Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


In collaborazione con:

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



23 Dicembre 2017, 18.21

Eco del Perlasca

Un «no» che cambia la vita

di Vera Boschini e Sabrina Grassi
“Abbi cura di splendere”. Questo è il motto che di giorno in giorno Giorgia Benusiglio porta in tutte le scuole d'Italia. Con parole semplici, come lei, attraverso l'esperienza che ha vissuto, ci informa sui vari rischi della droga

Il 10 novembre 2017, grazie al gruppo SILMAR, l'istituto Perlasca ha avuto la bellissima occasione di avere Giorgia Benusiglio come ospite che ha raccontato la sua storia.

Tutto iniziò una sera di ottobre 1999 quando Giorgia aveva solo 17 anni.
Era una ragazza come tante con la sola voglia di trascorrere una bella serata in compagnia dei suoi amici. Tutto sembrava normale: amici, discoteca, balli e qualche drink per smorzare la timidezza.

In una serata così apparentemente perfetta cosa mai avrebbe potuto succedere?
Accadde che, a causa dell'euforia del momento e di una scelta fatta senza pensare alle conseguenze, Giorgia assunse mezza pasticca di ecstasy.

Passarono i giorni e lei iniziò a star male, ma il suo primo pensiero non fu la mezza pasticca: "potrebbe trattarsi di un semplice dolore influenzale" pensò.
Invece arrivarono i primi cali di pressione, i professori e gli amici iniziarono a pensare che  potesse essere una forma di anoressia, visto il suo calo di peso evidente.

Una sera però i dolori peggiorarono e Giorgia fu costretta a ricorrere da sola al pronto soccorso, poiché i genitori erano all'estero per lavoro. In ospedale le fecero degli esami, senza individuare la causa del malessere e le chiesero se avesse assunto droghe.

Solo a quel punto Giorgia iniziò a pensare a quella pasticca.

Nuovi esami confermarono che proprio quello era il problema e che le rimanevano poche ore di vita. Il fegato in necrosi e il cuore rallentato equivalgono a morte sicura, se non fosse stato per una ragazza di diciannove anni che, a centinaia di chilometri di distanza, che si era schiantata in auto.
Grazie al suo fegato Giorgia è salva anche se deve stare attenta a ogni minimo errore. Oggi lei sa che con un semplice "no"  la sua vita avrebbe potuto essere diversa.

"Sono la nemica numero uno di me stessa" , con questa frase Giorgia ci ha fatto emozionare, perché vivere con la consapevolezza di aver deluso se stessa e i propri genitori non è per niente facile.

E se tutt'oggi è ancora viva è grazie alla ragazza che le ha donato una nuova opportunità e per lei si sente in dovere di non arrendersi mai nei momenti peggiori.
La scuola vuole ringraziarla per averci raccontato la sua storia e per essersi emozionata con noi e averci fatto capire che a volte basta un semplice no.

Vera Boschini e Sabrina Grassi 2ª Liceo

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
13/05/2012 10:02:00
Ad Agnosine con Giorgia Benusiglio "Vuoi trasgredire? Non farti". E' l'esortazione di chi ha provato l'esperienza traumatica di un trapianto di fegato a causa di una sola pastiglia di ecstasy.

08/02/2011 07:47:00
«Vuoi trasgredire? Non farti» Giorgia Benusiglio proverà a dire la sua incontrando i ragazzi delle scuole di Vestone, Idro e Casto. La sera presenterà il suo libro in auditorium.

26/01/2007 00:00:00
L'Istituto Perlasca educa alla salute Nell’ambito del progetto «Educazione alla salute», l’istituto Perlasca di Idro ha dato vita a un’offerta pomeridiana che apre per i ragazzi uno sportello tematico.

17/08/2018 06:00:00
Tanti auguri Giorgia Tantissimi auguri alla piccola Giorgia di Preseglie che proprio oggi, venerdì 17 agosto, compie 7 anni 

07/04/2018 10:56:00
8 candeline per Giorgia e Sara Tantissimi auguri a Giorgia e Sara di Bione che proprio oggi, sabato 7 aprile, compiono 8 anni



Altre da Eco del Perlasca
20/02/2019

Orban: vediamo chi è

Personaggio controverso, il primo ministro ungherese ha suscitato molte polemiche a causa delle sue leggi ostiche all’Europa


19/02/2019

Dalla parte del cane 4

La donna mi guarda, sta piangendo e le lacrime le scorrono sul viso rosso e caldo...

18/02/2019

World Chase Tag

La gente ormai è abituata a vedere sempre gli stessi sport, spesso a discapito di altri emergenti che vengono oscurati. Questi ultimi prendono piede tramite il web e i social

16/02/2019

Magazzino 18

In occasione della Giornata del Ricordo gli studenti delle classi quinte del Perlasca di Idro ricordano  la tragedia delle foibe e l’esodo istriano

15/02/2019

A scuola con il Soccorso alpino

Nei giorni scorsi gli studenti delle classi quarte hanno incontrato la V delegazione bresciana del Soccorso alpino e la squadra cinofila dei Volontari del Garda

12/02/2019

Dalla parte del cane 3

L’uomo si è ritrovato a 10 centimetri da me, stranamente mi ha accarezzato la testa fino al collo ma poi mi ha preso per il pelo del dorso e ha cominciato a tirare e a dire parole incomprensibili...

07/02/2019

Il sistema chirurgico «Da Vinci»

Ultimo prodigio della scienza medica nel settore della chirurgia mini-invasiva, questa macchina permette ai chirurghi di lavorare stando seduti comodi, mentre magari il loro paziente si trova a chilometri di distanza

05/02/2019

Dalla parte del cane 2

Dopo qualche tempo avevo imparato come muovermi dentro casa e fuori, stavo attento a non avvicinarmi troppo a quell’uomo perché chissà quali conseguenze ci sarebbero state se mi fossi trovato troppo vicino, sembrava un cane rabbioso a tre teste, letale..

03/02/2019

Impegno e sacrificio

Del successo di Sara Scalvini al programma Cuochi d’Italia, abbiamo parlato col professor Stefano Pirrone. Che è stato uno dei suoi insegnanti all’Alberghiero Perlasca di Idro

29/01/2019

Dalla parte del cane 1

Simile a un batuffolo di cotone imbevuto nell’inchiostro nero, avevo circa 40 giorni, non ricordo molto di quel giorno ma l’immagine del muso triste di mia madre non la scorderò mai...

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia