostegno, riusciremo ad edificare una società migliore”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/10/2017 15:16:00
Cittadinanza onoraria all'Associazione Lupi di Toscana Nell’ambito della ricorrenza del centenario della Grande Guerra, il Comune di Castel Condino assegnerà il 12 novembre a Firenze il riconoscimento all’associazione d’arma

22/05/2016 08:00:00
Quando i Fanti divennero «Lupi» In occasione del raduno nazionale di Brescia, i Fanti dell'associazione "Lupi di Toscana" di Firenze hanno fatto tappa a Castel Condino per un omaggio al paese a cui devono il loro appellativo

12/09/2015 06:48:00
A Castel Condino coi Lupi di Toscana Nel fine settimana saranno i Fanti col loro Raduno Interregionale, a celebrare nella vicina terra trentina i 100 anni della Grande guerra

24/11/2017 09:32:00
Cittadinanza onoraria a Felice Bodei e Juri Ragnoli Un riconoscimento a due oriundi serlesi per aver portato agli onori il Comune di Serle nell'arte e nello sport

14/12/2015 09:21:00
A messa una «predica» aggiuntiva del maresciallo Il parroco di Condino e Castel Condino ha messo a disposizione il pulpito al comandante della locale stazione dei Carabinieri per mettere in guardia la popolazione da tentativi di truffa messi in atto da sedicenti ispettori



Altre da Val del Chiese
25/05/2018

Borgo Chiese apre i suoi gioielli

In occasione di “Palazzi Aperti 2018”, doppio appuntamento sabato alla di Santa Maria Assunta di Condino e domenica alla Casa Museo Marascalchi a Cimego

25/05/2018

Orso a Bondo

Lo scorso mercoledì sera alcuni abitanti di Bondo e Breguzzo si sono improvvisamente imbattuti nell'animale, fortunatamente mansueto 
(1)

24/05/2018

Nuovo luogo di culto dei Testimoni di Geova

Sarà inaugurato domenica a Ledro una nuova Sala del Regno alla cui costruzione hanno partecipato volontari provenienti dalla Valle Sabbia e dal lago di Garda

18/05/2018

Blitz notturno a Condino

Spariti nottetempo in due locali di Condino slot machine, macchinette cambiamonete, schermi tv e un’auto. Quest’ultima è stata ritrovata a Odolo


18/05/2018

«No all'accorpamento degli ambulatori»

Grazia Castellini, coordinatrice territoriale per le valli Giudicarie di Agire per il Trentino, contraria all’ipotesi di accorpamento degli ambulatori della Valle del Chiese ventilata dai vertici della sanità trentina

17/05/2018

Col castagno sul tetto

Ecco cosa può succedere quando un grosso albero è troppo vicino a casa. In questo caso, per fortuna, nessun ferito



13/05/2018

I 150 anni dei Vigili del Fuoco

I volontari del Corpo di Roncone si preparano a celebrare la ricorrenza del mese prossimo con un'esposizione di mezzi d'epoca, esercitazioni e una grande festa

13/05/2018

Il capitello del Crist rischia il degrado

Punto di riferimento religioso importante per diverse generazioni di darzesi, la cappella votiva si trova attualmente in un'area dismessa ed è quasi invisibile ai passanti 

12/05/2018

L'annuale raduno delle Penne nere a Trento

Con l'alzabandiera e l'arrivo della bandiera di guerra è stata aperta ufficialmente la 91ª Adunata Nazionale degli Alpini a Trento
  (1)

10/05/2018

A Borgo Chiese in scena il tennis nazionale

Il Tennis Club di Borgo Chiese ospita in questi giorni il “Torneo Galante Wood Technology”, che vedrà sfidarsi fino al 19 maggio atleti provenienti da tutta Italia 

Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia