03 Agosto 2020, 08.52
Idro Lavenone
Cronache

Vento forte ed energia

di red.

Un albero caduto sulla linea elettrica che affianca Via del Tram a Lavenone, ha tolto nottetempo energia elettrica a gran parte dell’abitato di Idro


La segnalazione nella notte intorno all’una, quando un albero è caduto investendo in pieno la linea elettrica, facendo cadere a terra un cavo.

Nessuna conseguenza per le abitazioni di Lavenone: quella linea rifornisce invece le abitazioni a Idro, che si sono ritrovate temporaneamente senza energia.

Una situazione pericolosa per la quale sono intervenuti i Vigili del fuoco da Vestone, sul posto anche il sindaco e i tecnici del gestore della linea.
Nottetempo non è stato possibile fare altro che chiudere la strada ed evitare che qualcuno potesse avvicinarsi.

Oggi con la luce del giorno, i tecnici sono tornati all’opera per risolvere il problema.



Vedi anche
05/05/2019 09:09

Fili a terra a Lavenone, Idro senza energia Il vento e la forte pioggia - in alcuni casi anche neve - delle ultime ore stanno provocando diversi danni in giro per la Valle. A Lavenone cadono cavi dell’alta tensione, mentre Idro è privo di energia elettrica. Aggiornamento ore 10 

12/12/2015 15:44

Rotti due cavi a Lavenone La rottura di due cavi della Media tensione, lungo la linea che passa vicina a Lavenone, ha provocato interruzione di corrente e disagi fra il lago d'Idro e la Pertica Bassa
Aggiornamento ore 19

31/10/2018 07:38

Lento rientro alla normalità Seconda notte trascorsa ancora senza energia elettrica, in alcuni centri abitati della Valle Sabbia. E ampie porzioni di bosco rase al suolo

11/07/2020 18:50

Nubifragio, i danni di vento e grandine La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

31/07/2016 08:42

Svegliati da un violento temporale Forti raffiche di vento e pioggia intensa hanno svegliato all’alba di questa domenica la Valle Sabbia, causando cadute di alberi e momentanee sospensioni all’energia elettrica. • Fotogallery
Aggiornamento ore 13.30



Altre da Idro
23/09/2020

«Le ombre dell'Eridio»

Questo venerdì, 25 settembre, a Idro la presentazione del giallo d'esordio dello scrittore bresciano Paolo Tognola, promossa dalla Biblioteca comunale

20/09/2020

Travolto in bicicletta

Dinamica in corso di accertamento quella che ha portato alla caduta di un ciclista tedesco che stava pedalando lungo la 237 del Caffaro alla Pieve di Idro

20/09/2020

Di Mura il motociclista morto a Idro

Si chiamava Oliviero Bertelli il centauro deceduto a Idro questo sabato pomeriggio. Aveva 53 anni. Lascia moglie e due figli. Attonita la comunità del Savallese. Ecco come è successo

19/09/2020

Idro: mortale ai Tre Capitelli

E’ andato a sbattere contro un’auto che stava manovrando per entrare in una stradina laterale. Inutile ogni tentativo di rianimazione

16/09/2020

Problemi col trasporto studenti da Bagolino

Si è verificato un disguido con il servizio trasporto studenti di Bagolino diretti all’Istituto Polivalente di Idro

05/09/2020

Incidente sulla «Ginestre»

Eliambulanza e Soccorso alpino in azione a Vesta di Idro, per soccorrere due turisti in difficoltà su una delle ferrate che incorniciano la zona. Pochi i danni fisici, per fortuna

04/09/2020

«Silhouette», a Crone la mostra del Fotoclub 8 Marzo

Verrà inaugurata questa sera – 4 settembre – e sarà visitabile fino a domenica l'esposizione fotografica del club di Vestone in collaborazione con la Biblioteca di Idro. Ingresso libero nel rispetto delle norme anti Covid

28/08/2020

«A macchia di barolo»

Nuova distribuzione dei fondi per i Comuni di confine, quella mediata a Brescia, che premia anche i Comuni “di seconda fascia”

26/08/2020

Sostegno trentino all'economia lacustre

La giunta della Pat, su proposta del consigliere pentastellato Alex Marini, si è impegnata a trovare il modo di concertare con la Regione Lombardia la valorizzazione dell'Eridio

22/08/2020

L'isola ecologica si fa in quattro

E' stato inaugurato ieri a Idro il Centro raccolta rifiuti che da quindici giorni è in funzione per i cittadini dei Comuni di Idro, Anfo, Capovalle e Treviso Bresciano. Ora l'intera Valle è servita