04 Novembre 2019, 07.35
Mura Lavenone
Maltempo

Tanto piovve che franò

di red.

Vigili del fuoco e Protezione civile al lavoro ieri in Valle Sabbia per arginare i fenomeni dovuti alle forti precipitazioni


Nel primo pomeriggio due rispettive frane hanno causato la chiusura con ordinanza sindacale di due strade.

Una è la “Strada dei Dossi” che da località Piani di Mura porta al paese, dove alcuni metri cubi di scisti argillosi hanno invaso pericolosamente l’asfalto e sulla quale sono intervenuti i Vigili di fuoco di Vestone.

L’altra è la Comunale che da Lavenone
porta alle frazioni Presegno e Bisenzio, raggiungibili quindi solo da Ono Degno di Pertica Bassa percorrendo una stretta strada di montagna.

In questo secondo caso ad intervenire sono state le squadre della Protezione civile: lo smottamento è stato piuttosto importante e la colata di fango ha interessato l’intero versante, interrompendo anche la via alta che porta in località Pindù.

.in foto: le frane di Lavenone e di Mura




Vedi anche
01/02/2013 00:56:00

Frana a Lavenone Intorno alle 22 e 30 di ieri sera, uno smottamento ha provocato la chiusura della strada comunale che da Lavenone sale fino a Presegno.

11/05/2020 07:41:00

Smottamento improvviso, frazione isolata Una frana è scesa sulla Comunale che unisce Lavenone alla sua frazione Presegno. Ordinanza di chiusura in previsione del maltempo

02/12/2019 08:23:00

Massi sulla Comunale per Presegno Causa maltempo, nottetempo alcuni massi hanno invaso la strada che da Lavenone sale in direzione di Presegno

21/06/2018 06:53:00

Lavori alla strada dei Dossi L’arteria che permette di salire dai Piani di Mura fino al paese era stata interrotta da una frana in occasione di un nubifragio

05/12/2019 07:27:00

Lavenone: riapertura nel pomeriggio Strada sgombra, ma disgaggio ancora da concludere. Per ora passano solo i mezzi di soccorso



Altre da Lavenone
30/06/2020

Lavenone al buio

Un guasto alla rete elettrica ha lasciato il paese senza corrente dal pomeriggio fino a notte inoltrata. Anche il consiglio comunale si è tenuto al buio

29/06/2020

Api al cimitero

Il camposanto di Lavenone è chiuso da questa mattina in attesa del recupero di uno sciame d’api che ha scelto un loculo come arnia

25/06/2020

I cento «in prigionia» del Remigio

Tanti auguri a Remigio Garzoni, di Lavenone, che proprio oggi, giovedì 25 giugno, ha raggiunto il secolo di vita, con una salute invidiabile

16/06/2020

Da 11 anni senza un nome

Era il 16 giugno 2009 quando sui monti di Lavenone veniva ritrovato il corpo senza vita di un uomo, rimasto finora sconosciuto

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunità di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

07/06/2020

Si ribalta alla Pozza

L’incidente lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Lavenone, con l’asfalto reso bagnato dalla pioggia. Il ventenne alla guida avrebbe fatto tutto da solo

02/06/2020

Tamponamento a Lavenone

Ad urtare violentemente un’auto è stata una motocicletta in sorpasso. Ad avere la peggio il centauro valtrumplino, caduto malamente sull’asfalto

24/05/2020

Dottoressa Samantha Erbaggi

Congratulazioni vivissime a Samantha Erbaggi, di Lavenone, che sabato 23 maggio, con un brillante 110 ha conseguito la laurea accademica in fotografia presso la Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, dedicandola al papà Angelo recentemente scomparso

22/05/2020

L'invasione delle falene

Sarà probabilmente per la natura che si è rigenerata a causa del lockdown ma si susseguono in Valle Sabbia gli avvistamenti di queste farfalle giganti, fino a poco tempo fa piuttosto rare

15/05/2020

«Insieme si può», CoGeSS e il progetto Labis

I ragazzi di “Italia Che Cambia” hanno fatto tappa a Lavenone per girare un video sui progetti di accoglienza e inclusione sociale della cooperativa valsabbina
•VIDEO