Skin ADV
Mercoledì 24 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Riflesso

Riflesso

di Paolo Salvadori



22.04.2019 Bione

22.04.2019 Vestone Sabbio Chiese Odolo

23.04.2019 Vestone

22.04.2019 Garda

22.04.2019 Villanuova s/C

22.04.2019 Roè Volciano Valsabbia

22.04.2019 Gavardo

23.04.2019 Pertica Bassa

23.04.2019 Val del Chiese

23.04.2019 Bione Provincia






09 Dicembre 2018, 09.03
Idro Bagolino Anfo Valsabbia
Turismo

«Lake Idro», non solo Valsabbia

di Ubaldo Vallini
La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze

«Lake Idro, un cuore, due valli» con questo slogan, oltre che con una serie concreta di azioni e anche un nuovo opuscolo informativo, si è concretizzata nel 2018 la sinergia con finalità culturali e turistiche fra la Valle Sabbia e la trentina Valle del Chiese.

Un fiume ad unire le due realtà, uno specchio d’acqua al centro. Meta ideale, per le sue peculiarità intrinseche, sia per una vacanza rilassante in famiglia sia per coloro che amano l’attività “outdor”: sport acquatici, trekking, mountain bike, arrampicate, ma anche parapendio e canyoning per i più temerari, fra le specialità più gettonate.

I dati ufficiali arriveranno nei primi mesi del prossimo anno, il “sentore” degli operatori è però che anche l’annata 2018, come quella precedente, sia da annoverare fra quelle col segno più piazzato davanti ai dati sulle presenze.

Se n’è parlato qualche sera fa nella sala delle assemblee della Comunità montana di Valle Sabbia, dove si è riunito il “Tavolo di concertazione turistica” coordinato da Giorgio Butterini della cooperativa trentina Ies, del quale fanno parte amministratori ed Agenzia territoriale per il turismo, ma anche rappresentanti degli operatori turistici e dei produttori di specialità alimentari.

A proposito di sinergie fra territori, ma è solo un esempio del nuovo modo di intendere lo sviluppo comune, sarebbe stata particolarmente gradita dai turisti la convenzione che ha presentato un abbinamento fra la Rocca d’Anfo e il Castello di Bondone. Insomma: unirsi si può e si riesce anche a fare meglio. Fra le attività di promozione ci sono state le uscite Tv con Melaverde; la promozione online col portale vallesabbia.info proposto anche in inglese e sui social più diffusi; il coordinamento col Sistema museale, il volantinaggio anche sul Garda; gli “educational” coi giornalisti di diverse testate in Rocca d’Anfo; il presidio alle manifestazioni turistiche più importanti e la partecipazione a fiere nazionali ed estere.

Poli di grande attrazione sono risultati essere la Rocca d’Anfo, visitata da più di 5 mila turisti nonostante risulti essere “invisibile” quanto a segnaletica stradale, il Parco delle Fucine a Casto capace di ospitarne anche 3 mila in una sola domenica, alcune interessanti manifestazioni nella Valle del Chiese.

Se è vero che le presenze sono in aumento, coi B&B che attraggono più degli alberghi, una criticità deriverebbe dalla possibilità delle amministrazioni comunali di gestire al meglio e decorosamente gli spazi pubblici: «Siamo fortunati perché coi fondi di confine riusciamo a fare opere interessanti – ha detto il sindaco di Idro Giuseppe Nabaffa, che è anche l’assessore al Turismo in Comunità montana -. Poi però abbiamo gravi difficoltà di bilancio nel garantire la normale manutenzione di aiuole e sentieristica».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78773 - 09/12/2018 12:05:27 (pierdo53) MELAVERDE............
Non ha sicuramente promosso la Rocca d'Anfo, visto che in quella trasmissione è stata SEMPLICEMENTE IGNORATA. Nemmeno una panoramica dal lago è stata dedicata alla Rocca.


ID78775 - 09/12/2018 14:11:16 (Giacomino) Rendere più piacevole la vista
del lago per chi transita sulla strada che lo costeggia anche con una gestione più appropriata della vegetazione esistente, l'eliminazione degli abeti sia interi che decapitati che con la tipologia ambientale del lago non hanno niente a che fare, insomma dimostrare di amare di più un paesaggio che da solo è già una meraviglia.


ID78776 - 09/12/2018 15:34:50 (ubaldo) Pierdo53
Non mi pare di aver scritto che la trasmissione Melaverde abbia promosso in particolar modo la Rocca d'Anfo


ID78778 - 09/12/2018 18:59:18 (Jongrapewine)
ma usare il termine LAGO invece di LAKE era troppo brutto ?... cosa si vuole promuovere se a priori ci si vergogna della nostra lingua


ID78781 - 09/12/2018 22:55:58 (Tc) Jongrapewine
infatti e' virgolettato,e sicuramente volutamente scritto cosi,visto anche il richiamo internazionale che ha,non mi stupirei se l'opuscolo redatto fosse anche in piu' lingue...daltronde se non fosse per gli stranieri,non so come girerebbe a molti di Idro lake...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/08/2015 09:40:00
Estate 2015 a gonfie vele Incremento del 6 percento delle presenze, maggiore permanenza nelle strutture ricettive, arrivi da nuovi paesi per il turismo sul lago d’Idro e in Valle Sabbia. Agosto da tutto esaurito anche in montagna

25/11/2016 10:23:00
Per presenze settembre supera giugno Buono l’andamento di presenze turistiche nell’estate appena trascorsa nella Valle del Chiese e anche gli eventi dell’autunno sono stati di grande richiamo

04/10/2016 09:58:00
Estate 2016, la stagione della svolta Una stagione estiva da incorniciare dal punto di vista turistico quella appena trascorsa in Valle Sabbia e sul lago d’Idro, con un significativo aumento di presenze

11/01/2019 12:00:00
Lake Idro: un cuore, due valli L’Eridio protagonista alle fiere turistiche in Olanda e in Germania per la promozione turistica della nuova allenza fra Valle Sabbia e Valle del Chiese


05/07/2018 07:00:00
Valle Sabbia paradiso da valorizzare Visita istituzionale ieri in Valle Sabbia dell’assessore regionale al Turismo a Lara Magoni per cogliere le priorità e le istanze del territorio in tema di promozione turistica



Altre da Valsabbia
22/04/2019

Dalle invernali alle estive

Il cambio gomme in autunno è obbligatorio, fino al 15 aprile (se non si vuol viaggiare con le catene). Non viene imposto di fare altrettanto a primavera, se il codice velocità lo permette. Forse però conviene. Ne abbiamo parlato con Stefano di Scalo Gomme


21/04/2019

Quotidianità in tempo di guerra

Con l’avvicinarsi del 25 aprile prendono il via le celebrazioni per il 74° anniversario della liberazione. Le persone, dirette testimoni dei fatti avvenuti durante la 2°guerra mondiale, ci stanno lasciando

20/04/2019

A Pasqua si corre ...con lo sconto

Il comitato organizzatore della Ivars Tre Campanili ha deciso di fare un bellissimo regalo a tutti i Runners che vogliono iscriversi il giorno di Pasqua

18/04/2019

Potature

«In 50 anni non ho mai visto tagli di questo tipo. Si tratta di potature brutte, inefficaci e probabilmente anche inutilmente costose» (6)

18/04/2019

Buona Pasqua da Avis Vallesabbia

Auguriamo una Pasqua serena ovunque voi siate. Ai donatori, ai riceventi. A chi è al lavoro e a chi è in vacanza. Ai volontari delle altre associazioni, a tutti proprio a tutti (1)

18/04/2019

Il miglior bilancio degli ultimi 10 anni

La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, a pochi giorni dall’Assemblea, presenta conti lusinghieri, ottenuti senza derogare al ruolo di motore economico e sociale assunto sul territorio. VIDEO


17/04/2019

Stanziamenti per l'Antincendio boschivo

Raddoppiate rispetto all’anno scorso le risorse assegnate da Regione Lombardia ai parchi e alle Comunità montane per le squadre Aib


17/04/2019

Valli Resilienti, il punto a Lavenone

In occasione di un incontro che ha avuto luogo lunedì a Vestone, Valli Resilienti ha fatto il punto sulle azioni intraprese fino ad ora per lo sviluppo socio-economico delle "zone alte" di Valsabbia e Valtrompia


16/04/2019

21 milioni per le Valli Bresciane

Grazie ad un accordo quadro sullo sviluppo territoriale, a Valcamonica, Valtrompia e Valsabbia dalla Regione Lombardia arrivano 10 milioni di euro per la realizzazione di interventi per 21 milioni


15/04/2019

L'India ama il marmo bresciano

Presso il Consolato dell’India a Milano un incontro dei rappresentanti delle aziende estrattive del marmo di Botticino e degli amministratori locali per agevolare l’esportazione verso il paese asiatico

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia