Skin ADV
Martedì 31 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tecla è tornata

Tecla è tornata

di Paola Abatti

[Varie]


29.03.2020 Agnosine

29.03.2020 Gavardo

30.03.2020 Vobarno Garda Valtenesi

30.03.2020 Valsabbia

30.03.2020 Agnosine

30.03.2020 Vestone

29.03.2020 Gavardo

29.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

29.03.2020 Agnosine

30.03.2020 Vestone Valsabbia



27 Febbraio 2020, 08.45
Pertica Alta
Il ricordo

Maestra Baldo

di Marisa Viviani
Si usava così in anni passati, neanche tanto lontani, quelli delle nostre madri per intenderci, ma ancora in uso oggi, residuo di una consuetudine superata.

Quella di sostituire il proprio cognome con quello del marito da parte di donne sposate; nel mondo anglosassone in vigore ancora oggi, una regola anagrafica sancita.

Così mia madre, nata Buccio, era divenuta la signora Viviani e Carla Leali la signora Baldo, e con questo nome conosciuta nel mondo della scuola, Maestra Baldo, perché era un'insegnante di scuola elementare, poi passata alla scuola media, essendo laureata in lettere e pedagogia. Ma per la mia famiglia era sempre restata la Maestra Baldo, la maestra di scuola di mio fratello, un'istituzione per la Scuola Elementare di Costalunga, una figura di rispetto per la comunità.

È solo con il passare del tempo, crescendo, che oltre alla Maestra Baldo ho potuto conoscere anche Carla Leali, una donna di autentici valori cristiani, umanitari e sociali, di vasti interessi culturali, impegnata nella scuola e nella società.

Educata al senso della giustizia e della solidarietà umana, fin da giovane aveva collaborato con la Resistenza antifascista nell'aiuto ai partigiani della Brigata Perlasca che operava nella zona delle Pertiche, dove era nata e dove aveva conosciuto, quindicenne, Renzo Baldo, con il quale avrebbe condiviso una lunghissima vita di amore, di interessi comuni, di impegno culturale e civile.

Carla Leali fu un'insegnante di grande apertura pedagogica, molto avanzata rispetto alla metodologia didattica degli anni '50/60, con intensi contatti con grandi personalità dell'educazione; docente di scuola elementare e media, assistente di pedagogia all'Istituto Magistrale di Brescia, fu collaboratrice del Movimento di Cooperazione Educativa diretto da Mario Lodi e collaboratrice della rivista Il Giornale dei genitori diretto da Gianni Rodari. Come volontaria collaborò attivamente con la Cooperativa Sociale Nikolajewka di Brescia nel sostegno educativo ai ragazzi spastici.

Carla Leali fu anche curatrice e scrittrice di varie pubblicazioni di carattere pedagogico, poetico, storico, letterario, tra cui "Donne delle Pertiche durante la Resistenza" edito da Comunità Montana di Vallesabbia.

L'ultimo suo libro, "Sillabario di felicità", una raccolta di favole per bambini e per adulti che hanno smesso di sognare, compendia la sua aspirazione ad un mondo pieno di colori, luce, armonia, gioia, serenità, pace per la terra e per gli uomini; un mondo dove il tempo, lo spazio e i rapporti tra le persone consentono di sviluppare l'intelligenza e la creatività, strumenti di vera conquista morale e umana, perché "E' possibile un mondo diverso": il messaggio di speranza e di impegno che Carla Leali, la Maestra Baldo di una scuola di vita e di studio di ogni tempo, ha lasciato ai suoi allievi e a tutti noi.

Carla Leali è mancata a Brescia il 23 febbraio; era nata a Livemmo il 24 aprile del 1922. La fotografia che la ricorda, per volontà delle amatissime figlie Adelaide e Cristina, riporta sul retro una sua poesia autografa, che mi onoro di far conoscere ai lettori di questo giornale.

"Non è una retta"

Non è una retta

la strada che conduce alla mia meta.

Infiniti tortuosi segmenti

l'hanno segnata.

Ogni segmento un distacco,

e ogni distacco un otre

di ricordi, amarezze, attese.

Ma nelle attese

la luce di una mai spenta

voluttà di vita. (Carla) 

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
26/02/2020 07:28:00
Addio a Carla Leali Baldo Era nata a Livemmo nel 1922, ad aprile, da madre perticarola e padre di Nozza. Si è spenta all'età di 97 anni


26/02/2020 07:35:00
Il coraggio delle scelte, un pensiero per Carla Leali Baldo Abbiamo chiesto al prof. Alfredo Bonomi un ricordo di chi è stata Carla Leali e perchè sia da annoverare fra i personaggi illustri della nostra Valle


05/10/2018 09:40:00
A Barbaine per rinnovare gli ideali della Resistenza Domenica a Livemmo di Pertica Alta l’annuale appuntamento per ricordare i Caduti della Brigata “Perlasca” delle Fiamme Verdi

29/07/2017 09:44:00
Poesie e borse di studio Questo sabato alle 17 l’amministrazione comunale di Pertica Alta consegnerà le borse di studio agli studenti meritevoli e sarà presentata la raccolta di poesia di Maria Adelaide Baldo

15/06/2017 11:18:00
A Livemmo il 1° Trofeo Pertica Alta Si svolgerà questo venerdì 16 giugno a Livemmo di Pertica Alta la prima edizione della gara podistica competitiva e non competitiva aperta a tutti



Altre da Pertica Alta
06/03/2020

La neve marzolina

Se gennaio e febbraio sono stati particolarmente siccitosi e con temperatura quasi primaverili, questi primi giorni di marzo ci stanno regalando dei giorni prettamente invernali

26/02/2020

Piccola storia di una Madonna

A Po di Pertica Bassa la Madonnina del cooèl occupa un posto speciale nel cuore del paese e degli abitanti delle Pertiche, ancora molto legati alle tradizioni rurali e alla vita di comunità


26/02/2020

Il coraggio delle scelte, un pensiero per Carla Leali Baldo

Abbiamo chiesto al prof. Alfredo Bonomi un ricordo di chi è stata Carla Leali e perchè sia da annoverare fra i personaggi illustri della nostra Valle


26/02/2020

Addio a Carla Leali Baldo

Era nata a Livemmo nel 1922, ad aprile, da madre perticarola e padre di Nozza. Si è spenta all'età di 97 anni


17/02/2020

I protagonisti del Carnevale di Livemmo

Grande festa e tanta gente ieri nella frazione di Pertica Alta per uno dei carnevali più tipici della Valle Sabbia
• Video

14/02/2020

A Livemmo scendono in piazza le maschere doppie

Questa domenica nella frazione di Pertica Alta rivive uno dei carnevali etnografici più tipici dell'arco alpino che affonda le radici in un mondo ancestrare e rurale


01/02/2020

Emi Rinaldini, maestro e ribelle per amore

Dopo 75 anni, quale traccia resta della Resistenza e delle persone che nel Bresciano vissero, e morirono, per gli ideali della lotta partigiana? Domenica 16 febbraio a Belprato, a 75 anni dalla barbara uccisione, si ricorda la figura di Emiliano Rinaldini


28/01/2020

I Gioielli sotto casa

Da giovedì 30 gennaio su Cremona1 TV quattro puntate dedicate alle bellezze della Valle Sabbia, nell’ambito dei progetti di promozione turistica dell’Agenzia territoriale per il turismo e della Comunità montana

19/12/2019

Auguri alpini alla Casa di riposo

Sabato scorso le penne nere delle comunità delle Pertiche hanno portato allegria agli anziani ospiti della fondazione “Passerini” di Nozza

12/12/2019

Livemmo si immerge nel Natale

Domenica pomeriggio nella frazione di Pertica Alta tornano i Mercatini di Natale organizzati dall’amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni del paese

Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia