30 Aprile 2020, 16.20
Provincia
Primo Maggio

Acli, «Il valore del lavoro»

di Redazione

Un appuntamento in diretta streaming giovedì 30 aprile alle ore 18.30 sui canali social di Acli Brescia per ricordare la Festa del lavoro


In questi giorni difficili,
abbiamo avuto la possibilità di riscoprire il valore del lavoro, che a tanti è mancato. Assenza di lavoro nell’impossibilità di svolgerlo e nella sua dimensione propria di socialità.

In questa consapevolezza del valore del lavoro, abbiamo compreso che tutto il lavoro è di valore, anche quello che spesso non consideriamo significativo. Tanti “lavori” che hanno risposto a bisogni primari ed essen-ziali della collettività, dando senso sociale e fondamento alla democrazia, facendoci comprendere perché sia stato possibile fondare una Repubblica sul lavoro. E perché sarà possibile farlo ancora, quando usci-remo da questa emergenza. Ritessendo i fili della società a partire dal lavoro e dando la necessaria consi-derazione e centralità ad alcune professionalità, come quelle legate al mondo sanitario, all’insegnamento, alla cultura, alla ricerca scientifica e allo sviluppo, nel nostro Paese troppo spesso svilite nei fatti. 

Terminata l’emergenza le imprese,
specialmente le piccole e medie, dovranno essere aiutate dallo Stato nel sostegno all’occupazione. La scelta sarà obbligata: investire il più possibile in politiche attive del lavoro dav-vero efficienti, per ricollocare il maggior numero di persone.

Le ACLI continueranno a sostenere, informare, tutelare. In un tempo in cui tutto è più difficile, in cui tutto sembra essersi fermato, è anche il coraggio dei lavoratori che fa la differenza. Abbiamo sempre condiviso che “l’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”.

Il 1° Maggio è l’occasione per ridirci da dove veniamo e dove vogliamo andare. Il lavoro ci tiene insieme. Il lavoro ci dà speranza e possibilità di fu-turo. Festeggiamo, ancora una volta insieme, le donne e gli uomini che, con passione e competenza, la-vorano per il bene della comunità, ancora una volta “fondata sul lavoro”.

L'appuntamento dal titolo "Fondata sul lavoro" verrà trasmesso in diretta streaming giovedì 30 aprile alle ore 18.30 sui  canali social di Acli Brescia.
Sarà un momento di "veglia" durante il quale interverranno 
Roberto Rossini, don Fabio Corazzina, Marta Pancheva, Lidia Maggi e Alessandro Sipolo.



Vedi anche
24/04/2018 08:13:00

Le Acli e la Resistenza Pubblichiamo volentieri il documento distribuito dalle Acli provinciali in occasione dell'edizione 2018 della Festa della Liberazione, con l'auspicio che si possano riscoprire, se ce n'è bisogno, i valori comuni riconosciuti nella Costituzione

10/04/2010 10:07:00

Alle Acli si parla di scuola pubblica È in programma il prossimo martedì, 13 aprile, alle 20.30 presso la sede delle Acli di Brescia, in via Corsica 165, un incontro dal titolo “Nell’educazione un tesoro: la scuola”.

09/01/2015 07:58:00

«Nessuno cada nel tranello» Tutte le fedi si ribellino a chi uccide usando il nome di Dio. Nero su bianco anche la condanna delle Acli bresciane all’attentato di Parigi

28/11/2018 09:40:00

San Paolo VI, uomo moderno: lavoro e promozione umana Questo giovedì sera un incontro organizzato dalle Acli provinciali di Brescia, in collaborazione con il Circolo Acli e la parrocchia di Villanuova per conoscere e approfondire il pensiero e il magistero di Papa Montini sui temi del lavoro e dello sviluppo

15/02/2019 09:18:00

Dove va l'Europa? Questa sera a Gavardo il terzo e ultimo appuntamento della rassegna Fabula Mundi promossa dalle Acli e da Ipsia Brescia Onlus, in collaborazione con il Circolo Acli Medio Chiese e dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo



Altre da Provincia
03/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Dopo questo periodo di pausa riprendono, con le dovute misure di sicurezza, gli appuntamenti estivi. Torna “Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone” che cercherà di farvi compagnia e segnalarvi gli appuntamenti principali dell'estate

03/07/2020

Furto al minimarket, denunciati

Due ragazzini sono stati identificati dai Carabinieri di Nuvolento e denunciati dopo aver rubato l'incasso di un supermercato a Paitone. I genitori hanno ringraziato i militari per il loro operato

02/07/2020

Anche questa estate c'è Acque&Terre Festival

Con tutte le limitazioni del caso, torna anche questa estate la rassegna di concerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago, giunta alla sedicesima edizione. Ecco i primi due appuntamenti

01/07/2020

«Incontriamoci», AIB incontra i sindaci delle zone

Tra maggio e giugno gli appuntamenti hanno coinvolto le zone della Valle Sabbia e del Lago di Garda – l'ultimo a Prevalle - con l'intento di progettare un futuro di crescita del territorio

30/06/2020

Mascherina ancora per due settimane

In Lombardia obbligo di mascherina fino al 14 luglio. Dal 10 luglio via libera a calcetto e discoteche. Fontana: “Fa caldo ma parere dei virologi è mantenere precauzioni”

26/06/2020

Fondazione Aib, Loretta Forelli è il nuovo presidente

L’imprenditrice bresciana, già alla guida del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria di AIB, succede nel ruolo a Paola Artioli. Fondazione Aib si occupa di tutte le attività formative promosse, a più livelli, dall’Associazione Industriale Bresciana

26/06/2020

Appello ai sindaci: «No alle sagre»

Confcommercio Brescia e Confesercenti della Lombardia orientale hanno scritto ai sindaci dei Comuni bresciani per pregarli di annullare, o almeno limitare, lo svolgimento delle sagre per garantire la sicurezza e non compromettere ulteriormente il settore della ristorazione

24/06/2020

Il primo webinar sui temi di attualità dell'economia

Questo giovedì il Presidente di AIB Giuseppe Pasini dialogherà con il giornalista Ferruccio De Bortoli, ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Gli incontri metteranno a confronto gli imprenditori bresciani con importanti ospiti dell’economia e del giornalismo italiano.

23/06/2020

Spesa alimentare, - 12 MLD in 4 mesi di pandemia

È il risultato del crollo dei pasti fuori casa in bar, ristoranti e pizzerie, che non è stato compensato dall’aumento di quelli domestici

21/06/2020

Il flash mob delle «mamme del Chiese»

Alla protesta di comitati e associazioni ambientaliste si unisce quella di alcune mamme che ieri pomeriggio si sono radunate a Gavardo per ribadire il loro “no” al progetto del maxi depuratore del Garda