Skin ADV
Mercoledì 25 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    




24.01.2017 Sabbio Chiese Valsabbia

24.01.2017 Gavardo

23.01.2017 Giudicarie Storo

23.01.2017 Vobarno

24.01.2017 Gavardo

23.01.2017 Anfo

24.01.2017 Preseglie

24.01.2017

23.01.2017 Vestone

23.01.2017 Valsabbia Provincia



11 Gennaio 2017, 11.20
Giudicarie Storo
Bim del Chiese

Papaleoni nuovo presidente

di Aldo Pasquazzo
Rinnovate le cariche dell’ente imbrifero montano della Valle del Chiese, che a seguito delle fusioni dei Comuni è passato da quindici a otto delegati

Come in predicato da più settimane e in virtù alle scelte praticate dalla Conferenza dei Sindaci Severino Papaleoni, già per diverse legislature primo cittadino di Daone, presidente del Comprensorio e per ultimo commissario a Borgo Chiese, è il nuovo presidente del Bim del Chiese. Succede al concittadino Franco Bazzoli (delegato prima di Roncone e poi di Sella Giudicarie) che stavolta ha convenuto di non fare parte della rinnovata assemblea, i cui delegati, dopo l'incorporazione di più amministrazioni, non sono più quindici ma solo otto.

Il dirigente scolastico a riposo è il quindicesimo presidente dopo Alberto Baldracchi che alla fine degli anni 50 aveva presieduto per primol'ente imbrifero. Allora il segretario era il compianto Giuseppe Polana e il vice presidente Isidoro Radoani, all'epoca sindaco di Condino.

Poi ad assumere il ruolo di presidente i sindaci di Pieve di Bono Tullio e Vigilio Nicolini, quest'ultimo a sua volta poi approdato in Provincia come assessore e ora presidente di Esco Bim. Successivamente era toccato a Sartori, Amistadi, Fiorile e Butterini sedere sullo scranno più alto dell’assemblea.

Ora alla vice presidenza del parlamentino di valle (la cui giurisdizione interessa i paesi compresi tra Bondo, Bondone e Ledro) è stato rieletto Luca Mezzi di Storo, che in passato aveva retto in maniera interinale la struttura vetrata di Via Barattieri.

"Al momento - ha detto Papaleoni dopo la sua nomina – scelte e indirizzi spettano non più a quindici ma a otto delegati". Di identico avviso anche lo stesso delegato di Storo, mentre Remo Andreolli ha convenuto sulle nomine ma ha fatto qualche distinguo su prospettive e metodo.

Oltre a Papaleoni e Mezzi, l'ente Bim, che da adesso si avvale di un nuovo statuto, comprende come delegati Remo Andreolli quale rappresentante di Castel Condino, Michele Faccini referente per Borgo Chiese, Giovanni Battocchi delegato di Valdaone, Giuseppe Pozzi per Bondone , Sergio Rota Busa di Pieve di Bono - Prezzo ed Erik Cellana in rappresentanza di Ledro.

In foto, da sinistra: il segretario Baldracchi, il presidente Papaleoni e il vice Mezzi
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/03/2016 11:16:00
Bim del Chiese, tempo di bilanci L’ente sovracomunale della Valle Chiese, che con le fusioni passerà da 15 a 8 Comuni, ha approvato i bilanci preventivi del Consorzio Bim del Chiese e della Sezione di bonifica montana Bim

27/02/2016 08:00:00
Allevatori in assemblea, preoccupa il prezzo del latte L’Unione allevatori del Chiese, che conta una cinquantina di associati, si è riunita a Condino con il presidente della Federazione provinciale trentina in vista dell'assemblea annuale


02/11/2016 17:43:00
Nuovi accordi e dismissioni Accordi per la tutela e la salvaguardia del territorio all’ordine del giorno dell’ultima riunione del Bim del Chiese

22/02/2016 09:58:00
Studio, motivazione economica e culturale Quasi un centinaio di studenti nel municipio di Borgo Chiese per partecipare alla serata di presentazione del bando per le borse di studio promosso dal Bim del Chiese

16/02/2016 15:38:00
«Come posso studiare?» È in calendario questo sabato, 20 febbraio a Borgo Chiese la serata di presentazione del nuovo bando del Bim del Chiese per le borse di studio e i premi di laurea



Altre da Giudicarie
23/01/2017

Il Gran Carnevale di Storo compie 50 anni

Tre le manifestazioni in programma per questa speciale edizione dell’evento in maschera, di cui una per bambini e ragazzi. Epicentro sarà stavolta la nuova area ricreativa "Storo E20" alle Piane

22/01/2017

Fuori strada lungo un argine

Illeso il conducente di un'auto finita fuori strada sabato sera fra Cimego e Condino, finito a ridosso di un ricovero di animali


18/01/2017

Pane autoctono con il grano di Storo

Non solo farina gialla per polenta ma anche quella ricavata dalle spighe di grano per prodotti a km 0. E a breve anche le gallette saranno prodotte in casa (2)

18/01/2017

La rotonda «quadrata» sul Caffaro

Nel corso della prossima estate il traffico al confine col Trentino verrà deviato sul nuovo ponte e solo allora si riuscirà a capire come meglio utilizzare quello vecchio (3)

17/01/2017

Dei costi e dei benefici

Sotto la lente dei 5Stelle, con un'interrogazione a risposta scritta del consigliere provinciale per Trento Filippo Degasperi, il tunnel che dovrebbe unire Valvestino e Bondone, ma anche le decisioni prese in merito all'utilizzo sull'Eridio dei Fondi ex-Odi (7)



17/01/2017

Tamponamento a Condino

Due feriti non gravi, è il bilancio di un tamponamento avvenuto a Condino lungo la 237 del Caffaro

16/01/2017

Mobilitazione contro l'antenna Telecom

Amministratori e cittadini di Condino sulle barricate contro il potenziamento di un impianto dell’azienda di telecomunicazioni nel centro del paese

15/01/2017

Sant'Antonio Abate anticipata di tre giorni

Prima le benedizioni presso le stalle degli allevatori locali e poi il tradizionale pranzo contadino per la festa del protettore degli animali di allevamento della zona di Condino



13/01/2017

Fuoristrada con l'autobus

A rischio di ribaltamento, l'autobus che scendendo da Cimego si è intraversato e poi ha puntato dritto verso il guard rail. Per fortuna nessuno si è fatto male

12/01/2017

La chiesa del convento diventa una sala di incisione

Anche il coro Sette Torri, di Storo, inciderà sotto le navate dell’abazia di Condino un cd in occasione del suo 25° di fondazione

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia