13 Luglio 2020, 10.55
Provincia
Borsa immobiliare 1

Presentato il Listino dei valori degli immobili

di Redazione

Pubblicato da ProBrixia, è l'unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes, al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore per Brescia e Provincia


Cresce il valore degli immobili
oggetto di riqualificazione ed efficientamento energetico e sismico, rinnovato l’interesse nei confronti di soluzioni abitative caratterizzate da metrature medio-grandi e comprensive di spazi aperti esclusivi (giardini e terrazze), mentre diminuisce la richiesta di aree agricole e fabbricati destinati ai settori direzionale, commerciale e produttivo sulla scorta delle difficoltà riscontrate da imprese e aziende nella fase di ripresa delle attività nel periodo post Covid-19.

Sono le tendenze del mercato immobiliare rilevate dalla Borsa Immobiliare di Brescia, nell’ambito della redazione del LISTINO DEI VALORI DEGLI IMMOBILI sulla piazza di Brescia e provincia 2020, editato dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Brescia ProBrixia e unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes, al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore.

Il lavoro di censimento, rilevazione dati e valutazione svolto dai professionisti e dagli agenti della Borsa Immobiliare è stata effettuato al termine del periodo di lockdown.

Quest’ultimo assume i connotati di vero e proprio spartiacque nel contesto dei mutamenti di tendenza riscontrati: prima dell’avvento della situazione pandemica, infatti, l'andamento del mercato registrava un sensibile incremento delle compravendite (in linea con l’aumento di transazioni registrato nel 2019) a fronte di valori sostanzialmente stabili sia in città che in provincia, mentre - a due mesi dalla riapertura di tutte le attività – gli esperti stanno assistendo ad un processo di riformulazione della domanda dettato dell’emersione di nuove esigenze abitative che nei prossimi mesi potrebbero influenzare l'andamento dei valori e la maggiore/minore richiesta in base alle tipologie di fabbricato.

A mutare sono infatti le tipologie abitative richieste che - complice una rinnovata gestione degli spazi domestici dettata da dinamiche quali l’isolamento sociale, smart-working e didattica a distanza (DAD) introdotte dalla situazione pandemica - attualmente coincidono con soluzioni dalle metrature medio-grandi e dotate di spazi aperti esclusivi, come giardini e terrazze.

Nello specifico, secondo una tendenza già rilevata nel 2019, per la città si confermano le richieste di immobili di fascia medio-alta situati nel centro storico, attici e appartamenti con ampi terrazzi, preferibilmente ai piani alti. In questo contesto, ad oggi, i valori di mercato si confermano sostanzialmente stabili sia in provincia che in città, con alcune variazioni in positivo sul Lago di Garda.

Cresce inoltre il valore degli immobili e dei fabbricati esistenti - sia residenziali che produttivi - che sono stati oggetto di intervento di riqualificazione ed efficientamento energetico e sismico, in grado di migliorare il comfort abitativo sulla base di un progetto e un'esecuzione di qualità.

Proprio tali pratiche, di cui si stima un incremento incentivato dalla recente introduzione di agevolazioni fiscali previste dal Piano di Rilancio varato dal Governo, dovranno essere sempre più valorizzate in un'ottica di sviluppo sostenibile (ambientale, sociale ed economico) e di riduzione delle emissioni di CO².

Influenzato dagli strascichi
dell’emergenza sanitaria è anche il mercato immobiliare relativo alle aree agricole e nei settori direzionale, commerciale e produttivo, che sul fronte delle transazioni ha risentito notevolmente della chiusura imposta, facendo ipotizzare tendenze al ribasso a causa della difficoltà delle imprese a ripartire e tornare a livelli di lavoro pre-Covid.

In particolare: il Comitato di Listino
- Sezione Agraria specializzata, ha analizzato l’andamento di mercato nel periodo compreso tra maggio 2019 e maggio 2020 nelle quattordici Regioni Agrarie presenti sul territorio provinciale, rilevando come l'attuale stagnazione derivata dell’eccezionale situazione pandemica coinvolga anche le aree agricole con vigneti atti produrre vino Lugana e Franciacorta, che negli anni passati avevano destato un andamento in positivo.

I VALORI RIPORTATI DAL LISTINO sono elaborati in relazione ai concetti di pregio e vetustà degli immobili.
In tal senso è possibile riscontrare una discrepanza in relazione ad alcuni prezzi presenti sul mercato, questi ultimi talvolta condizionati dagli strascichi della crisi economico-finanziaria che ha colpito il settore immobiliare, generando il fenomeno delle transazioni sottocosto.

Confermata per il 2020 la pubblicazione con cadenza annuale (a fronte della semestralità in vigore fino all’anno 2018, compreso) e arricchita della sua versione digitale che è possibile acquistare online e consultare da smartphone, pc e tablet. Una scelta determinata in conformità con l’andamento dei mercati, che attualmente presentano scostamenti di prezzo minori rispetto al passato, ma che non esclude – qualora opportuno - la ripresa della consueta cadenza semestrale.

in foto (archivio): Demetrio Rossi, Coordinatore Comitato di listino immobiliare; Giovanna Prandini, Presidente ProBrixia - Brixia Forum; Gianbattista Quecchia, Presidente Comitato di Borsa


Vedi anche
15/02/2020 08:00

Immobiliare, tendenza al ribasso ma percezioni in positivo È quanto evidenziato dall’analisi del valore degli immobili di Brescia e provincia tra il 2009 e il 2019 della Borsa Immobiliare e di ProBrixia. In provincia – compresi la Valle Sabbia e il Garda – stabili i valori dei fabbricati, in calo quelli delle aree produttive

13/05/2016 15:03

Mercato immobiliare, timidi segnali di ripresa Un convegno presso la camera di Commercio di Brescia ha fatto il punto sul mercato immobiliare bresciano, in occasione della presentazione del Listino immobiliare. I dati valsabbini

13/07/2020 10:55

Balzo in avanti del mercato immobiliare in Valle Sabbia Nel 2019 la nostra valle ha visto un incremento di +1,38% rispetto al 2018, ma con un aumento di transazioni di +13,6%, il più alto della provincia

25/08/2014 14:14

Bonometti: «Gli impianti industriali non sono immobili da tassare» Il tema della fiscalità immobiliare, ed in particolare la tassazione dei fabbricati industriali utilizzati per lo svolgimento dell’attività di impresa, sta assumendo proporzioni insostenibili

18/09/2018 07:00

Soluzioni abitative in Valle Sabbia Anche alcune proposte di Viva Immobili & Servizi fra gli annunci del Portale Casa di Vallesabbianews



Altre da Provincia
07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

02/08/2020

Nuvolento in festa per Santa Maria della Neve

In occasione della festa patronale l'erigenda Unità Pastorale di Nuvolento, Nuvolera, Serle e Castello di Serle festeggia anche il 45° di Ordinazione sacerdotale del parroco don Severino Maffezzoni

01/08/2020

Nuvolento celebra il Perdono d'Assisi

Questo fine settimana – sabato 1 e domenica 2 agosto – all'Antica Pieve di Nuvolento sarà possibile ottenere l'indulgenza della Porziuncola, secondo una tradizione religiosa molto sentita

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

01/08/2020

«Passaggi», sold out lo spettacolo di Lucilla Giagnoni

Si terrà lunedì 3 agosto a Nuvolera la lettura – spettacolo dedicata al tema del passaggio, nell'ambito di Acque e Terre Festival. Un evento attesissimo, tanto da aver già registrato il tutto esaurito

30/07/2020

Terziario, fiducia in recupero dai minimi

Dopo il crollo del primo trimestre 2020 l’indice di fiducia delle imprese bresciane registrato tra aprile e giugno risale, restando comunque distante dalla media registrata nel 2019

30/07/2020

Facebook no grazie

Banca Valsabbina aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro i fenomeni di odio sempre più diffusi sul web e sospende gli investi pubblicitari sul più popolare dei social

30/07/2020

Poste, il turno allo sportello si prenota con WhatsApp

L'innovativo servizio è già attivo in 40 Uffici Postali della provincia di Brescia, tra questi anche a Gavardo