Skin ADV
Venerdì 19 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


GENNAIO
Domenica 7 Odolo-Preseglie
Sabato 20 Vobarno
Sabato 27 Agnosine-Bione
 
FEBBRAIO
Domenica 4 Sabbio Chiese
   
MARZO
Sabato 10 Vestone
Domenica 18 Vestone
   
APRILE
Sabato 7 Odolo-Preseglie
Domenica 22 Vobarno
Domenica 29 Agnosine-Bione
   
MAGGIO
Sabato 5 Sabbio Chiese
   
GIUGNO
Sabato 9 Vestone
Domenica 17 Vestone
   
LUGLIO
Domenica 8 Odolo-Preseglie
Sabato 21 Vobarno
Sabato 28 Agnosine-Bione
 
AGOSTO
Domenica 5 Sabbio Chiese
   
  SETTEMBRE
Sabato 8 Vestone
Domenica 16 Vestone
 
OTTOBRE
Sabato 6 Odolo/Preseglie
Domenica 21 Vobarno
Domenica 28 Agnosine/Bione
 
NOVEMBRE
Sabato 3 Sabbio Chiese
 
DICEMBRE
Sabato 8 Vestone
Domenica 16 Vestone
   
 
Sabato 13 gennaio Bagolino
Domenica 15 aprile Bagolino
Sabato 14 luglio Bagolino
Sabato 13 ottobre Bagolino
   
MAGAZINE


LANDSCAPE



30 Settembre 2016, 14.30

Qui Avis

E' sempre emergenza sangue


Ricordando agli avisini della sezione di Odolo e di Preseglie che sabato 8 ottobre è tempo di donazione. La presidente Adele Caini fa sapere che è importante donare con regolarità
 
Ecco  con uno stralcio della comunicazione inviata alle AVIS dal Presidente nazionale Vincenzo Saturni a pochi giorni dal terremoto del 24 agosto:

“L'emergenza sangue nelle zone maggiormente colpite dal sisma è rientrata ringraziamo i tantissimi donatori che hanno risposto agli appelli e si sono recati nei centri di raccolta per offrire il loro contributo che ha permesso di mantenere la situazione sotto controllo.  

Alla generosità dei cittadini si aggiunge la grande efficienza della macchina operativa messa in moto dal Centro Nazionale Sangue con la collaborazione delle associazioni e delle federazioni di donatori di sangue.
Il sistema sangue italiano sta dando prova di grande professionalità e tempestività – sottolinea il presidente Saturni - grazie al piano nazionale delle maxi emergenze, che prevede un coordinamento tra le regioni e agisce con scorte strategiche.

Anche in caso di calamità occorre donare in modo programmato, secondo le necessità reali.
A tale proposito, ribadiamo l'esigenza di agire tutti in modo coordinato, sulla base della programmazione stabilita dalle unità di raccolta presenti su tutto il territorio nazionale.

Tragici eventi come quello del terremoto – continua Saturni - hanno dimostrato che il fabbisogno di sangue non cala mai ed è importante donare con costanza al fine di garantire sempre e ovunque la disponibilità di questo prezioso elemento salvavita.
Per questo motivo, a tutti gli italiani che ci stanno contattando in queste ore lanciamo l’invito a diventare donatori di sangue periodici.
Il dono è un gesto di grande impegno civico e sociale che va compiuto con regolarità.”

E’ vero, il terremoto ha coinvolto la sensibilità di molti, anche in Valle Sabbia e provincia di Brescia, per questo dobbiamo ringraziare i donatori che in questa situazione si sono sentiti chiamati in causa direttamente; in molti ci hanno contattato, ma è giusto ricordare che sisma o no, in Avis si lavora per prevenire le emergenze e non per risolverle. 
 
PAROLE CHIAVE: PROGRAMMARE LE DONAZIONI E REGOLARITA’ 

Quel che conta è donare con regolarità, sempre nella propria Unità di raccolta o nel proprio ospedale. Poi, in caso di tragedie come quelle appena vissute, ci pensa il Piano di compensazione sangue a ridistribuire le sacche laddove servono. 

È importante ricordare che una sacca di sangue può essere conservata per una quarantina di giorni, poi non è più utilizzabile: è su questo limite che va regolata la raccolta perché ci sia sempre disponibilità di sangue. 
Per questo l’invito di Avis agli iscritti è sempre quello di programmare le donazioni.

Di sangue e plasma c’è bisogno tutto l’anno
, non solo quando si verificano eventi straordinari., invitiamo  a donare non solo sull’onda emotiva ma periodicamente, in modo da soddisfare i fabbisogni ordinari e di alimentare le scorte strategiche che servono ad affrontare le emergenze.
 
Un gesto di generosità per aiutare chi ha bisogno di trasfusioni in situazioni di emergenza, come al pronto soccorso o in terapia intensiva, per un intervento chirurgico o perché soffre di malattie come l’emofilia. Tutti noi potremmo aver bisogno di sangue per qualche motivo. L’anno scorso, grazie a oltre un milione e settecentomila volontari periodici, che hanno donato gratuitamente più di 3 milioni di unità fra sangue e plasma, è stato possibile curare oltre 635mila pazienti, oltre 1.700 al giorno. 
 
In situazioni tragiche come questo terremoto o come il disastro ferroviario in Puglia, si comprende meglio l’importanza della donazione di sangue, per questo invitiamo tutte le persone maggiorenni a diventare donatori abituali e sollecitiamo i donatori iscritti della sezione AVIS ODOLO-PRESEGLIE a presentarsi sabato 8 ottobre presso UdR a   Barghe: l’emergenza è tutti i giorni.
 
La presidente
Adele Caini
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/10/2015 06:35:00
Il sangue «intero» dei vobarnesi Domenica 25 ottobre gli avisini della sezione di Vobarno sono chiamati nel Centro di Barghe alla loro ultima donazione di sangue intero del 2015.
Ma cosa significa “donazione di sangue intero”?

27/04/2016 06:55:00
Al «lavoro» anche il 1° maggio Domenica 1 maggio è previsto il secondo appuntamento del 2016 per la donazione del sangue della sezione Avis Agnosine Bione. Ma donare il sangue come, e cosa significa


17/01/2018 14:55:00
Nuovo anno, vecchia emergenza L’influenza ha assottigliato le scorte di sangue mettendo in difficoltà le sale operatorie e gli interventi programmati. Sabato 20 gennaio l’Avis Vobarno attende i soci per la prima donazione del 2018

15/04/2015 09:46:00
Avis, donare è appartenere Le sezioni valsabbine dell’Avis organizzano questo giovedì 16 aprile a Barghe una serata di sensibilizzazione e di informazione sulla donazione del sangue

14/04/2015 15:14:00
Da Brescia l'appello agli avisini «zero» Ancora una chiamata alla solidarietà giunge dalla sezione provinciale dell'Avis, diretta anche alle sezioni della Valle del Chiese



Altre da AVIS Valsabbia
17/01/2018

Nuovo anno, vecchia emergenza

L’influenza ha assottigliato le scorte di sangue mettendo in difficoltà le sale operatorie e gli interventi programmati. Sabato 20 gennaio l’Avis Vobarno attende i soci per la prima donazione del 2018

04/01/2018

Un Natale che dura tutto l'anno

E' quello dell'Avis, che prima ancora della conclusione delle feste ricomincia a donare la sua linfa vitale. Questa domenica, 7 gennaio, tocca all'Avis Odolo-Preseglie


24/12/2017

Auguri da Avis

“Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi.” Un altro anno volge al termine. Dodici mesi che le Avis Valsabbine  hanno affrontato con passione, entusiasmo e determinazione

28/11/2017

Vogliamo ricordare i 90 anni di fondazione di Avis

Quest’anno l’associazione volontari del sangue festeggia i 90 anni e con un bel video vuole ricordare tutti i donatori che si sono spesi per gli altri (1)

20/11/2017

«Donare è partecipare»

Premiati i giovani studenti della classe 3G della Scuola Secondaria di 1° grado di Agnosine che hanno partecipato al progetto “VOGLIO FARLO ANCH’IO”

09/11/2017

Appuntamenti con l'Avis Vobarno

Una serata dedicata ai corretti stili di vita e una gita a Cremona per la Festa del Torrone nel calendario delle iniziative del sodalizio dei donatori di sangue vobarnesi

25/10/2017

Il dono, l'importanza di un piccolo grande gesto

Donare e ricevere sono due gesti molto frequenti nella vita quotidiana e forse, proprio per questo, non si riflette mai abbastanza sulla loro importanza e su quanto possano essere d’aiuto alle persone e al rapporto che s’instaura tra loro

16/10/2017

Avis'Got Talent

È un progetto rivolto ai giovani e alle scuole quello pensato dall’Avis valsabbino, inserito in SocialValsability, il concorso ideato ed organizzato da Banca Valsabbina per sostenere le associazioni

22/09/2017

Un concorso fotografico in ricordo di Paganelli

Sarà inaugurata questa domenica pomeriggio a Gavardo la mostra con gli scatti del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Gavardo, in ricordo dell’indimenticato presidente

12/09/2017

Domenica la 10ª Passeggiata del Cuore

Taglia il traguardo dei dieci anni, la manifestazione dedicata alla salute ai corretti stili di vita, organizata dall'Avis Agnosine Bione in località Salt


Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia