12 Ottobre 2019, 07.32
Pertica Bassa
Ambiente

Braccomiere recidivo finisce agli arresti domiciliari

di Salvo Mabini

A prenderlo con le mani nel sacco nei boschi di Pertica Bassa i carabinieri forestali delle stazioni di Idro, Vobarno e Bagolino, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto dei fenomeni di bracconaggio

 
Operazione svolta giovedì scroso, 10 ottobre nel Comune di Pertica Bassa, dove i carabinieri forestali hanno tratto in arresto un quarantasettenne residente a Pertica Alta contestandogli i reati di furto aggravato in danno dello Stato e di maltrattamento di animali.

Nel corso della mattinata, infatti, i militari si sono imbattuti nell’imponente sito di trappolaggio che il bracconiere aveva allestito dei boschi, costituto da ben 177 trappole tipo archetto e 6 reti da uccellagione della lunghezza complessiva di oltre 60 metri, nei pressi delle quali aveva inoltre collocato alcune gabbiette contenti richiami vivi di palese cattura nell’ambiente naturale, appartenenti a specie particolarmente protette dalla Convenzione di Berna.

Appostatisi nella vegetazione, i militari sono riusciti a sorprendere il soggetto mentre si impossessava degli uccelli, circa una trentina, rimasti impigliati nelle trappole.

Dopo aver tentato una breve fuga, il 47 enne veniva fermato e tratto in arresto per essersi appropriato di fauna selvatica appartenente al patrimonio indisponibile dello Stato e per aver commesso il reato di maltrattamento di animali: è noto, infatti, che le trappole tipo archetto non uccidono immediatamente gli uccelli catturati, bensì arrecano gravi lesioni spezzando gli arti inferiori dell’animale che muore a seguito di una lenta agonia.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, inoltre, i Carabinieri Forestali delle Stazioni di Idro, Vobarno e Bagolino rinvenivano ulteriori 9 reti da uccellagione, 79 archetti e 32 trappole a scatto tipo “sep”, che venivano sottoposte a sequestro unitamente agli altri strumenti utilizzati per la caccia di frodo ed alla fauna illecitamente catturata, ad eccezione di quella ancora viva che veniva liberata sul posto.

Il bracconiere, già condannato per gli stessi reati nel 2013, è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica di Brescia, in attesa dell’udienza di convalida.




Aggiungi commento:
Vedi anche
21/11/2017 07:58

Nei guai bracconiere di Levrange Posizionava trappole del tipo “Sep” ed è stato sorpreso dai carabinieri forestali di Vestone. In azione ad Agnosine e Roè anche i colleghi di Vobarno

17/11/2019 07:00

Antibracconaggio, un arresto anche a Pertica Bassa Tra le attività illecite perseguite dai Carabinieri Forestali di Brescia – con oltre 50 denunce e due arresti da giugno a oggi – anche l’arresto di un bracconiere per furto aggravato con cattura di pettirossi e tordi

13/10/2017 18:11

Riserva… in casa altrui Un bracconiere intraprendente aveva pensato di schivare i controlli piazzando trappole nel giardino di un altro

27/10/2017 08:36

Roccolo abusivo sulla Corna Blacca A finire nella rete tesa dai Forestali di Gardone Valtrompia, un bracconiere recidivo di Pertica Bassa

21/08/2017 17:54

Trovata la «Santa Barbara» delle trappole I carabinieri forestali di Vobarno e Gardone Valtrompia, hanno fatto incetta di trappole a Treviso Bresciano. Nei guai un 63 enne di Vobarno, bracconiere in possesso di regolare licenza di caccia. Aggiornamento mercoledì ore 11



Altre da Pertica Bassa
01/08/2020

Punto dalle vespe

Soccorso alpino in azione ai Fienili di Po per soccorrere un 31enne aggredito da alcuni insetti. Lieve, per fortuna, lo shock anafilattico

25/07/2020

Punto da un insetto a Po

Un uomo di 51 anni è stato soccorso sulle pendici della Corna Blacca. Sul posto medico e Soccorso alpino con l’elicottero partito da Milano

20/07/2020

Pertica Bassa, primi fra i colpiti, ma primi Covid-free

In rapporto alla popolazione il piccolo paese risulta fra i più colpiti dalla pandemia in Valsabbia, ma è stato fra i primi ad uscirne bene

17/07/2020

Nonna Albina fa 90

Tanti auguri a nonna Albina, di Forno d'Ono di Pertica Bassa, che giovedì 16 luglio ha compiuto 90 anni

17/07/2020

Centri estivi alle Pertiche

Si svolgeranno in varie sedi ma con un’unica organizzazione affidata alle parrocchie con il contributo delle amministrazioni comunali e il coinvolgimento di ragazzi maggiorenni come animatori e di genitori volontari

23/06/2020

Simone e la maggiore età

Tanti auguri a Simone Bacchetti di Forno d'Ono di Pertica Bassa che proprio oggi, martedì 23 giugno, compie 18 anni

03/06/2020

I primi tredici di Matteo

Tanti auguri a Matteo Dusi di Fondo D'Ono, Pertica Bassa, che ieri, martedì 2 giugno, festa della Repubblica, ha compiuto tredici splendidi anni

30/05/2020

Grave dopo il volo nel Degnone

Grave incidente quello occorso ad un milanese di 51 anni che in sella alla sua Triumph stava scendendo lungo la Provinciale 55 fra Forno d’Ono e Vestone

30/04/2020

Giro del Monte Zovo e Sunset Bike rinviate al 2021

Anche due dei principali eventi sportivi organizzati dalla Polisportiva Pertica Bassa fra maggio e giugno sono stati annullati e rinviati al prossimo anno

24/04/2020

Sanificati i locali anche a Pertica Bassa

Dopo Bagolino, anche Pertica Bassa ha potuto sanificare i locali ad uso pubblico grazie all’intervento diretto dei Vigili del Fuoco