Skin ADV
Venerdì 24 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Isola di San Paolo

Isola di San Paolo

di Paolo Salvadori


20 Maggio 2018, 09.48
Idro
Scienza

Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo

di Enneci
Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso

Dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo. Concetti che il prof. Oliviero Cremonesi, ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Sezione di Milano Bicocca e valsabbino Doc, ha cercato di spiegare ad un pubblico molto attento venerdì sera presso L’istituto “Perlasca” di Idro, per la rassegna “Occasioni di cultura”.

La Fisica è ritenuta, a ragione, un argomento molto ostico da masticare, perché si occupa di spiegare fenomeni naturali non già di difficile comprensione per i non addetti ai lavori, ma anche e soprattutto perché il linguaggio che usa è quello matematico.

Il prof. Cremonesi in primis riconosce la difficoltà di fare divulgazione scientifica in un ramo così specifico ma, dopo aver assistito alla sua “lezione”, possiamo affermare che è riuscito nel suo intento.

Dopo una doverosa introduzione su come lavorano i fisici e a quali domande vogliono dare una risposta, il professore ha fornito i concetti basilari della fisica come atomo e particella per poter spiegare il suo attuale progetto di ricerca.

I concetti citati, infatti, sono necessari per capire le dimensioni della particella ricercata: il neutrino.

Questa sfuggente particella subatomica elementare potrebbe essere il grimaldello per capire meglio il nostro universo e rivoluzionerebbe il modo con cui i teorici descrivono la realtà.

Nei laboratori dell'INFN sotto il Gran Sasso, il prof. Cremonesi e la sua equipe cercano di “catturare” i neutrini grazie al progetto “CUORE”.

Un cuore gelido poiché nel “metro cubo più freddo dell’universo” (poiché si discosta dallo 0 assoluto di soli 5.9 millesimi di grado) sono custoditi gli strumenti per rivelare i segreti di questa particella e per dare una risposta alle teorie formulate negli anni ’30 del secolo scorso da  Majorana legate alla simmetria tra materia e antimateria.

La tecnologia impiegata è simile concettualmente ad un calorimetro. La temperatura di esercizio così bassa permette di verificare ogni minima variazione causata dalla cattura di un neutrino da parte del sistema.

Per fare ciò è stato costruito uno schermo di protezione in piombo che circonda la macchina.

Poiché il piombo appena lavorato
in metallurgia possiede una radioattività naturale che scompare dopo una ventina d’anni è stato necessario utilizzare del materiale proveniente da un relitto di una nave romana affondata al largo della Sardegna oltre 2000 anni fa.

Il ciclo di incontri “Occasioni di cultura”, promossi dell’Istituto Perlasca di Idro, proseguirà venerdì prossimo con la conferenza-spettacolo “L’azzardo del giocoliere”, con Federico Benuzzi.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76108 - 20/05/2018 20:23:30 (Iva) Molto interessante
Splendido questo incontro, uno scienziato che parla direttamente ai ragazzi, chissà che qualcuno non segua il suo cammino. Complimenti



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/05/2018 08:56:00
Nel «Cuore» della terra Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso

01/11/2017 08:05:00
Il «frigorifero» più freddo dell'universo E’ a “trazione” valsabbina uno straordinario esperimento avviato nelle scorse settimane, dopo anni di studi, nelle cavità del Gran Sasso

09/05/2018 08:56:00
Occasioni di cultura 2018 Da Mercalli alla Fisica, dal musical "in rosa" alle dipendenze dal gioco. Al Perlasca di Idro maggio offre una serie interessante di inziative serali aperte a tutti


23/08/2006 00:00:00
a Idro la settimana della fisica Immanuel Kant l’ha definita “la scienza che sta alla base di tutte le realtà” e sarà lei, la fisica, ad essere protagonista all’Istituto Polivalente di Idro per un'intera settimana fra cultura, curiosità, spettacolo, ricerca, innovazione e storia.

27/09/2010 09:08:00
Terza generazione no grazie. Meglio il futuro. Di energia nucleare se ne fa un gran parlare e non sempre con cognizione di causa. Dice la sua Aldo Vaglia e noi pubblichiamo volentieri.



Altre da Idro
23/05/2019

Due sfidanti per il Comune del lago

A Idro scendono in campo due liste: “Civica per Idro”, della maggioranza uscente, con in testa Aldo Armani, e “Amici della Terra”, capitanata da Gianluca Bordiga

20/05/2019

Il Perlasca che «spakka». E le donne ringraziano

Quattro studenti rapper sono stati premiati a Brescia al concorso “Io mi fido di Te”, per un testo contro la violenza sulle donne

18/05/2019

Annullata la gita sul Dosso Sassello

Causa maltempo, l'escursione sui sentieri del lago d'Idro organizzata dall'Associazione Culturale D.O.C. e dagli amici e amiche dell'APE Brescia in programma questa domenica 19 maggio è stata annullata


15/05/2019

Ancora dieci giorni

Sono quelli che ci vorranno per ripristinare lo smottamento che ha interessato la Comunale che da Idro porta a Vesta

14/05/2019

«Titanic: il naufragio dell'ordine liberale»

Il primo incontro della rassegna “Occasioni di cultura”, in programma mercoledì 15 maggio al “Perlasca” di Idro, sarà dedicato all’ultima fatica letteraria di Vittorio Emanuele Parsi 

13/05/2019

Occasioni di cultura

Un invito alla riflessione e alla presa di coscienza delle problematiche contemporanee la rassegna in partenza mercoledì al “Perlasca” di Idro organizzata in collaborazione con la Comunità montana e il Comune di Idro

13/05/2019

«Il futuro è adesso»

Interessante incontro quello promosso sabato scorso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e dal Rotary Valle Sabbia con tutti gli studenti delle classi quinte dell’Istituto superiore “G. Perlasca” di Idro 

06/05/2019

Rambo top al Trofeo Valli Bergamasche

Il Camoscio di Lavenone con i compagni di scuderia Luca Cagnati e Xavier Chevrier si sono imposti nella staffetta di corsa in montagna di casa, organizzata dalla loro società di Leffe (1)

05/05/2019

Fili a terra a Lavenone, Idro senza energia

Il vento e la forte pioggia - in alcuni casi anche neve - delle ultime ore stanno provocando diversi danni in giro per la Valle. A Lavenone cadono cavi dell’alta tensione, mentre Idro è privo di energia elettrica. Aggiornamento ore 10  (3)

02/05/2019

A Idro inaugura la fattoria «La Mirtilla»

Un centro esperienziale di educazione ambientale, animazioni e laboratori pratici di scoperta del contesto rurale immerso nella natura, realizzato da Cogess nell'ambito del progetto Valli Resilienti. Sabato il taglio del nastro

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia