14 Luglio 2020, 07.00
Idro
Amministrazioni

Nuova passerella ciclopedonale

di Cesare Fumana

Grazie ai fondi per i Comuni di confine a Idro è stato realizzato un nuovo ponte per pedoni e ciclisti che oltrepassa il canale dell’Enel


Dalla metà di giugno è a disposizione di residenti e turisti la nuova passerella sul canale dell’Enel a Idro.

Si tratta di una nuova struttura in acciaio corten che sostituisce il vecchio ponte del 1999 ormai in precarie condizioni.

L’ha realizzata l’Amministrazione comunale, con un investimento di circa mezzo milione di euro, grazie ai fondi per i Comuni di confine. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta «Carpenteria giudicariese di Marini Narciso&C», di Storo, e dopo il collaudo è subito stata aperta al passaggio di pedoni e ciclisti.

Al momento, visto il divieto di creare assembramenti, non c’è stata alcuna inaugurazione ufficiale, ma dal Comune si riservano di farla appena sarà possibile.

Intanto, però, l’opera è stata apprezzata dai residenti che la usano per passare da una parte all’altra del paese.


Vedi anche
14/04/2007 00:00

Ora i nodi vengono al pettine Da una parte l'ordinanza del sindaco di Idro che blocca la riapertura del canale Enel, dall'altra gli agricoltori che vogliono far funzionare la regola. Per i problemi del lago d'Idro e per chi se ne occupa l'ora della verit.

02/03/2007 00:00

Un diaframma per avere fiducia in Enel Fidarsi bene, non fidarsi meglio. Ecco allora che i rivieraschi vogliono che venga edificata sul canale dell'Enel che succhia acqua al lago un muro che permetta l'uscita di prezioso elemento solo da quota 367,50.

16/03/2007 00:00

Convocata la conferenza dei servizi Questo pomeriggio a Idro si parler di stramazzo, ovvero della possibilit di realizzare nel canale dell’Enel uno sbarramento fisso a una quota 368 metri sul livello del mare.

04/05/2007 00:00

Anfo, emessa una nuova ordinanza Prima Idro, poi Bagolino e ora pure Anfo. Anche il terzo comune bresciano che si affaccia sull’Eridio ha emesso, attraverso il sindaco, una ordinanza a sostegno di quella di Idro che impedisce all’Enel di rimuovere la tura al canale di svaso.

30/03/2007 00:00

Fra Protezione civile e cemento Avanti tutta con le vicende del lago d’Idro, anche se le novit pi consistenti sono attese solo per la fine di aprile, quando l’Enel avr concluso i lavori di sistemazione del canale che pesca per la centrale elettrica di Carpeneda.



Altre da Idro
06/08/2020

Sul lago il Covid sta lasciando il segno

Non mancano le proposte per un turismo consapevole sul lago d'Idro e in Valle Sabbia. Mancano però un bel po' di turisti

04/08/2020

Una ciclopedonale per l'Eridio

Un tracciato sicuro per ciclisti e pedoni per girare attorno al lago. Un progetto ormai storico e futuristico insieme, che con gran fatica comincia a prendere corpo

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

03/08/2020

Vento forte ed energia

Un albero caduto sulla linea elettrica che affianca Via del Tram a Lavenone, ha tolto nottetempo energia elettrica a gran parte dell’abitato di Idro

02/08/2020

Fiume Chiese e Lago d'Idro, per un uso sostenibile dell'acqua

E' stata approvata qualche giorno fa, a firma del consigliere trentino del Movimento 5 Stelle Alex Marini, la proposta per un progetto di ricerca applicata per assicurare un uso sostenibile delle risorse idriche dei territori trentini e bresciani

30/07/2020

Falso allarme

«Tre morti nel lago d’Idro» questa la notizia che è stata nell’aria per più di due ore attorno al lago d’Idro. Invece no, per fortuna

26/07/2020

Centra il cordolo in rotonda ed esce

Ha fatto tutto da solo il motociclista 28enne caduto lungo la Provinciale 58 appena fuori dall’abitato di Idro. Ricoverato al Civile con l’elicottero

19/07/2020

Variante Vestone-Idro, si attende il Tar a settembre

L’altra grande opera attesa da anni in Valle Sabbia è in fase di stallo: ora la Provincia chiede la decadenza dell’aggiudicazione all’impresa in concordato preventivo e di assegnarla alla seconda

16/07/2020

Malconcia sulle «Sasse»

Brutta avventura quella vissuta da una turista tedesca, scivolata mentre percorreva la ferrata a fil di lago fra Vesta e Baitoni

16/07/2020

Anche Idro nell'operazione «viadotti sicuri»

Previsto per l’autunno l’intervento di manutenzione straordinaria della Provincia sul ponte di accesso all’abitato di Idro sul Chiese