31 Luglio 2020, 07.18
Odolo
Cronache

Vrenda rossa e nera

di val.

Nessun riferimento calcistico. Nella Vrenda a Odolo, per due distinti e preoccupanti episodi, scattano i controlli ambientali. Individuati i responsabili, si attendono le analisi


E’ presto per dire se di sostanza inquinante si sia trattato. Si sa che questa volta, grazie alla tempestività degli interventi da parte della Locale della Valle Sabbia e dei tecnici Arpa, almeno per la colorazione nera, ne è stata individuata l’origine.

Il primo allarme mercoledì nel primo pomeriggio, quanto il torrente che attraversa Odolo, in località Cadella quindi a valle dell’intero abitato, ha preso a colorarsi di rosso.
Il fenomeno è durato meno di due ore e nessuno di adeguatamente autorizzato è stato in grado di effettuare dei prelievi.

Il secondo episodio ieri e questa volta le acque della Vrenda, nello stesso punto, sono diventate nere, con la macchina dei controlli che è scattata nei tempi giusti.

Agenti della Locale e tecnici Arpa
, infatti, non solo hanno potuto prelevare dei campioni di liquido, ma risalendo la corrente per alcune centinaia di metri sono riusciti ad individuarne l’origine.

Sembra che si sia trattato di residui del lavaggio di alcune vasche. Ancora non è chiaro cosa contenessero e quali potranno essere le conseguenze amministrative o penali a carico dei responsabili. 




Vedi anche
02/12/2016 08:00

Schiuma nella Vrenda Due foto: una scattata il giovedì sera a Odolo, l'altra la mattina di venerdì a Sabbio Chiese, documentano uno sversamento anomalo nel torrente Vrenda

02/03/2015 13:25

Conosciamo le nostre acque? L'allarme per i cittadini di Sabbio Chiese della scorsa la scorsa settimana, a causa dello sversamento di una schiuma maleodorante nelle acque del Vrenda, ripropone il tema dell'inquinamento nei fiumi e nei torrenti bresciani

27/02/2015 10:31

Sversamento nel Vrenda, schiuma e cattivi odori Preoccupazione ieri sera a Sabbio Chiese quando alcuni cittadini hanno avvisato sindaco e Polizia locale per la presenza di una schiuma lungo il torrente Vrenda

28/11/2015 14:43

Controlli ambientali a Bione e Roè Due in poche ore i controlli di tipo ambientale effettuati dagli agenti dell'Aggregazione valsabbina di polizia locale su indicazione della Procura

01/04/2019 16:03

Stagno Meder, trovato l'autore dello sversamento È un 50enne di Serle che la primavera scorsa ha svuotato quattro taniche di olio esausto nello stagno di Cariaghege. Indivuduato dai Carabinieri Forestali di Gavardo, rischia fino a 6 anni di carcere



Altre da Odolo
17/09/2020

Auguri a Gianni e Sara

Tantissimi auguri a Gianni e Sara, padre e figlia che proprio oggi, giovedì 17 settembre, festeggiano entrambi il proprio compleanno

11/09/2020

Due comunità in festa per don Alberto e don Alessio

Questo sabato in piazza Paolo VI a Brescia l’ordinazione dei due novelli sacerdoti valsabbini. Domenica la loro Prima Messa nelle rispettive parrocchie di Odolo e Vestone

06/09/2020

Due nuovi sacerdoti valsabbini

Le comunità di Odolo e di Vestone in festa per l’ordinazione presbiterale di due giovani, don Alberto Comini e don Alessio Torriti, sabato prossimo in piazza Paolo VI a Brescia

01/09/2020

Ore di angoscia per le sorti di Antonella

Il giorno dopo l'incidente il paese intero di Odolo vive col fiato sospeso, in attesa di buone nuove sullo stato di salute della 55enne

31/08/2020

Odolo: il sindaco aderisce a Fratelli d'Italia

C’è anche quello di Odolo, Fausto Cassetti, che è anche vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia, fra gli otto sindaci bresciani che aderiscono a Fratelli d’Italia

30/08/2020

Vola per 17 metri e finisce nella Vrenda

Gravissima una donna di Odolo finita nel torrente di casa dopo avere sbandato con la sua autovettura sull’asfalto reso viscido dalla pioggia

21/08/2020

L'ultimo saluto a don Paolo Lanzi

Classe 1945, era stato parroco prima a Soprazocco di Gavardo e poi a Odolo. Stasera (venerdì) la veglia, sabato i funerali

30/07/2020

Mascherine, guanti e rifiuti sparsi ai lati della strada

Non è la prima volta che ci giungono segnalazioni di questo genere, anche da Odolo, e cogliamo l’occasione per sensibilizzare tutti al rispetto delle norme e dell’ambiente che ci circonda. Un grazie al nostro lettore odolese. Pubblichiamo volentieri

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

28/07/2020

Nuovo medico di Medicina Generale a Odolo

Il dottor Andrea Donatini prenderà servizio dal 1° agosto con la cessazione dei due incarichi provvisori ai dott. Felesi e Fornaro. Pazienti invitati ad esercitare la scelta per un nuovo medico

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi