Skin ADV
Lunedì 21 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Libertà

Libertà

by Laura



20.01.2019 Vestone Casto

19.01.2019 Gavardo Villanuova s/C

20.01.2019 Gavardo

20.01.2019 Odolo Villanuova s/C Roè Volciano

19.01.2019 Vobarno Bagolino Pertica Alta Valsabbia

19.01.2019 Prevalle

20.01.2019 Val del Chiese Storo

20.01.2019 Storo

20.01.2019 Vestone

19.01.2019 Val del Chiese Storo






19 Aprile 2018, 09.45
Pertica Bassa
Gemellaggio

Un'esperienza indimenticabile

di Redazione
La visita a Pertica Bassa dei “piccoli gemelli francesi” di Saint Andrè de Chalencon, la scorsa settimana, ha regalato tante emozioni ai bambini, ma anche agli insegnanti e ai membri del Comitato di gemellaggio. Ce lo racconta Elia Zambelli

«Venerdì, mentre loro erano in viaggio verso casa, sono andato alla Casa Torre di Ono Degno per smantellare l’allegro accampamento della settimana.
 
Non ho potuto fare a meno di notare una bandiera francese sporgere dall’ultima finestrina sotto il tetto.
Un’immagine di conquista, di condivisione, un segnale forte della loro presenza.
 
Sì, ci hanno davvero conquistati; l’hanno fatto con la loro allegria, con l’affetto, con i loro sorrisi e spesso con spontanei comportamenti che solo i bambini sanno avere.
 
Era strano vedere le austere e silenziose stanze della Casa Torre animate dalle voci e dai giochi di undici bambini. Per la maggior parte di loro abbiamo allestito una camerata colorata dalla diversa biancheria che ognuno di noi ha portato. Un colpo d’occhio piacevole, un improbabile ordine che subito dopo il loro arrivo si è tramutato in un’incredibile e festosa confusione.
 
Potrei fare la cronaca di questa splendida settimana ma preferisco parlare di emozioni, sì, ne abbiamo viste e provate tante davvero!
Il loro arrivo sotto una pioggia incessante che ha proseguito per l’intera settimana: non c’era la solita malinconia legata ai giorni di pioggia; loro avevano e trasmettevano serenità a tutti.
 
Me l’hanno solo raccontato, purtroppo il lavoro mi ha tenuto lontano durante la giornata, il loro arrivo a scuola, l’accoglienza e la presentazione in lingua francese dei nostri scolari, la loro spontaneità  nel mettersi subito in sintonia con gli altri; poco importa la difficoltà della lingua, i bambini sanno usare meglio di noi i linguaggi del corpo.
 
Come non parlare di emozioni sapendo che un bambino della nostra scuola ha atteso in strada il bus in partenza per la Francia, doveva solo consegnare un regalo a un bambino francese ritenuto ormai suo amico!
 
In settimana non ho mai voluto mancare alle cene in loro compagnia, un momento conviviale davvero particolare. Ada e Franca della “ Meridiana” si sono veramente superate nel coccolarli e nel preparare per loro quanto era possibile degustare della nostra cucina.
 
In queste cene mi ha piacevolmente sorpreso la presenza di cittadini della Pertica, dopo sette anni il nostro gemellaggio è riuscito a creare un legame davvero autentico con le persone di Saint André e questa volta abbiamo ricevuto quelle più importanti: i bambini!
 
Dopo un’iniziale preoccupazione da parte delle scuole per programmare al meglio questo scambio scolastico, abbiamo recepito dagli insegnanti e dalla direzione della nostra scuola tanto entusiasmo e soddisfazione.  I ragazzi stessi che hanno frequentato per tre giorni la scuola media di Vestone mi hanno caldamente chiesto di portare i loro compagni di classe italiani alla loro scuola il prossimo anno.

Non devo parlare solo di loro, ci sono le persone del nostro comitato di gemellaggio, la nostra scuola, il sindaco,le loro mamme, la loro insegnante, il presidente del comitato di gemellaggio di Saint André. Abbiamo interagito al meglio in ogni momento della settimana, ho visto tanta soddisfazione sui volti dei miei colleghi del comitato, tanta gratitudine e stima da parte degli ospiti francesi.
 
Abbiamo voluto concludere la settimana facendo degustare ai bambini un’ottima pizza italiana in un locale sul lago di Garda, una serata che avevamo riservato loro come sorpresa. E’ stato davvero bello vederli  impazienti di addentare la pizza, un piatto ormai esportato in tutto il mondo ma che solo in Italia trasmette la sua peculiarità di qualità e convivialità. Anche in questa occasione i nostri bambini hanno voluto essere a tavola con loro, giocare e mangiare con loro, condividere fino all’ultimo momento la festa. 

Ho avuto una grande soddisfazione nel notare che tante persone di Pertica Bassa e non solo hanno voluto essere presenti a questa serata, sfidando la distanza sotto un acquazzone epocale.
 
Sì, dopo sette anni di impegno nel comitato di gemellaggio, sono queste le occasioni e le emozioni che mi fanno capire che il percorso intrapreso sta funzionando;  un percorso spesso non facile, ma condiviso con persone davvero valide e concrete che sanno fare la differenza.
Ci aspetta una nuova sfida, dobbiamo mantenere una promessa fatta ai bambini francesi in questa settimana. Dobbiamo portare una delegazione di nostri bambini a Saint Andrè il prossimo anno.
 
Siamo consapevoli delle difficoltà nel realizzare tutto questo, le responsabilità sono innumerevoli; ma la loro visita di questi giorni ha dimostrato che una seria collaborazione tra noi, la scuola e le famiglie può rendere tutto più sicuro e realizzabile».
 
Per il Comitato di Gemellaggio di Pertica Bassa, Elia Zambelli. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75854 - 20/04/2018 00:29:30 (Iva) SPLENDIDO
SPLENDIDO QUESTO GEMELLAGGIO TRA FRANCIA ED ITALIA CE NE VORREBBERO DI PIU'



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/09/2014 16:40:00
Ritorno a Saint André de Chalencon: le trois jours Tre giorni oltralpe per i rappresentanti di Pertica Bassa per rinsaldare il gemellaggio con il piccolo paese francese dell'Alta Loira

21/08/2017 11:05:00
Ponti fra culture e comunità Una ventina di ospiti francesi di Saint André de Chalencon sono stati ospitati nelle scorse settimana a Pertica Bassa, cementando l’amicizia fra le due comunità gemellate

07/04/2018 10:40:00
Benvenuti «piccoli gemelli» francesi Il Comitato di Gemellaggio di Pertica Bassa accoglierà dal 9 al 13 aprile i piccoli “gemelli” francesi di Saint Andrè de Chalencon, proseguendo un percorso che da anni mira a creare legami di amicizia e di scambio culturale tra le due comunità

19/09/2012 08:00:00
Liberté, égalité, fraternité et hospitalité! Accoglienza più che calorosa della delegazione di Pertica Bassa a Saint André de Chalencon, in Francia, per il compimento del gemellaggio fra i due Comuni.

18/07/2016 16:02:00
Scultura in «sinergia» con i gemelli francesi Sono servite a cementare ancora di più il legame d'amicizia fra Pertica Bassa e Saint André de Chalencon le quattro giornate dedicate al simposio di scultura organizzato in terra francese dalla Bottega di Scultura



Altre da Pertica Bassa
16/01/2019

Un anno proficuo per i lavori pubblici

Il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici di Pertica Bassa Ennio Bonomi elenca i lavori effettuati nel corso del 2018 e i bandi regionali a cui il Comune ha partecipato, con i relativi esiti 

12/01/2019

Bomba ecologica in riva al Degnone

Più di un anno fa l'incendio che aveva mandato in fumo centinaia di quintali di rifiuti. Che sono ancora lì, in attesa di caratterizzazione e smaltimento. E sono partite le denunce
(6)

12/01/2019

Riaperta la Sp 55

Messa in sicurezza a tempo di record, è stata riaperta la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa, interrotta da martedì scorso per una frana alla Corna 23

11/01/2019

Lavori ancora in corso

Ancora chiusa all’altezza della Corna 23 la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa (1)

10/01/2019

Chiusa anche per tutta la giornata di oggi

Rimane chiusa la Provinciale n.55 che da Vestone sale alla Pertica Bassa, oggetto nella serata di martedì di uno smottamento di grandi dimensioni

08/01/2019

Chiusa la Provinciale per Pertica Bassa

Una frana poco dopo le 17 ha invaso la sede stradale, fra la Corna 23 e l’isola ecologica. Decine di metri cubi di materiale (3)

28/12/2018

Rendez-vouz aspettando l'anno nuovo

Una giornata di giochi e divertimento in compagnia quella organizzata dal Comitato di Gemellaggio di Pertica Bassa per questo sabato, 29 dicembre, a Ono Degno

27/12/2018

Per nonno Volpi sono 86

Tanti auguri a Bortolo, chiamato familiarmente Volpi, di Ono Degno di Pertica Bassa, che oggi, 27 dicembre, spegne 86 candeline


02/12/2018

Nel dirupo per una ventina di metri

E’ andata davvero bene al cacciatore 53 enne che durante una battuta al cinghiale è precipitato da un dirupo per una ventina di metri, rimbalzando fra rocce e alberi (3)

29/11/2018

Fondi regionali per frane e viabilità

Anche cinque comuni valsabbini fra i beneficiari dei finanziamenti del bando regionali per i piccoli comuni per la manutenzione straordinaria di strutture e infrastrutture pubbliche



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia