Skin ADV
Lunedì 23 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

A Preane

A Preane

by Samu



22.04.2018 Vestone

21.04.2018 Barghe

22.04.2018 Valsabbia

21.04.2018 Odolo Valsabbia

21.04.2018 Bagolino

21.04.2018 Preseglie

21.04.2018 Vobarno

22.04.2018 Storo

22.04.2018 Gavardo

21.04.2018 Casto






11 Gennaio 2018, 08.00
Idro Storo
Curiosità

Impazza sul web il video hard girato sull'Eridio

di Fabio Borghese
Fra Idro e Lodrone sono state girate delle scene di un film a luci rosse con attori amatoriali che ora spopola su internet

Da quando la notizia è stata data nei giorni scorsi dai giornali trentini e bresciani (La voce del Trentino e Bresciaoggi) in Valsabbia, e in particolare nella zona dell’Eridio, è scattata una curiosità morbosa per saperne di più…

D'altronde la vicenda, fra curiosità e ilarità, è di quelle che accondono l’interesse, trattandosi di un tema pruriginoso…

Nella zona dell’Eridio, fra Idro e Lodrone, è stato girato d’estate un film amatoriale a luci rosse che sembra stia spopolando sul web.

Il titolo del film è «Una sorella facile», ma si trova anche con la traduzione in inglese (“My sister is an easy girl”), della durata di 90 minuti, e vede protagonisti tre pornoattori con il nome d’arte di Susanna Bella, Michele Garbo e Gilda Rubini.

La pellicola, dopo una panoramica sul lago, mostra i primi approcci tra i protagonisti a Idro (in località Grotta), per poi spostarsi in Trentino, a Storo, dove l’“azione” si sviluppa proprio sotto le mura del castello di Lodrone. Ma alcune scene sembrano girate tra l’Eridio e il lago di Garda, ovviamente in località appartate.

Trattandosi di una pellicola “amatoriale”, subito è scattata la caccia ad identificare i protagonisti. Grazie a Internet è stato facile trovare la più nota, Susanna Bella, pseudonimo di una ragazza brianzola, che dopo un periodo come cubista nelle discoteche di Milano, Brescia e del Garda, ha intrapreso per un po’ anche una carriera nell’hard.

Ciò che però sta alimentando il “gossip”, se così si può dire, è l’identità degli altri due attori, che parrebbero non del settore, ma “amatoriali”: lui con un forte accento bresciano, lei con una cadenza trentina. Saranno della zona?

Per quanto riguarda la trama, non è la parte più importante del film…
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74787 - 11/01/2018 09:07:46 (Giacomino) Almeno il direttore
lo ha potuto vedere?.


ID74788 - 11/01/2018 12:56:52 (bado68) Giacomino
Guarda che non serve essere il direttore di VSN, basta digitare il titolo e ti si apre un mondo........................


ID74789 - 11/01/2018 14:38:27 (Tc) bado68
...e che mondo... :-D


ID74791 - 11/01/2018 15:06:59 (brogio)
volevo cortesemente chiedere alla direzione o a qualche lettore esperto in materia di editoria il perchè vengono indicati i nomi dei protagonisti del video, mentre, quando si tratta di lestofanti o scavezzacollo da tenere alla larga si cela addirittura la nazionalità. Non vorrei iniziare una stucchevole bagarre, ma avere una risposta chiara ed intelleggibile. Questo articolo sicuramente batterà tutti i record di cliccate


ID74792 - 11/01/2018 15:08:43 (ubaldo) x brogio
Sono nomi d'arte. I delinquenti ancora non li hanno.


ID74793 - 11/01/2018 15:09:44 (ubaldo) x Giacomino
Credo lo possano vedere tutti, visto che "impazza sul web". Io non l'ho guardato.


ID74795 - 11/01/2018 15:23:52 (Dolcestilnovo)
La trama non sarà interessante, ma Ubaldo che mi dici dell'intreccio, o meglio, intrecci?


ID74796 - 11/01/2018 15:51:59 (bado68) Brogio
Guarda signor Brogio che se tu ti prendi la briga di guardare il video puoi notare che ci sono sia il titolo che i nomi degli attori.


ID74798 - 11/01/2018 17:34:45 (Tc) ...chi l'ha visto?...Chi no?...
voglio vedere quanti con le gambe corte o il naso lungo...non alludo a doppi sensi...ihihihihih


ID74800 - 11/01/2018 20:09:04 (parcifes) video
il video è di circa una decina di anni fa, non ho capito perché solo ora sta spopolando


ID74803 - 12/01/2018 09:13:06 (Dru) Ubaldo
per dire che non lo (quello) hai guardato, significa che in qualche modo lo (quello) hai guardato (nel modo formale). Lo hai guardato per quel tanto che non lo hai guardato. E così ora anche io.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/09/2016 09:12:00
Tanta commozione per Tino In tanti ieri pomeriggio, nel cimitero di Lodrone, hanno voluto dare l'ultimo commosso saluto al 39enne di Storo

27/07/2016 15:21:00
Concluso il ritiro del Pisa Una rete in apertura decide la sfida tra Pisa e Panetolikos al termine della quale ieri i nerazzurri di Gattuso hanno lasciato Lodrone e Storo

06/08/2015 16:00:00
Il Palermo in ritiro a Storo e Lodrone Da questo giovedì il Palermo torna nella Valle del Chiese in Trentino. Sfuma il sogno di un’amichevole a Storo con il nuovo Parma

22/04/2018 10:56:00
Ciclista investito Stava transitando in sella alla propria bicicletta quando è stato urtato da un'auto che probabilmente stava girando a sinistra. È successo ieri a Lodrone di Storo

10/06/2015 20:27:00
Storo: investito dalla propria figlia Era accovacciato accanto al cancello per curarne la manutenzione. Nel fare manovra con l’auto, la figlia non si è accorta della sua presenza e l’ha investito



Altre da Storo
22/04/2018

Ciclista investito

Stava transitando in sella alla propria bicicletta quando è stato urtato da un'auto che probabilmente stava girando a sinistra. È successo ieri a Lodrone di Storo

19/04/2018

«Scintille», storie di ribellione

Questo sabato sera al cinema teatro dell’oratorio di Storo, per iniziativa dell’associazione Doc, sarà proposto lo spettacolo della compagnia teatrale "Teatri della Viscosa"

18/04/2018

Scossa a Storo, il racconto degli abitanti

La scossa di terremoto avvertita ieri mattina a Storo non ha provocato, fortunatamente, né troppa paura né danni. Ecco alcune testimonianze


16/04/2018

I primi 60 anni degli Alpini di Darzo

Grandi festeggiamenti questa domenica nella frazione di Storo dove il locale gruppo delle Penne nere ha festeggiato il sessantesimo anniversario di fondazione

10/04/2018

Tempo di Cresime

Un centinaio i ragazzi di terza media che domenica scorsa a Storo, Condino e Pieve di Bono hanno ricevuto la Cresima da Mons. Marco Saiani, vicario generale della Diocesi



08/04/2018

Mortale lungo la SS240 della Val d'Ampola

A perdere la vita un motociclista veronese di 59 anni, finito nel greto del torrente Palvico, dopo essere uscito di strada per conto suo


08/04/2018

Principio d'incendio a Storo

Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che un guasto allo scarico del fumo del caminetto di un'abitazione avesse conseguenze disastrose

05/04/2018

«Alpini nella scuola»

Domani, venerdì 6 aprile, a Condino gli alunni delle scuole di fondovalle potranno assistere allo spettacolo organizzato dalla sezione trentina dell'Associazione Nazionale Alpini  

03/04/2018

Un opuscolo tutto da ridere

Complice la coincidenza di data tra la Pasqua e il tradizionale “Pesce d'aprile”, quest'anno sulle tavole storesi è comparsa, tra colombe e leccornie pasquali, anche un'edizione molto speciale de “La Civetta Pescatrice” 

03/04/2018

Campionato regionale al via a Fontana Bianca

Elevate prestazioni nel giorno di Pasquetta a Storo di Caccagni, Franzoi e Lantschner e altrettanta brava la 17enne Desiré Agosti 11ª in classifica (1)

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia