Skin ADV
Domenica 26 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




24.01.2020 Roè Volciano

25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

24.01.2020 Garda Valtenesi

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

26.01.2020 Gavardo

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi






11 Dicembre 2019, 15.30
Provincia
Aib

Export bresciano, crollo nel terzo trimestre

di Redazione
Esportazioni bresciane tra luglio e settembre 2019 in calo del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2018: si tratta della variazione più bassa dal quarto trimestre 2009

Nel 3° Trimestre 2019 la dinamica delle esportazioni bresciane, che ammontano a 3.801 milioni di euro tra luglio e settembre 2019, è in calo del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2018 (tendenziale). Si tratta della variazione più bassa dal quarto trimestre 2009. Risulta in diminuzione anche il dato rispetto al trimestre precedente, pari a -12,3% (congiunturale).

Le importazioni, pari a 2.121 milioni di euro tra luglio e settembre 2019, diminuiscono del 5,3% nel confronto con lo stesso periodo del 2018 e del 13,9% sul trimestre precedente.

Il saldo commerciale si mantiene comunque positivo: 5.273 milioni di euro, in aumento dello 0,6% rispetto a quello dello stesso periodo del 2018 (5.240 milioni di euro).

A rilevarlo sono i dati ISTAT elaborati dall'Ufficio Studi e Ricerche di AIB e dal Servizio Studi della Camera di Commercio di Brescia.

La dinamica delle esportazioni bresciane risente della brusca frenata del commercio mondiale che, nel periodo gennaio-settembre 2019, ha registrato il primo segno meno (-0,4%) dopo anni di crescita. Basti pensare che il 2017 si era chiuso con un aumento del 4,8% e il 2018 con +3,4%. Ciò, in un contesto in cui pesano il perdurare della guerra dei dazi, le incertezze sulla Brexit e soprattutto il rallentamento della Germania, mercato che da solo vale oltre il 20% delle esportazioni bresciane. L'indice PMI manifatturiero tedesco, che da mesi si trova in area recessiva, a settembre ha toccato i minimi dal 2009.

A questo si aggiunge la continua caduta dei prezzi delle principali materie prime industriali (alluminio, rame, zinco, rottame ferroso) con il conseguente sgonfiamento dei valori monetari dei beni scambiati. Qualche vantaggio nelle esportazioni extra UE è derivato invece dal deprezzamento dell'euro nei confronti del dollaro (-6,0%).

Nel periodo gennaio-settembre 2019, tra i settori, su base annua, i meno dinamici risultano: apparecchi elettrici (-7,5%), mezzi di trasporto (-6,7%), metalli di base e prodotti in metallo (-5,0%), prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-3,9%).

Un aumento delle esportazioni riguarda invece i comparti: legno e prodotti in legno, carta e stampa (+7,8%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (+4,7%), articoli in gomma e materie plastiche (+2,0%).

Tra i mercati di sbocco, diminuiscono le esportazioni verso Germania (-3,3%), Francia (-3,4%), Stati Uniti (-5,4%), Turchia (-17,7%), Brasile (-16,1%), Cina (-20,9%). Crescono le vendite verso l'Algeria (+37,6%) e l'India (+9,7%). In termini di aree geografiche spiccano le dinamiche negative dell'Unione europea a 28 (-3,5%), dei Paesi europei non UE (-3,3%) e dell'Asia (-3,9%). Positiva la dinamica dell'Africa (+10,9%).

Per quanto riguarda le importazioni, sono in diminuzione quelle di metalli di base e prodotti in metallo (-9,6%), apparecchi elettrici (-6,5%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (-4,4%), legno e prodotti in legno, carta e stampa (-3,4%), prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-2,9%).

Risultano, invece, in aumento gli acquisti nei comparti: articoli farmaceutici, chimico medicinali e botanici (+9,0%), computer, apparecchi elettronici e ottici (+6,2%), mezzi di trasporto (+3,7%).

Diminuiscono le importazioni da: Germania (-5,5%), Francia (-7,3%) e Paesi Bassi (-6,3%). In contro tendenza la Cina (+6,2%) e la Russia (+6,4%).
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
12/03/2019 14:50:00
Esportazioni, a Brescia un 2018 da record Il 2018 bresciano si è chiuso con il record nelle esportazioni, che toccano all'interno della provincia i 16,9 miliardi di euro, in crescita del 7,0% rispetto al 2017. Il presidente di AIB Giuseppe Pasini: “Una provincia di riferimento a livello italiano ed europeo” 

12/06/2019 08:00:00
Ancora in crescita l'export bresciano Prosegue, anche se in rallentamento, la crescita delle esportazioni bresciane. Giuseppe Pasini (Presidente AIB): "Dato positivo nonostante il generale calo a livello nazionale. Questa situazione testimonia il ruolo di locomotiva per l'export italiano giocato da Brescia"

17/06/2014 16:00:00
Export in crescita Ancora in crescita le esportazioni bresciane nel primo trimestre 2014. In recupero anche le importazioni dopo due trimestri negativi

30/01/2017 15:55:00
Industria 4.0 Banca Valsabbina ha organizzato per questo mercoledì 1 febbraio nel Centro Paolo IV a Brescia un incontro per presentare alle imprese gli strumenti messi a disposizione da Industria 4.0

07/06/2018 16:46:00
Brescia, sul podio il settore metalmeccanico La nostra provincia si colloca al terzo posto nel settore su scala nazionale con più di 14mila aziende e 99mila lavoratori 



Altre da Provincia
26/01/2020

Brescia e provincia in edicola con Dove

La Leonessa d’Italia è protagonista del dossier interamente dedicato alla città e alla provincia bresciana, in edicola col numero di febbraio della rivista italiana più autorevole dedicata al mondo dei viaggi e degli itinerari in Italia e nel mondo.

26/01/2020

Da Nikolajewka un anelito di pace

Nella commemorazione a Brescia del 77° della conclusiva battaglia degli Alpini sul fronte Russo, dalle Penne nere il ricordo dei reduci e del loro messaggio ribadito più volte: “Mai più la guerra”

24/01/2020

Professori in formazione per l'istruzione professionale

Al via per il secondo anno il progetto Fip, che coinvolge 45 insegnanti degli IIS “Cerebotani” di Lonato e “Don Milani” di Montichiari. L’obiettivo è offrire una visione sempre più attuale del mondo del lavoro da poter trasferire agli studenti


23/01/2020

Contributi per la sicurezza delle scuole

Finanziati da un bando del Ministero dell’Istruzione ben 15 edifici scolastici al fine di prevenire i fenomeni di crollo di solai e controsoffitti. In graduatoria anche il Battisti di Salò


23/01/2020

«Un sacchetto di biglie», in ricordo della Shoah

Il film verrà proiettato questo venerdì, 24 gennaio, a Paitone nella ricorrenza della Giornata della Memoria. Nei giorni seguenti anche Nuvolento, Nuvolera e Serle si uniranno nel ricordo con una serie di iniziative culturali


20/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Sabbia

19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


17/01/2020

Cofinanziato il progetto «Un unico pianeta»

Realizzato dall’Istituto “G. Bertolotti” di Gavardo, il progetto è finanziato per il 50% da Fondazione Comunità Bresciana con l’unico vincolo di reperire la somma rimanente tramite donazioni


16/01/2020

Caduta in curva

Non sembrerebbe in pericolo di vita il ciclista che questa mattina, sulla strada che congiunge Calvagese a Prevalle, ha perso il controllo della sua e-bike cadendo rovinosamente a terra


16/01/2020

Turismo bresciano, grande appeal sul web

Una ricerca di Visit Brescia mette in luce una soddisfazione che sfiora il 90% per l’ospitalità e le attrazioni turistiche bresciane. Il bilancio del 2019 e i progetti di promozione per il 2020

Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia