Skin ADV
Giovedì 14 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








12.11.2019 Preseglie

12.11.2019 Vobarno

14.11.2019 Bagolino

13.11.2019

12.11.2019 Val del Chiese

13.11.2019 Roè Volciano Garda

12.11.2019 Garda

13.11.2019 Valsabbia

12.11.2019 Gavardo Salò Valsabbia Garda

13.11.2019






20 Maggio 2016, 13.39
Sabbio Chiese
Amministrazioni

Commissioni? Per fare cosa


Lettera aperta della minoranza sabbiense di "Insieme per Sabbio", sulla crisi della partecipazione dei cittadini in numerosi Commissioni consiliari che, strada facendo (poca) perderebbero un "pezzo" dietro l'altro

All’inizio del mandato, l’attuale maggioranza ha più volte, anche in luogo pubblico, manifestato la sua disponibilità alla collaborazione dichiarandosi apertamente favorevole ad accogliere le idee e il lavoro dei componenti delle varie commissioni, tanto che in taluni casi è stata fatta persino esplicita richiesta di condividere il proprio pensiero e le proprie idee per il bene del paese.


Con buona volontà, forti della predisposizione alla condivisione di idee da parte degli amministratori, abbiamo messo a disposizione la nostra voglia di fare partecipando ai gruppi di lavoro: Cultura, Sociale, Urbanistica, Ecologia, Commercio e Sport. 
A distanza di 2 anni però, desideriamo fare il punto della situazione visti anche alcuni significativi episodi accaduti.


Il riscontro che abbiamo avuto in via generale in pressoché tutte le commissioni è che il gruppo di lavoro venga convocato sì per condividere apparentemente i vari argomenti, ma gli stessi siano già stati precedentemente affrontati e decisi dai membri che rappresentano la maggioranza amministrativa o a volte addirittura da un solo membro della maggioranza, ed alla fine invece di discutere in maniera costruttiva, risulta a tutti ben presto evidente che le scelte sono già state fatte.

Gli esempi a riguardo non mancano, ed ecco un breve resoconto relativo ad alcune situazioni particolari:

COMMISSIONE URBANISTICA
I membri, dopo essersi riuniti più volte per migliorare la viabilità del paese in relazione ad un tratto di senso unico, si sono visti imporre una decisione diversa da quella condivisa senza che questa venisse discussa o almeno presentata da parte dell’amministrazione, tanto che uno dei membri nominati (tra l’altro dalla maggioranza) si è dimesso, così come pure il presidente che ha fatto protocollare le sue dimissioni, ritirate poi solo verbalmente con la conseguenza che ora non è chiaro chi presieda le riunioni;

COMMISSIONE ECOLOGIA
Nella convocazione indetta per discutere circa la raccolta rifiuti, argomento importante e problematica ancora irrisolta, i suoi membri sono venuti a conoscenza in quella sede, che la Comunità Montana esigeva una risposta su quale fosse la posizione del nostro comune, relativamente al nuovo sistema di raccolta che entrerà in vigore nei prossimi anni, già l'indomani e ciò fa ben presto capire quanto la convocazione della commissione fosse un pro-forma;

COMMISSIONE CULTURA
È di pochi giorni fa la notizia che anche in questa commissione, la presidente ha rassegnato le sue dimissioni. Notizia che fa seguito al significativo intervento esposto nello scorso consiglio comunale dall'assessore alle politiche giovanili e membro della commissione in oggetto che in maniera decisa ha esposto il suo disappunto nato dall'impossibilità di poter coinvolgere attivamente i giovani nelle decisioni dell'attività pubblica ma soprattutto la delusione per come lo spazio a loro riservato venga solo promesso con belle parole ma mai realmente concesso. Riunioni per discutere di cose già decise e poco spazio a nuove proposte.

Se dopo due anni di amministrazione il quadro delle commissioni comunali, che riteniamo essere sedi privilegiate per quel confronto democratico e per quella disponibilità tanto sbandierata in campagna elettorale risulta tale, vale forse la pena porsi delle domande.

Domande che non riguardano minimamente la validità e le capacità dei membri, tutti molto validi e attivi, quanto piuttosto quale sia lo scopo che l'amministrazione attribuisce ai vari gruppi di lavoro.

E non solo le dimissioni, ma anche il forte calo di partecipazione fa riflettere, perché dedicare il proprio tempo e le proprie competenze per il bene del paese senza poi trovare spazio durante il  confronto, a lungo andare logora gli entusiasmi. Si tratta dunque solo di un'illusoria concessione di democrazia?

Arrivati a questo punto, c'è l'intenzione di compiere un'inversione di rotta che possa riuscire a ricostruire quanto distrutto?
Considerata la giovane età di buona parte degli amministratori, sorge inoltre un ulteriore dubbio: il confronto e lo spazio a loro riservato sarà tale anche nelle “stanze” dell'amministrazione?

Il gruppo consiliare “Insieme per Sabbio”

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/08/2015 11:10:00
Nuovo regolamento per le commissioni consiliari miste Nell’ultimo consiglio comunale di Vallio Terme è stato approvato un nuovo regolamento per l’istituzione e la nomina delle commissioni consiliari a cui possono partecipare anche i cittadini

08/03/2013 08:03:00
Al tocco di campana Solo la sistemazione delle campane separa Sabbio dalla definitiva conclusione dei lavori per il restauro della Rocca. In municipio pronti 25 mila euro

31/03/2013 08:25:00
Pasquetta in Rocca E' il simbolo di Sabbio Chiese, ma potrebbe ben esserlo per tutta la Valle Sabbia. E' la Rocca di Sabbio Chiese che questo lunedì festeggia l'intervento di restauro

27/09/2014 08:15:00
60 mila euro per il non profit della Valle Sabbia E' stato presentato giovedì sera presso il municipio di Sabbio Chiese il quinto bando della Fondazione della Comunità Bresciana dedicato alle realtà del terzo settore della Valle Sabbia


19/02/2015 16:00:00
Avviso pubblico del Comune di Sabbio Chiese Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Sabbio Chiese di avvio del procedimento per la Variante al Piano del Governo del Territorio (PGT)



Altre da Sabbio Chiese
14/11/2019

Il bello fa bene... a Sabbio di Sopra

Appuntamento questo sabato sera a Sabbio di Sopra, alle 20, con una introduzione storica ed il concerto per chitarra e violino "Danze e virtuosismi", per rendere omaggio ai tesori ritrovati nella chiese dedicata a San Martino


12/11/2019

«Insieme noi», soci in festa con la Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

Domenica 17 novembre a StoroE20 e sabato 23 novembre a Sabbio Chiese presso il Cinema Teatro “La Rocca”

10/11/2019

«Crederci sempre, non mollare mai»

Serata speciale quella andata in scena martedì scorso all’oratorio di Sabbio Chiese, dove grazie al Rotary Valle Sabbia la solidarietà ha trovato conferma

09/11/2019

Complimenti Sara

Felicitazioni per Sara Bonelli, di Sabbio Chiese, fresca di laurea


09/11/2019

C'è anche Sabbio

Sempre meno “a macchia di leopardo” la competenza della Locale della Valle Sabbia. L’Aggregazione, infatti, contempla ora anche Sabbio Chiese

08/11/2019

«Nel mare ci sono i coccodrilli»

Questo sabato sera, 9 novembre, Christian Di Domenico sarà in scena a Sabbio Chiese in uno spettacolo tratto dal libro di Fabio Geda, nell’ambito della rassegna “Altri Sguardi – Teatro in Valsabbia"


06/11/2019

Assemblea per la salvaguardia del fiume Chiese

Il Tavolo delle associazioni ambientaliste fa tappa questo giovedì 7 novembre a Sabbio Chiese per un’assemblea pubblica dedicata alle problematiche ambientali e per dire no al progetto del depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari (2)

31/10/2019

Ex Pasotti, sindacati e lavoratori chiedono attenzione

Il corteo dei lavoratori della ex Pasotti ha attraversato ieri il centro di Sabbio Chiese per riportare all’attenzione delle istituzioni una vertenza che si trascina da sei mesi con una serie di problematiche
• VIDEO


30/10/2019

Ex Pasotti, oggi il corteo a Sabbio Chiese

Oggi pomeriggio a Sabbio Chiese i lavoratori dei siti di Prevalle e Sabbio hanno indetto una manifestazione per protestare contro la situazione di stallo in cui si trovano


28/10/2019

Il lato oscuro della Magia

Alex Rusconi, illusionista e membro del Cicap, propone per la sera di giovedì 31 ottobre a Sabbio Chiese una serata eccezionale nell'anniversario della morte del più famoso mago al mondo Harry Houdini



 
Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia