Skin ADV
Lunedì 27 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    
 

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



29 Novembre 2016, 15.33

Poliambulatorio Santa Maria

Corsi di accompagnamento alla nascita

di Redazionale
Da gennaio 2017 le donne in gravidanza potranno partecipare ai CAN (Corsi ci accompagnamento alla nascita) anche al Poliambulatorio Santa Maria. Ecco perchè è importante fare questo percorso
 
La gravidanza è un evento naturale e delicato per il quale ogni donna possiede la forza e le competenze necessarie.
Molte volte, però, è importante aiutare le donne a riscoprire e valorizzare al meglio queste capacità e i corsi di accompagnamento alla nascita (CAN) sono lo strumento ideale per raggiungere questo obiettivo.

Questi corsi si inseriscono nel percorso educativo dell’assistenza prenatale, che ha lo scopo di promuovere la salute delle donne in gravidanza e del neonato e di identificare e trattare eventuali patologie.
Oltre a ciò, l’assistenza prenatale prevede anche un percorso informativo e di sostegno alle donne, ai loro partner e alle loro famiglie, per aiutarli a fare scelte consapevoli e a intraprendere il cammino verso la genitorialità.

Il CAN è formato da una serie di incontri, solitamente a cadenza settimanale, che vengono organizzati per le future mamme e, in alcuni casi, rivolti anche ai loro partner.
Durante questi incontri vengono affrontati diversi argomenti e proposte varie attività fisiche.

In Italia la maggior parte degli interventi di educazione prenatale è affidata all'ostetrica, in quanto rappresenta la professionista esperta di fisiologia in gravidanza, nel parto e nell’accudimento del neonato, mentre, quando i temi esulano dalla sua competenza, è prevista la presenza di altre figure professionali come, ad esempio, il ginecologo, il pediatra e lo psicologo, il tutto con lo scopo di fornire alle donne informazioni utili basate su conoscenze scientifiche. 

Durante gli incontri vengono trattati vari temi
come i cambiamenti in gravidanza e la crescita del bambino in utero, le fasi del travaglio e il dolore del parto, l’allattamento e il ritorno a casa.
Invece le attività fisiche prevedono metodi di rilassamento, visualizzazioni e l’insegnamento di tecniche utili a migliorare il controllo del dolore, con consigli sulle posizioni più antalgiche, massaggi e controllo della respirazione.
Inoltre, la possibilità di confrontarsi con altre future mamme che condividono gli stessi timori, i desideri e le emozioni, da luogo a momenti di scambio in cui una donna può sentirsi libera di porre domande e trovare risposte semplici e chiare.

Infine la partecipazione ai CAN viene raccomandata anche dalle linee guida nazionali per l’assistenza alla gravidanza.
Infatti, vari studi scientifici hanno dimostrato una riduzione al ricorso del taglio cesareo e un maggior successo nell’allattamento al seno nelle donne che avevano partecipato al corso durante la gravidanza. 

Frequentare il CAN permette quindi di avere maggiori informazioni e fare scelte più consapevoli, aiutando a diminuire l’ansia della futura mamma e facilitando il coinvolgimento del partner in tutta l’esperienza della nascita.

Da gennaio 2017 sarà possibile partecipare al corso di accompagnamento alla nascita anche presso il Poliambulatorio Santa Maria.
Per informazioni telefonate al numero 0365 596971.

C’è un potere che entra nelle donne quando partoriscono.
Le donne non lo chiedono, ne vengono semplicemente invase.
Si accumula come nuvole all’orizzonte e passa attraverso di loro, portando il bambino con sé.
(Sheryl Feldman)
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/10/2016 08:58:00
Benessere in acqua Già al tempo dei Romani si utilizzava l’acqua non solo per l’igiene personale ma anche per il benessere psico-fisico. Le TERME nacquero proprio per questo scopo, erano centri di relax e cura del corpo ma anche di socializzazione. 

24/01/2017 15:45:00
Dopo le grandi abbuffate… facciamo un controllo Il periodo natalizio da sempre rappresenta una vera e propria sfida alla nostra “linea” e più in generale al nostro desiderio di mantenere un buono stato di salute

05/02/2017 17:00:00
Psicogeriatria per la Valsabbia Un servizio rivolto all’adulto che invecchia: prevenzione, promozione e cura dell’invecchiamento patologico. Per il mede di febbraio, al Santa Maria, screeneng gratuiti

17/11/2016 07:37:00
Appropriatezza e salute Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”

18/02/2017 07:46:00
Tempo di pedalare E finalmente è arrivato febbraio, le giornate cominciano ad allungarsi lasciandoci un’oretta di luce anche dopo l’orario di lavoro, le temperature sono meno rigide, le strade sono sgombre da pericolosi lastroni di ghiaccio e i sentieri hanno solo tracce di neve…



Altre da Poliambulatorio Santa Maria
14/03/2017

Mal di Schiena? Le terapie che ti vengono in aiuto

La zona lombare è il baricentro del nostro corpo. Una buona mobilità  favorisce l’ armonia dei vari segmenti. Quando avviene una sofferenza in questa zona abbiamo la lombalgia

03/03/2017

Gardenia pro Aism

A partire da oggi pomeriggio venerdì 3 fino a martedì 7 marzo appuntamento solidale all’interno del poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

18/02/2017

Tempo di pedalare

E finalmente è arrivato febbraio, le giornate cominciano ad allungarsi lasciandoci un’oretta di luce anche dopo l’orario di lavoro, le temperature sono meno rigide, le strade sono sgombre da pericolosi lastroni di ghiaccio e i sentieri hanno solo tracce di neve…

05/02/2017

Psicogeriatria per la Valsabbia

Un servizio rivolto all’adulto che invecchia: prevenzione, promozione e cura dell’invecchiamento patologico. Per il mede di febbraio, al Santa Maria, screeneng gratuiti

24/01/2017

Dopo le grandi abbuffate... facciamo un controllo

Il periodo natalizio da sempre rappresenta una vera e propria sfida alla nostra “linea” e più in generale al nostro desiderio di mantenere un buono stato di salute

16/01/2017

Speciale Inverno: i bambini e la febbre

La febbre del bambino è il principale motivo di allarme per i genitori e ricorso a consulenza medica. Vediamo un po' come si manifesta e come bisogna comportarsi, tenendo conto che la febbre può essere un prezioso alleato (1)

19/12/2016

Silent Night con i Carminis Cantores

Coinvolgente ed emozionante esibizione del coro di voci bianche e del coro giovanile riuniti per il concerto di Natale nella chiesa di San Bernardino a Salò promosso dal poliambulatorio Santa Maria di Vobarno
• Video


15/12/2016

Buon Natale con i Carminis Cantores

Il coro di voci bianche e il coro giovanile saranno protagonisti questo sabato sera nella Chiesa di San Bernardino a Salò di un concerto natalizio, organizzato dal poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

07/12/2016

Giovani valsabbini crescono

E fra coloro che lo fanno bene c'è sicuramente Camilla, la studentessa che ha vinto il bando per la borsa di studio intitolata a Gianna Bergomi, nel ventesimo compleanno del Santa Maria

17/11/2016

Appropriatezza e salute

Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia