Skin ADV
Domenica 19 Febbraio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    





Altopino dello Stino innevato

Altopino dello Stino innevato

di Eliana Lombardi



18.02.2017 Gavardo

17.02.2017 Muscoline Valtenesi

17.02.2017 Vobarno Roè Volciano

17.02.2017 Idro Vestone Bagolino Anfo Valsabbia

18.02.2017 Vestone

17.02.2017 Idro Vestone Bagolino Anfo Valsabbia

18.02.2017 Agnosine

18.02.2017 Valsabbia

18.02.2017 Bione

17.02.2017 Giudicarie Storo






24 Novembre 2016, 15.45
Roè Volciano Salò Valsabbia
In cucina

Superassaggi all'Italmark

di Redazionale
Tradizione genovese e spirito imprenditoriale bresciano negli assaggi gratuiti di pesto. Una proposta del duo Arici-Silvestri per venerdì e sabato, negli spazi commerciali degli Italmark di Roė Volciano e di Salò. Approfittatene per l’intero orario di apertura. Video
 
Pesto surgelato monoporzione: innovazione ed estro creativo che unisce due citta' antiche, Brescia e Genova.
 
Da sempre la città lombarda vicino al Lago di Garda stupisce per le capacità dei suoi imprenditori di rendersi "camaleontici", di adattarsi ai cambiamenti del mercato e alle esigenze dei clienti. Allo stesso modo ha sempre impressionato l'intraprendenza fin dall'antichità dei commercianti genovesi che attraversavano gli oceani per nuove mete commerciali da scoprire.

L'unione di questi due estri commerciali ha dato origine a un'idea: fare il pesto come una volta, quello vero, e surgelarlo in cialde monodose, comode e senza sprechi.
In fondo, le massaie genovesi lo fanno dagli anni '60 e ancor oggi i freezer delle nonne liguri sono piene di cubetti verdi, pronti all'uso.
 
La volontà di iniziare a sviluppare la produzione delle "cialde surgelate monoporzione" è il risultato dell'incontro dello spirito imprenditoriale di Renato Arici, pioniere bresciano DOC della surgelazione di funghi e oggi grande produttore e commercializzatore di funghi porcini surgelati e freschi, e di Paolo Silvestri, produttore genovese di pesto, estroso esploratore di nuovi prodotti e mercati.
 
Renato ha ben chiaro come la surgelazione sia un enorme valore per un prodotto fresco lavorato a crudo (non pastorizzato!) e ha spinto molto per indirizzare l'azienda verso questo innovativo metodo di conservazione.

Paolo ha a cuore la tradizione e valorizza la genuinità del suo prodotto: "produciamo pesto con basilico fresco, rigorosamente Genovese D.O.P., olio etravergine, mosto non filtrato e Parmigiano Reggiano 30 mesi di montagna, proprio quello che i pediatri consigliano perche' privo di lattosio. Siamo molto attenti nella selezione delle materie prime"

Insomma nella Pexto c'è tanto spirito commerciale pionieristico bresciano armoniosamente miscelato a determinazione e intuito genovesi.
Il progetto li ha visti partire dalla cucina di casa per poi arrivare a sviluppare una linea di produzione attenta alle moderne tecnologie, necessarie per raggiungere l'obiettivo, fino ad ottenere un brevetto industriale.

Proprio in questi giorni, dopo averlo già testato con successo nelle cucine prima di amici e parenti e poi presso noti chef, stanno presentando al grande pubblico il prodotto.
Dopo aver lanciato il prodotto nell'area di Verona, presso l'Iper Galassia di San Giovanni Lupatoto, il fiore all'occhiello del Gruppo Maxi Di, esempio di bellezza e organizzazione, studiato da anni dalla concorrenza, ora si stanno finalmente spostando nella cosiddetta "terra natale".

Lo faranno partendo proprio dalla Valle Sabbia e da Salò, zona di residenza di Paolo, dove già da questo venerdì 25 novembre e sabato 26, faranno degustazioni di pesto, salsa di noci e focaccia presso gli Italmark di Roè Volciano e di Salò, per poi spostarsi con gli stand degustativi negli altri centri commerciali del gruppo bresciano.

"Il miglior modo di conquistare la fiducia delle persone è presentarsi con i propri prodotti, sicuri di quello che si sta proponendo, mettendoci la faccia!" dice Paolo senza esitazione, alla domanda sul perchè ci tengano così tanto a fare assaggiare le loro specialità.
 
Non solo il pesto sta facendo breccia nel cuore dei Veneti e dei Lombardi, ma anche la salsa di noci con i tipici " pansotti", la focaccia, anche con cipolla, e le trofie che addirittura vengono fatte assaggiare durante intere giornate di promozione all'interno degli ipermercati.
Tutti prodotti che da tempo la Pexto produce e commercializza.
 
"Ci siamo portati anche due vecchi mortai di marmo per far vedere alle persone come si faceva una volta il pesto e incitarli a provare a farlo a casa" dice Paolo Silvestri, incitato da Renato Arici che da buon bresciano aggiunge: “Lo vogliamo far arrivare in Giappone e in Canada!".
 
Sono due tipi tosti, determinati e appassionati, supervisionati da un terzo che pensa ai conti e che guarda agli equilibri economici, non certo facili di questi tempi.
Ma sono un buon team con ottimi prodotti e con uno spirito imprenditoriale davvero speciale!

 



Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
21/01/2014 11:21:00
A scuola in frantoio Dalla raccolta alla degustazione, tutto il processo produttivo dell’olio di oliva del Garda. Lezione all’aperto per i ragazzi del Terzo anno di Operatore agricolo del Cfp Zanardelli di Villanuova sul Clisi

09/01/2008 00:00:00
Introduzione alla degustazione sul Garda Dopo il successo ottenuto l’anno scorso, la Comunità montana parco Alto Garda Bresciano ripropone anche quest’anno un nuovo corso di introduzione alla degustazione del vino. Primo appuntamento a Salò il 24 gennaio.

26/10/2007 00:00:00
Assaggi tra i due laghi Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione dell’enogastronomia bresciana, la cooperativa «Comunità produttori terra tra i due laghi Garda-Valsabbia» organizza per sabato 27 a Lavenone una degustazione di prodotti tipici.

24/08/2016 07:42:00
Assaggi di territorio al Green Line Corner Sotto la Torre dell'Orologio a Salò è attivo ufficialmente da un mese un Angolo del Gusto dove poter scoprire le eccellenze culturali, naturalistiche ed enogastronomiche di Garda e Valsabbia


17/06/2013 14:00:00
Il Chiaretto traina il Garda Martedì 18 giugno a Salò incontro e degustazione gratuita con l'enologo Piotti e il Presidente di Slow Food Condotta del Garda Briarava. Un brindisi a base del Valtenesi doc chiuderà il primo ciclo di convegni promosso dal GAL GardaValsabbia e dal Comune di Salò



Altre da Roè Volciano
17/02/2017

«Chi vi ha dato il mio numero di targa?»

Distrugge per una ventina di metri un guard-rail e se ne guarda bene di denunciare il fatto. E quando viene individuato dai vigili, invece che provare a scusare il suo comportamento, vuol sapere chi è stato a fornito loro le sue generalità (6)

16/02/2017

«Sankara... e quel giorno uccisero la felicità»

Un’opportunità per conoscere la figura del rivoluzionario africano ma anche per interrogarsi sul presente e sul futuro dell’Africa quella offerta per questo sabato sera a Roè Volciano


15/02/2017

Frontale sotto la San Biagio

Viabilità in tilt per un'ora e mezza almeno questo mercoledì sera, a causa di un incidente avvenuto in galleria lungo la 45bis, fra le uscite di Villanuova e Gavardo. Nessun ferito grave, per fortuna (13)

11/02/2017

Volley Vallesabbia, più alti che bassi

Due vittorie e una sconfitta per le squadre del Volley Vallesabbia, che domenica scorsa ha visto il debutto in campionato per le ragazze dell’Under 12

11/02/2017

Per Daniela sono 55

Tanti auguri a Danela Borra, di Roè Volciano, che oggi, 11 febbraio, taglia il traguardo delle 55 primavere

11/02/2017

Un supermercato della droga in casa

Un’operazionecondotta nei giorni scorsi dai carabinieri di Vobarno con la collaborazione di quelli del Nucleo operativo e radiomobile di Salò ha portato all’arresto di un 35enne di Roè Volciano



04/02/2017

L'eccellenza per Luca Guerra

Complimenti a Luca Guerra, di Roè Volciano, che lo scorso 30 di gennaio ha brillantemente conseguito il dottorato di ricerca presso l'Università di Perugia

04/02/2017

Senza più Madonna il Buon Bracconiere

Le sue azioni illegali hanno destato “elevato allarme sociale” e l’elenco dei reati è lungo: violenza sugli animali, detenzione abusiva di armi, illecita cattura e detenzione di avifauna protetta e via... bracconando (27)

01/02/2017

Tanti auguri all'Armando

Tanti auguri al nostro inviato speciale, il cameraman Armando Ponchiardi, che da questo mercoledì 1 febbraio è in pensione (1)



01/02/2017

Roè Volciano, finestra valsabbina sul Garda

Katia Vezzola è l’unico sindaco donna della Valle Sabbia, rappresentando però al meglio il mondo delle quote rosa valsabbine. Con lei continua la nostra inchiesta su unioni, fusioni e aggregazioni

Eventi

<<Febbraio 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia