17 Novembre 2016, 07.37
Poliambulatorio Santa Maria

Appropriatezza e salute

di redazione

Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”

 
Al convegno hanno partecipato una settantina di figure professionali mediche tra medici di medicina generale e pediatri di base, assistenti sanitari, infermieri e fisioterapisti.
L’evento fa parte di una serie di appuntamenti per festeggiare il ventesimo compleanno del poliambulatorio.

Personaggi di grande spicco nel panorama medico bresciano i relatori che sono intervenuti:
il prof. Enrico Sartori Direttore dell’unità operativa di ostetricia e ginecologia degli Spedali Civili di Brescia;
il dott. Gian Franco Pasini Direttore della divisione di cardiologia dell'Asst del Garda per i presidi di Gavardo e Salò;
il dott. Giovanni Bordiga Direttore della unità operativa di radiologia della Fondazione Poliambulanza Centro di Brescia;
la dott.ssa Nicoletta Marcianò, neurologa presso Asst della Franciacorta presidio di Chiari, nonché direttrice scientifica del  Poliambulatorio Santa Maria;
la dott.ssa Raffaella Sala della divisione di dermatologia degli spedali Civili di Brescia;
il dott. Emilio Fabiani, farmacista di ATF Federfarma di Brescia.

Di grande interesse i temi trattati, dalle mutilazioni genitali femminili con il ruolo della formazione per medici ed ostetriche, l’appropriatezza in cardiologia, in patologie neurodegenerative, in senologia, nella malattia psoriasica,e in farmacologia relativa al farmaco generico o di marca.
Interessante il work lunch con la discussione di un caso clinico che ha coinvolto  ed entusiasmato tutti i partecipanti.

Obiettivo del corso è stato considerare che le prestazioni erogate con l’assistenza sanitaria nazionale, non possono essere considerate essenziali se non sono appropriate.
L’appropriatezza dei servizi e delle prestazioni sanitarie è una dimensione della qualità dell’assistenza.

Una  prestazione è appropriata se il beneficio atteso supera le conseguenze negative, con un bilancio positivo tra i benefici, i rischi e i costi.
Soddisfatti  gli organizzatori che hanno visto fornire ai partecipanti un linguaggio comune ed appropriato, strumento indispensabile per un confronto costruttivo tra le varie figure mediche coinvolte.

A sostegno dell’iniziativa erano presenti anche i partners tecnici di cui si ringrazia la disponibile collaborazione: Ellegi Service medicina del lavoro formazione igiene e sicurezza e Reale mutua assicurazioni agenzia di Gavardo.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
20/02/2020 14:12:00

Alimentazione e nutrizione Alla Cascina San Zago di Salò, questo sabato 22 febbraio, un convegno "Ecm" dedicato a medici di medicina generale e specialisti. "Targato" Synlab Santa Maria

19/09/2017 08:00:00

Il Poliambulatorio Santa Maria si associa Tra le aziende che si sono associate ad AIB nel 2017 c’è anche il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno, un’istituzione importante per la sanità privata locale

04/01/2018 08:39:00

Un ricercatore da premio Si chiama Michael Tolentini, è un giovane studente di Vobarno e sono andati a lui i 5 mila euro messi in palio dal Poliambulatorio Santa Maria per il 2017

31/05/2017 06:30:00

Un bresciano ai vertici Sidemast Il prof. Piergiacomo Calzavara-Pinton, Primario al Civile di Brescia e primo dermatologo al Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno, nei giorni scorsi è stato nominato presidente di SIDeMaST

27/10/2016 07:03:00

«Appropriatezza e salute» Fa parte delle proposte per il 20° dei Poliambulatori Santa Maria, il convegno in programma per il prossimo 12 novembre a Vobarno, dedicato ai medici di medicina generale, ai farmacisti e più in generale alle figure del settore sanitario. Con crediti ECM



Altre da Poliambulatorio Santa Maria
27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

14/05/2020

Test anticorpi al Santa Maria

Il Poliambulatorio Santa Maria – Synlab a Collio di Vobarno apre ai privati per i testi degli anticorpi Sars-Cov-2. Primi prelievi questo venerdì 15 maggio

20/02/2020

Alimentazione e nutrizione

Alla Cascina San Zago di Salò, questo sabato 22 febbraio, un convegno "Ecm" dedicato a medici di medicina generale e specialisti. "Targato" Synlab Santa Maria

11/01/2020

Nuovo mammografo al Santa Maria

L’investimento al Synlab “Santa Maria” di Vobarno è dedicato a tutte le donne. Mira ad andare oltre la mammografia tradizionale, superando il concetto di bidimensionalità

04/11/2019

Synlab Santa Maria, gli appuntamenti di novembre

Dopo il successo della "settimana in rosa" ospitata ad ottobre, da Vobarno arriva l'annuncio di un convegno sulla "nuova terza età" e di un'attività di responsabilità sociale sul tema del maltrattamento infantile

16/10/2019

Poliambulatorio Santa Maria, una settimana per la salute femminile

A pochi giorni dall’entrata del Centro Santa Maria di Vobarno nel Gruppo Synlab, un appuntamento da non perdere: dal 19 ottobre un’intera settimana dedicata alle donne

19/07/2019

Il Santa Maria nell'orbita Synlab

Il Poliambulatorio  Santa Maria di Vobarno entra nel circuito internazionale Synlab. I Bergomi: “Solo così possiamo garantire a migliaia di persone l’accesso a servizi sanitari sempre più all’avanguardia”

(1)
01/04/2019

Il Mondo delle diete

Nel linguaggio comune il termine “dieta” viene spesso usato per indicare un regime alimentare non abituale cioè diverso dalla quotidianità, che incominciamo quando vogliamo perdere peso. In realtà...

26/02/2019

Il tumore della prostata oggi

Il cancro della prostata è uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile e rappresenta circa il 20% di tutti i tumori diagnosticati nell'uomo. Fortunatamente il rischio che la malattia abbia un esito infausto è basso, soprattutto se si interviene in tempo 

10/01/2019

Un nuovo anno in salute

L’arrivo del nuovo anno, si sa, porta con sé tanti buoni propositi. Perché nella lista dei buoni propositi per il 2019, non potremmo scrivere “prendersi cura di se stessi”?