Skin ADV
Venerdì 05 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo


02 Agosto 2019, 09.55
Provincia
Lutto

Addio a padre Giulio Cittadini

di Redazione
Partigiano e sacerdote della Congregazione dei Padri della Pace di Brescia, fu vicino a figure straordinarie dell’antifascismo. Il ricordo delle Fiamme Verdi

Nella notte tra il 1 e il 2 agosto padre Giulio Cittadini è tornato alla casa del Padre. Classe 1924, partigiano nelle file nella 76a Brigata "Garibaldi", fu ordinato sacerdote in seno alla congregazione dei Padri di San Filippo Neri, che per tutti i bresciani sono i "Padri della Pace, nel 1950.

Padre Giulio ha sperimentato nell'esperienza partigiana i valori della Libertà, della Giustizia, della Solidarietà, della Pace; valori che ha incarnato, difeso e messo a frutto nella sua lunga vita di educatore e di sacerdote, durante la quale ha sempre messo al centro l'Uomo, la sua dignità e la sua libertà.

Figura eminentissima della chiesa bresciana, padre Giulio si unisce idealmente alla lunga linea di sacerdoti della Pace che furono linfa e fermento dell'educazione democratica e antifascista della città e della provincia di Brescia, dal card. Giulio Bevilacqua a padre Luigi Rinaldini, da padre Paolo Caresana a mons. Carlo Manziana fino a padre Ottorino Marcolini, ai quali non si possono non avvicinare altri grandi e illuminati sacerdoti bresciani antifascisti, da don Giovanni Battista Picelli, barbaramente assassinato dai fascisti a Zazza di Malonno, a don Giacomo Vender, don Carlo Comensoli, don Giuseppe Almici, don Giovanni Antonioli, don Riccardo Vecchia e molti, molti altri.

Nel suo lungo ministero sacerdotale, svolto sempre a servizio dell'educazione e dei giovani, è stato uno straordinario esempio di rettitudine morale; generazioni di studenti e di scout che, per tanti anni, l'hanno avuto come assistente spirituale lo ricordano come uomo amabile e severo, sempre pronto al dialogo e aperto al confronto, mai fazioso ma con la dirittura morale di chi sa quanto valga - perché sa quanto sia costata - la Libertà di tutti e di ciascuno.

Ci mancheranno la sua voce amabile e ferma, il suo pensiero lucidissimo e la sua penna sferzante.

Nel 2012, su proposta dell'Associazione "Fiamme Verdi", padre Giulio ha ricevuto la medaglia d'argento della Federazione Italiana Volontari della Libertà, prestigioso riconoscimento assegnato ai partigiani e alle partigiane aderenti alla Federazione che, come padre Giulio, hanno vissuto in prima persona i tragici momenti della lotta di liberazione contro il nazifascismo, perseguendo gli ideali di Libertà, Giustizia e Pace.

Nel 2015, in occasione del settantesimo anniversario della Liberazione, padre Giulio ha ricevuto dal Governo Italiano la Medaglia della Liberazione, la più alta onorificenza partigiana istituita in ricordo dell'azione partigiana e dei lunghissimi anni di testimonianza e di azione per la difesa dei valori della Resistenza.

Nel grande dolore per la sua scomparsa, tutte le Fiamme Verdi ringraziano il Signore per il dono prezioso di padre Giulio Cittadini, e sono vicine ai confratelli, agli amici e a tutti quanti l'hanno conosciuto e amato con il ricordo grato e la fraterna preghiera.

Associazione "Fiamme Verdi" Brescia

In foto: Padre Giulio ritratto durante la cerimonia di conferimento della Medaglia della Liberazione, nel 2015
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/09/2018 08:00:00
Fiamme Verdi in Mortirolo Anche quest’anno la prima domenica di settembre vedrà le Fiamme Verdi di Brescia riunite per ricordare le idealità della lotta di liberazione

01/10/2019 12:53:00
Ciao Agape Agape Nulli Quilleri, donna eccezionale legata alla Resistenza e in particolar modo alle Fiamme Verdi, di cui era presidente dal 2009, è scomparsa questa mattina. Aveva 93 anni


13/03/2019 09:18:00
Fiamme Verdi, sguardo all'Italia e all'Europa Anche una qualificata rappresentanza valsabbina nel Consiglio provinciale delle Fiamme Verdi, impegnate nella testimonianza della memoria storica della Resistenza bresciana e nella difesa dei valori che da essa sono scaturiti

21/03/2017 16:01:00
Il ricordo di «Ferro» Verrà commemorato questo giovedì a Barghe, il paese che gli diede i natali e dove fu sepolto, Ippolito Boschi, il partigiano delle Fiamme verdi “Ferro”

23/03/2018 09:57:00
Il partigiano «Ferro» Si svolgerà questa sera alle 18 presso il cimitero di Barghe l’annuale commemorazione in ricordo del giovane partigiano delle Fiamme Verdi Ippolito Boschi



Altre da Provincia
04/06/2020

Tavolo tecnico: occasione persa, ma per chi?

In merito al Tavolo tecnico “a latere” della Cabina di regia per la depurazione dei Comuni gardesani, dicono la loro il Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia, Comitato Visano Respira, Acqua ed Aria pulite, Legambiente Brescia Est e Comitato Ambiente Futuro Lombardia

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

04/06/2020

Bando «La Lombardia è dei Giovani»

La partecipazione è dedicata ai Comuni, in forma singola o associata, istituzioni scolastiche e altri soggetti pubblici o privati. Massardi (Lega): “1 milione e 230 mila euro per i progetti dedicati ai giovani”

04/06/2020

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera»

Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma

03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia