Skin ADV
Domenica 24 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










22.02.2019 Sabbio Chiese

23.02.2019 Casto

22.02.2019 Bione

22.02.2019 Sabbio Chiese

23.02.2019 Villanuova s/C Roè Volciano

22.02.2019 Prevalle

23.02.2019 Bione

23.02.2019 Valtenesi

22.02.2019 Gavardo Prevalle Muscoline

23.02.2019 Treviso Bs







12 Gennaio 2019, 08.24
Pertica Bassa Vestone
Cronache

Bomba ecologica in riva al Degnone

di val.
Più di un anno fa l'incendio che aveva mandato in fumo centinaia di quintali di rifiuti. Che sono ancora lì, in attesa di caratterizzazione e smaltimento. E sono partite le denunce

L’incendio, gigantesco, era scoppiato per cause ancora al vaglio delle autorità all’inizio del mese di dicembre 2017.
Ad andare a fuoco erano stati circa 300 quintali composti da brandelli di nylon, poliestere, altri materiali sintetici e stoffa, accumulati su bancali di legno impilati uno sopra l’altro nel cortile di un capannone, separati dall’alveo del Degnone solo da una parete in legno e metallo.

Materiale che era stato sistemato in loco “provvisoriamente” in quanto l’affittuario del capannone, la Metal Rex Italia, che commerciava in rottami, stava ripulendo i locali per restituirli al proprietario dopo aver subito uno sfratto esecutivo.

Ebbene, più di un anno dopo il rogo, quanto era rimasto dopo il massiccio intervento dei Vigili del fuoco è ancora lì, in località Case Sparse, pericolosamente debordante sul fiume che scende dalla Pertica, ai confini territoriali col Comune di Vestone.

Il decreto di dissequestro dell’area emesso dalla Procura, infatti, era “condizionato”, cioè prevedeva che proprietario ed affittuario provvedessero prima alla caratterizzazione di quei rifiuti e al loro smaltimento.
Operazioni previste anche da un’ordinanza del sindaco, che però non è mai stata eseguita.

Una sorta di bomba ecologica a ridosso del Degnone, dunque, che ancora attende di essere disinnescata. L’ultimo provvedimento, fanno sapere in municipio, è stata poco più di un mese fa una denuncia a carico di entrambi i soggetti coinvolti per inottemperanza a quanto era stato ordinato loro di fare.

Gli articoli citati sono da codice penale, ma nulla si è ancora mosso.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79184 - 12/01/2019 11:00:33 (ALCOLICASTO)
scattamacchia, pensaci tu!


ID79185 - 12/01/2019 17:11:16 (vanpelt) Quando la terra dei fuochi e' anche a casa nostra
Ovviamente tutti comunque a piede libero


ID79186 - 12/01/2019 17:32:26 (dairob) Basterebbe un camion con motore a scoppio ruspa
Prima che qualche innondazione si porti via tutto non sarebbe meglio accellerare le pratiche?


ID79189 - 12/01/2019 19:20:02 (tonga7) nooooo 2 peppole e 3 fringuelli
al rogo l'assassino!


ID79191 - 12/01/2019 23:14:21 (Tc) tonga7
il tuo sarcasmo commento e' abbastanza inutile...


ID79195 - 13/01/2019 22:26:16 (Piso) Piso
Una sorta di bomba ecologica... mmmmmmmmmm



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/12/2015 21:30:00
Spente le fiamme sulla Corna Blacca Le fiamme si sono sviluppate sulle pendici della Corna Blacca, dalla parte di Pertica Bassa, sopra l'Acqua Bianca
Aggiornamento ore 18



01/12/2017 18:36:00
A fuoco 300 quintali di materie plastiche Alla Corna 23, nel cortile di un’azienda, si è sviluppato un gigantesco rogo che ha prodotto una colonna di fumo nero e denso visibile da tutta la Valle Sabbia. Aggiornamento ore 19:30.

06/01/2015 12:43:00
Atterraggio d'emergenza Perizia e sangue freddo sono gli ingredienti che questa mattina hanno permesso di evitare che un guaio tecnico occorso ad un elicottero, impegnato nello spegnimento di un incendio boschivo a Pertica Bassa, si trasformasse in tragedia


08/01/2019 19:19:00
Chiusa la Provinciale per Pertica Bassa Una frana poco dopo le 17 ha invaso la sede stradale, fra la Corna 23 e l’isola ecologica. Decine di metri cubi di materiale

05/01/2017 14:23:00
Fiamme a Pertica Bassa Un incendio ha aggredito il bosco fra le frazioni di Levrange e Ono Degno. Sul posto i vigili del fuoco e le squadre antincendio della Comunità montana. Chiesto l'intervento di un elicottero



Altre da Vestone
23/02/2019

«In forma e in sostanza»

Tre serate per condividere i risultati del progetto di ricerca/azione sul tema delle sostanze d’abuso nel contesto giovanile, a cura di Cooperativa Area in collaborazione con altri Enti locali. Il primo appuntamento lunedì 25 a Villanuova 

21/02/2019

Zambelli conclude con soddisfazione il suo secondo mandato

Il primo cittadino di Vestone traccia bilancio del suo secondo mandato e annuncia il nome del candidato sindaco del suo gruppo per la prossima tornata elettorale (1)

21/02/2019

«Il Carnevale nella Valle del Caffaro»

Sarà presentato questo venerdì sera presso la sede della Comunità montana il libro del gavardese Giovanni Baronchelli, frutto di un lavoro di ricerca per indagare le peculiarità antropologiche del famoso carnevale di Bagolino


 

18/02/2019

Genitori in corso

Prende il via questo mercoledì, 20 febbraio, a Vestone il ciclo di incontri per genitori ed educatori di bambini dai 6 ai 13 anni promosso dal Sistema bibliotecario in quattro biblioteche del territorio


16/02/2019

L'anima in mostra

L’esposizione di Francesca Gitti e Giorgio Zorzi sarà inaugurata nel pomeriggio presso la sala “Moroni” a Vestone, con ingresso gratuito 



15/02/2019

Albertini, ottimo debutto nel Campionato italiano rally

Il pilota di Vestone col fidato navigatore salodiano Fappani salgono di livello e agguantano subito il terzo gradino del podio al Rally Ronde della Val Merula (3)


14/02/2019

Don Zuaboni è venerabile

Riconosciute dalla Chiesa le virtù eroiche del sacerdote vestonese, fondatore dell'Istituto Pro Familia e pioniere della pastorale familiare


14/02/2019

Avviso pubblico dal Comune di Vestone

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Vestone relativo all'avvio del procedimento relativo alla Terza Variante  al Piano di Governo del Territorio (PGT)


12/02/2019

Due presentazioni per «Storie da suonatori»

Il libro che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro sarà presentato questo mercoledì a Brescia, nell’ambito di una rassegna di Aab, e venerdì in Comunità montana

08/02/2019

In mostra le opere di Dolci e Garosio

L’esposizione dei quadri dei due artisti bresciani che verrà inaugurata nel fine settimana a Vestone è a cura dell’Associazione culturale “via Glisenti 43” 

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia