Skin ADV
Domenica 19 Febbraio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Altopino dello Stino innevato

Altopino dello Stino innevato

di Eliana Lombardi



18.02.2017 Gavardo

17.02.2017 Muscoline Valtenesi

17.02.2017 Vobarno Roè Volciano

17.02.2017 Idro Vestone Bagolino Anfo Valsabbia

18.02.2017 Vestone

17.02.2017 Idro Vestone Bagolino Anfo Valsabbia

18.02.2017 Agnosine

18.02.2017 Valsabbia

18.02.2017 Bione

17.02.2017 Giudicarie Storo






26 Ottobre 2016, 09.43

In cucina

Mai cenato in un home restaurant?

di Laura
“Quando non avremo più buona cucina, non avremo più letteratura, né intelletto elevato, né riunioni amichevoli, né armonia sociale” (Marie Antoine Carême)

Se siete amanti della cucina italiana tipica e degli incontri conviviali vi suggeriamo di provare la nuova offerta della ristorazione casalinga l'home restaurant.

La tendenza è partita nel 2006 con i guerrilla restaurant a New York, per poi diffondersi nel 2009 anche nel Regno Unito. Grazie ai social network la moda si è estesa a macchia d'olio dando origine alla nascita dei Supper Club newyorkesi, delle case particular cubane e degli Home Restaurant.
Una passione, quella della cucina, che si può trasformare in un vero e proprio business rispettando alcune regole previste dalla legge di ciascun Paese.

Il fenomeno dell’home food, nasce anche come un’alternativa allo stringente regime autorizzatorio che tutti i principali ordinamenti impongono alle imprese di ristorazione (sul tema, tra gli altri, si distingue la risalente ma approfondita inchiesta condotta da «The Guardian»), col tempo è andato evolvendosi di pari passo con il web 2.0, fino ad assumere e a valorizzare tutta la propria positiva potenzialità culturale e sociale.

Gli Home Restaurant sono il valore aggiunto della scoperta di un territorio grazie alle ricette tipiche realizzate con prodotti locali dalle mani di nonne, mamme, zie, amiche e amici che si trasformano in chef e offrono, in casa propria, occasioni di incontro, scambio e tanta, tantissima qualità e rispetto della tradizione.
Quale miglior modo per assaporare piatti usciti dai ricettari di famiglia...

E' la possibilità offerta a chiunque ami stare ai fornelli di trasformare la propria casa e la propria cucina in un ristorante occasionalmente aperto per amici, conoscenti e perfetti sconosciuti (viaggiatori soprattutto) che avranno la possibilità di sperimentare la cucina originale dei luoghi frequentati abitualmente o in occasione di un viaggio.

Il contatto si stabilisce via web: basta selezionare l’evento su una delle tante piattaforme di social eating, prenotare e pagare.
Oppure spesso è possibile riservare un posto direttamente sul profilo Facebook dell’home restaurant prediletto. Un’occasione unica per conoscere nuove persone, condividere abitudini ed esperienze attraverso l’elemento più social di sempre: “il cibo“.
Ma anche un’esperienza imperdibile, soprattutto per i turisti, per assaporare dal vivo gusti e abitudini del luogo, immergendosi nella vita quotidiana degli abitanti.

I prezzi? Oscillano tra i 5 e gli 80 euro, a seconda di location e menu.


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/05/2012 07:02:00
La ricchezza Quando avremo speso tutto saremo più contenti?

27/02/2015 07:53:00
La cucina Bresciana Ecco alcune prelibatezze e curiosità riguardanti la cucina Bresciana, che spesso diamo per scontate ma che molti ci ammirano

07/02/2013 10:00:00
In cucina con lo chef Prenderà il via martedì prossimo a Vobarno un corso di cucina a livello professionale organizzato dal Centro sociale parrocchiale.

05/07/2014 18:01:00
Tartare di tonno con zucchinette e fiori Un piatto colorato di freschi sapori per celebrare un anno di vita del blog "La cucina di stagione" tenuto con grande puntiglio dalla foodblogger di Villa Carcina 

13/10/2014 10:32:00
Piccoli pasticceri crescono Attività in cucina per gli alunni delle classi seconda e quinta della scuola primaria “Don Milani” di Villanuova sul Clisi per un progetto educativo di esperienza sensoriale manipolativa



Altre da In cucina
24/01/2017

Lo zafferano, tutto ciò che c'è da sapere

Un tuffo nel passato per capire storia e origini dell’oro rosso. Una delle piante dalle tradizioni più  affascinanti  e ricca di proprietà nutrizionali e  curative. Questo venerdì sera 27 gennaio al BioBiò di Vobarno, con l'esperta Sara Silvestri

11/01/2017

Cena al buio in San Giacomo

Appuntamento sabato 28 gennaio all'Osteria di San Giacomo a Ponte Caffaro, dove in collaborazione con "Dark Solution", ci sarà la possibilità di partecipare ad una particolare esperienza sensoriale

22/12/2016

Provando si impara, ecco il pranzo di Natale

Mercoledì 14 Dicembre noi ragazzi della 2 ͣ BC dell’indirizzo IeFP - settore cucina – abbiamo pensato di organizzare, con l’aiuto di alcuni studenti di sala di 2 ͣ e 3 ͣ AB, un pranzo di Natale aperto a tutti i docenti dell’istituto

02/12/2016

Miele di Valle Sabbia, poco ma buono

Anche i prodotti valsabbini fra quelli vincitori e segnalati per la loro qualità alla serata dedicata alla produzione naturale delle api lombarde, che si è svolta domenica scorsa in San Barnaba a Brescia

01/12/2016

Per un Natale senza lattosio

Intollerante al lattosio? Tu, o i tuoi amici, non rinunciate al panettone o al pandoro d’alta pasticceria per il Natale. Con la Pasticceria Bazzoli - Linea Pane si può. Prenotali entro il 13 dicembre

24/11/2016

Superassaggi all'Italmark

Tradizione genovese e spirito imprenditoriale bresciano negli assaggi gratuiti di pesto. Una proposta del duo Arici-Silvestri per venerdì e sabato, negli spazi commerciali degli Italmark di Roė Volciano e di Salò. Approfittatene per l’intero orario di apertura. Video

06/11/2016

Finger food, che passione!

Ma dove nasce tutta questa attrazione per il cibo da mangiarsi con le mani? Non si chiamava “maleducato”, almeno fino a poco tempo fa, chi non usava le posate? (3)

17/10/2016

Street food

Un mestiere antico quello di far da mangiare, come antico è il preparare da mangiare in strada


14/10/2016

E la mucca ci mette la firma

Storico via libera della Unione europea alla richiesta italiana di indicazione di origine obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero-caseari. L'annuncio di Coldiretti 

11/10/2016

Olè Guapa - Bailando el Tango

Un sabato sera speciale quello in programma all'Osteria di San Giacomo per questo 15 di ottobre. Prima l’inaugurazione di una mostra di pittura sul tango, poi la cena Argentina, per ultimo il Tango quello ballato. Da prenotare

Eventi

<<Febbraio 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia