Skin ADV
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Giretto in piazza

Giretto in piazza

by simoguzz

[Varie]


19.02.2019 Gavardo

18.02.2019 Odolo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

18.02.2019 Preseglie

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda Provincia






15 Gennaio 2019, 15.13
Idro Bione Mura Roè Volciano Valsabbia
Ambiente

Multe per i furbetti del sacchettino

di red.
Sono una decina e interesseranno episodi di abbandono rifiuti registrati nelle scorse settimane a Bione, Idro, Mura e Roè Volciano

Nei giorni scorsi sono stati individuati dagli agenti della Locale della Valle Sabbia una decina di trasgressori fra coloro che non hanno ancora capito che è vantaggio di tutti e quindi anche di loro stessi, conferire in modo corretto i propri rifiuti, salvaguardando così il più possibile l’ambiente valsabbino, per alcuni versi già pesantemente compromesso.

«In comune a tutti questi soggetti,
che hanno già ricevuto in queste ore oppure che riceveranno presto la sanzione per l’abbandono di rifiuti, lo scarso senso civico» ci dice il commissario capo Fabio Vallini, comandante dell’Aggregazione, al quale abbiamo chiesto le motivazioni addotte da chi è stato “pizzicato” a gettare spazzatura nell’ambiente.

«Questi dieci non li abbiamo potuti ancora sentire
– aggiunge -, per quanto ne sappiamo e anche in base a precedenti indagini, le motivazioni sono diverse e piuttosto futili: c’è chi non ha fatto in tempo a lasciar fuori i propri rifiuti e non vuole attendere il passaggio successivo degli addetti; chi non ha ancora capito bene come si fa a differenziare e teme rimbrotti da parte degli operatori; chi non sa che per certe tipologie di rifiuti ci si può rivolgere ai Centri di raccolta».

C’è chi è stato pizzicato sul territorio comunale dove è residente, chi invece lancia il proprio sacchettino anche a diversi chilometri da casa, magari sulla strada che lo porta al lavoro ogni mattina.

Ma è vero che sono soprattutto gli stranieri a non rispettare le regole?  «A noi non risulta, i dieci che riceveranno la multa in questi giorni sono tutti valsabbini - ha concluso il Comandante - e direi anche che questa pessima abitudine non è da ritenere in relazione al nuovo regime di raccolta porta a porta. Episodi di questo genere, anche più gravi, li abbiamo registrati quando c'erano solo i cassonetti»

In alcuni casi gli agenti hanno fatto ricorso alle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso, altre volte sono risaliti ai trasgressori analizzando la tipologia di rifiuto… in tutti i casi sono riusciti a raccogliere elementi sufficienti per poter dare multe a colpo sicuro.

Molti Comuni valsabbini si stanno dotando di regolamenti ad hoc, che prevedono anche modalità per sanzionare i trasgressori: uno strumento in più nelle mani degli agenti della Locale, che hanno intenzione di effettuare controlli sempre più serrati.  

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79207 - 15/01/2019 15:46:25 (Valle) 10 ore
o anche 20 a pulire strade ...


ID79208 - 15/01/2019 17:27:37 (Tc) ...
Lo scempio piu' grande,essendo speleologo,l'ho visto anni fa in una grotta di Vobarno,un pozzo di circa 20mt...sul fondo c'era di tutto,per uno spessore di almeno 40/50cm...scarti tessili,edili,di imbianchino e perfino proiettili,ma non da caccia...il bello che per andar li,bisogna andarci apposta e a piedi,non ci arriva nessun mezzo all'imbocco di questa grotta...degrado totale,uno sconforto vedere questo.


ID79209 - 15/01/2019 20:13:04 (ALCOLICASTO)
io gli auguro il massimo della somma da versare.


ID79210 - 15/01/2019 21:23:12 (tiger68) vai a capire
Io certa gente non la capisco proprio, portano i rifiuti in luoghi che data la distanza dai centri abitati dovrebbero essere incontaminati, magari portandoli pure a spalle, quando potrebbero comodamente portarli in discarica. Oltretutto ciò va pure a loro discapito in quanto prima o poi la natura presenta sempre il conto e le calamità di questi ultimi tempi ne sono la prova, allagamenti causati da canali ostruiti da rifiuti di ogni genere ..etc. Auspico sanzioni salate per questi soggetti incivili sperando che capiscano la lezione , perché purtroppo con certi elementi per far loro capire le cose bisogna solo toccargli il portafoglio!


ID79211 - 16/01/2019 06:53:20 (piedemerda) incivili
Vedendo la foto si scorgono dei sacchi neri, portroppo questi sacchi non vengono raccolti dagli operatori e non vengono accettati neanche alla discarica, questo per chi è incivile o menefreghista di nascita può essere una scusante per certi comportamenti, ma non sanno che i sacchi gialli li vendono?


ID79212 - 16/01/2019 11:05:47 (zine)
La a capiscono meglio con un sostanzioso esborso economico.


ID79262 - 21/01/2019 09:47:06 (gvx) gvx
si fa piu' fatica a portare una borsa nel boschetto che conferire i rifiuti correttamente --DEF...NTI



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/04/2016 13:56:00
Abbandono rifiuti, partono le multe L'avevano detto che avrebbero controllato e ora partono le multe: ventidue i verbali già inviati dalla Locale della Valle Sabbia per altrettanti trasgressori


12/08/2016 12:49:00
Da gennaio 150 le multe Tanti sono i verbali emessi dalla Locale dell'Aggregazione valsabbina, contestati ad altrettanti cittadini dei Comuni serviti dal servizio


18/01/2010 07:47:00
Rifiuti zero? Prevalle ci vuol provare Sul tema della gestione dei rifiuti alternativa all'utilizzo del termovalorizzatore, giovedì 21 a Prevalle interverrà l'esperto Paul Connett

11/01/2013 13:28:00
«Cittadino avvisato…» Giro di vite a Gavardo, contro l'inciviltà di alcuni che continuano a disfarsi dei rifiuti senza utilizzare i relativi cassonetti. Controlli con agenti in borghese e auto "civetta"

04/03/2016 07:37:00
La Valle Sabbia farà da sola E' partito l'iter che porterà gli amministratori valsabbini, riuniti nella Comunità montana, a gestire da protagonisti il servizio di raccolta dei rifiuti urbani






Altre da Bione
16/02/2019

Anche per Alfio arrivano gli «anta»

Tanti auguri ad Alfio Vallini, il bravo meccanico di Bione che oggi, sabato 16 febbraio, compie i suoi primi splendidi 40 anni
(1)

11/02/2019

Don Pietro, un parroco per tre comunità

Da ieri il parroco di Agnosine assume la guida anche delle due parrocchie di Bione: quella della Pieve e quella dei Santi Faustino e Giovita

08/02/2019

Che luci sono quelle in cielo?

Questa bella fotografia, insieme ad altre che ritraggono il cielo sopra San Bernardo visto dall’abitato di Bione, è stata inviata in redazione dalla fotografa bionese Rita Treccani




26/01/2019

Ricordo di monsignor Vigilio Olmi

Il Vescovo ausiliare emerito di Brescia, venuto a mancare all’età di 91 anni, la scorsa settimana si era recato in Valle Sabbia per celebrare una Santa Messa e partecipare al saluto di don Aurelio Cirelli 



23/01/2019

Ridai colore alla vita altrui: dona il sangue!

L’Avis Agnosine Bione lancia un appello a donare sangue per salvare vite umane. Un gesto d’amore verso il prossimo che presso l’UDR Sangue di Barghe si rinnoverà con la donazione di sabato 26 gennaio, la prima collettiva del 2019

23/01/2019

Tamponamento al bivio

Si era fermato con la sua C3 lungo la Sp 79 per imboccare via Ponti, a Bione, ed è stato tamponato da una Passat. In “verde” l’emergenza, causa colpo di frusta

12/01/2019

Winter Trail Monte Prealba

Più di 350 iscritti alla settima edizione della proposta del Bione Trailer Team, una competizione che fa parte del Campionato Italiano Invernale Ultra Trai, (IUTA) e che quest’anni più che mai diventa “internazionale”

11/01/2019

Fonpresmetal Gap ceduta all'indiana Endurance Overseas

L’operazione necessaria per rendere più competitiva la piccola realtà valsabbina. A guida dell’azienda rimane Luca Ghidini come amministratore delegato  (2)

11/01/2019

Domenica il Winter Trail Monte Prealba

La stagione della corsa in montagna in Valle Sabbia si apre già questa domenica con la sesta edizione della gara organizzata dal Bione Trailers Team

07/01/2019

Un cappuccio anti-avversità

Spesso i nomi nascondono storie antiche. Quella che segue è una di queste storie, emergenti dall’appellativo assegnato ad un’osteria di Bione Pieve
(53)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia