Skin ADV
Domenica 19 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Riflessi sull'acqua

Riflessi sull'acqua

by Simonetta



18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

17.11.2017 Lavenone

17.11.2017

17.11.2017 Roè Volciano

19.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017 Prevalle

17.11.2017 Vobarno

18.11.2017 Giudicarie Storo

19.11.2017






23 Agosto 2016, 08.31
Giudicarie Storo
Giudicarie

Razzie di polli a Storo

di a.p.
Sarebbe opera delle volpi che infestano la zona. Allevatori ed amministratori pubblici invocano misure straordinarie, ma la Forestale è disposta ad intervenire solo se l’emergenza è di tipo sanitario

Non c’è rete che tenga. Le volpi riescono a violare che gli ambienti chiusi delle stalle, facendo razzia di polli, lasciando sul posto solo penne piume e zampe.
L’ultimo episodio riguarda, ancora una volta, il pollaio di Ivo Maccagni.
L’uomo, idraulico in pensione, non fa in tempo a seppellire i resti delle galline che la volpe ha colpito ancora.

Stando a quanto si dice le volpi a caccia da quelle parti sarebbero più di una ed attaccherebbero, oltre al pollame, anche gatti ed agnelli.
Prive di predatori naturali, se li si lascia fare, questi astuti animali potrebbero moltiplicarsi.

Della situazione sarebbe stato messo al corrente anche lo stato maggiore Forestale di Tione. 
I forestali però potrebbero giustificare un loro intervento diretto e straordinario solo se gli esemplari di volpi presenti sul territorio venissero colpiti, per esempio, dalla rabbia.

Su esplicita richiesta dell’amministrazione comunale sarebbero state quindi compiute delle analisi sulle carcasse di animali ritrovati in zona, presso l’istituto zooprofilattico. Con risultati negativi.
Gli allevatori della zona hanno ora intenzione di raccogliere delle firme, nel tentativo di spingere le autorità a trovare delle soluzioni.

.in foto: Ivo Maccagni vicino ai resti dei suoi polli

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID67780 - 23/08/2016 12:42:00 (dairob) Contenimento in economia
In certe situazioni è'sempre consigliata l'arte dell'arrangiarsi..


ID67783 - 23/08/2016 22:35:46 (Giacomino) Sempre
niente supera l'arte dell'arrangiarsi. é' successo anche con i cinghiali.


ID67978 - 02/09/2016 19:34:13 (Tc) ...
che se ne dica che se ne pensi,quando son troppe e non c'e' l'antagonista naturale,l'unisco sistema e' abbatterle,rabbia o non rabbia...e questo vale anche per cinghiali,cervi,siluri,nutrie ecc ecc e la lista potrebbe continuare...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/08/2014 07:31:00
Volpi: ancora razzie La presenza di volpi dalle parti di Storo e circondario proprio non si riduce. Anzi, le incirsioni del canide sembrano aumentare. Non passa giorno che non si riscontrino degli sfoltimenti all’interno dei pollai

08/08/2014 09:05:00
Fermate quelle volpi Proseguono le razzie nei pollai del vicino Trentino ad opera di furbissime volpi. Il canide selvatico trova il modo di aprire anche le finestre di pollai super blindati, pur di far razzia di ovaiole. A darsi da fare anche la faina


17/07/2014 14:41:00
Volponi impenitenti Dalle parti di Storo le volpi si stanno diffondendo in maniera sempre più consistente e di conseguenza i danni maggiori si riscontrano soprattutto nelle ore notturne all’interno dei pollai. Ma non solo

28/09/2015 15:05:00
Ancora volpi a Storo e dintorni La questione volpi sta coinvolgendo non solo la zona di Storo, ma anche la frazione di Darzo. Ne sanno qualcosa coloro che hanno casa o poderi lungo via del Rio

14/08/2017 09:31:00
Volpi e cinghiali, un problema che si aggrava Aumenta la presenza di esemplari di volpi e cinghiali sul territorio di Storo e Darzo. Ora ad occuparsene è il consigliere provinciale Tonina che dopo aver presentato un’ interrogazione è tornato ieri l'altro ad incontrare la gente esasperata dalla situazione



Altre da Giudicarie
19/11/2017

Inaugurata l'opera d'arte alla Casa di riposo «P. Nicolini»

La scultura dell'artista pavese Antonio De Paoli, dal titolo “Sinergie indotte”, rappresenta un simbolico passaggio di consegne tra anziani e giovani

18/11/2017

L'Anc festeggia la «Virgo Fidelis»

Nella giornata di domani, 19 novembre, l'Anc “Carlo Baldracchi” di Pieve di Bono, Condino e Storo celebrerà la “Virgo Fidelis”, patrona dell'Arma

17/11/2017

Lupi di Toscana, castellani ad honorem

Lo scorso fine settimana a Firenze il conferimento della cittadinanza onoraria all’associazione che ricorda i combattenti del corpo toscano nel corso delle Grande Guerra nelle Giudicarie

16/11/2017

Carambola al distributore

Cinque feriti dei quali due elitrasportati al Santa Chiara di Trento. E’ il bilancio di un terribile incidente avvenuto lungo la 237 fra Storo e Condino

16/11/2017

Visite istituzionali alle realtà produttive storesi

Una visita del vice presidente della Provincia di Trento, con delega allo sviluppo economico e lavoro, Alessandro Olivi, con il consigliere provinciale Tonina nelle aziende insediate nella zona industriale di Storo per avere un riscontro sul tema dell'occupazione

14/11/2017

A ricordo di Andrea Barbiani

Riceviamo e pubblichiamo volentieri il tratteggio che di Andrea Barbiani fa il 97enne Mario Antolini Musón, uomo di cultura e storico delle Giudicarie. Si erano conoscuti un paio di anni fa e si erano a vicenda apprezzati


13/11/2017

Le campane di Agrone ora suonano da sole

In seguito all'elettrificazione, effettuata da una ditta bresciana, da venerdì scorso le campane sono tornate a suonare senza l'ausilio di corde (4)

06/11/2017

Genitori e figli

Secondo appuntamento a Condino di Borgo Chiese con la dottoressa Pedron sulla genitorialità a cui sono invitati mamme, papà ed educatori

06/11/2017

L'appuntato si trasferisce

L’amministrazione comunale di Storo ha voluto omaggiare l'appuntato scelto Gian Attilio Rossetti, che dopo vent’anni di servizio nella caserma del paese da ora presterà servizio a Tione

04/11/2017

Il geometra Tomedi ci ha lasciato

Originario del Mantovano, era giunto a Condino per la costruzione delle Cartiere Trentine e poi vi è rimasto, impegnandosi anche nelle realtà associative locali

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia