20 Luglio 2020, 07.27
Sabbio Chiese
Post Covid-19

Sabbio Chiese, dove il Covid-19 ha colpito duro

di Ubaldo Vallini

È fra i paesi valsabbini più colpiti dalla pandemia: importante la risposta dell’Amministrazione comunale e del volontariato: 120 le famiglie aiutate. Ora preoccupa la situazione economica generale


«Ci siamo dovuti organizzare fin da subito con la Coc, ai primi di marzo, a dire il vero con molte difficoltà nell’interpretare le norme che venivano man mano emanate, praticamente senza supporto alcuno».

Così Onorio Luscia, sindaco a Sabbio Chiese, ricorda i primi, terribili giorni della pandemia. «Oggi nessuno dei residenti è nella morsa del virus ed è un grande sollievo, speriamo si possa continuare così - aggiunge-. Da noi abbiamo avuto una sessantina di casi e undici decessi, ma si tratta solo di numeri ufficiali, siamo certi che ce ne sono stati altri, molti di più. Il Covid ha dunque picchiato duro e grande preoccupazione destavano le condizioni degli ospiti nella nostra casa di riposo».

Una decina su 50 ospiti i decessi nella Rsa di Sabbio Chiese, che ora è completamente libera dall’infezione: solo quelli più recenti, come sappiamo, certificati come dovuti al virus.

«È stata dura ed abbiamo potuto contare sul supporto della Protezione civile dell’Ana con la quale eravamo convenzionati, ma anche su numerosi volontari che a diverso titolo si sono messi a disposizione e di alcune aziende che ci hanno riforniti di mascherine e di altri dispositivi di protezione per il personale medico ed infermieristico della Rsa. Spesa a domicilio, medicinali, raccolta dei rifiuti prodotti dalle famiglie in quarantena.

Fra buoni spesa e pacchi spesa abbiamo dovuto dare risposta alle difficoltà patite da 120 famiglie. Ogni giorno c’era qualcuno da chiamare per avere informazioni sullo stato di salute oppure verificarne i bisogni.

A complicare il quadro che inizialmente era soprattutto di tipo sanitario, le oggettive difficoltà che avevano già messo le famiglie in sofferenza finanziaria, prima fra tutte la crisi della Pasotti, che vede attualmente più di 100 lavoratori in regime di Naspi, con poche prospettive per il futuro.

«Anzi, ci sono altre aziende, soprattutto quelle legate al settore delle maniglie, che si trovano in forte difficoltà, perché non ci sono nuovi ordini o perché non riescono ad avere accesso al credito per anticipare la cassa integrazione. La sfera di cristallo non ce l’ha nessuno, ma il fatto che a livello mondiale l’infezione non accenni a diminuire non ci lascia tranquilli: le nostre aziende lavorano per lo più con l’estero e speriamo che dopo le ferie possano riprendere la produzione con ordini freschi che al momento sembra non ci siano».


Vedi anche
18/07/2020 08:00

Preseglie, timori per la lenta ripresa L'emergenza coronavirus nel Comune della Conca d'Oro è stata superata anche grazie alla rete di volontariato e delle famiglie, ora preoccupa la situazione economica

19/07/2020 07:00

Mura, piccolo paese grande apprensione L'amministrazione comunale con il sostegno del volontariato ha gestito con attenzione la fase dell'emergenza. Ora preoccupa la situazione economica per alcune famiglie

19/07/2020 09:00

Lavenone, buoni lavoro per le famiglie Superata l'emergenza sanitaria ora gli strumenti di sanificazione degli ambienti vengono impiegati per la Rocca d'Anfo. Per il sostegno delle famiglie un apposito bando per buoni lavoro

30/03/2020 10:30

Fondi ai Comuni per buoni spesa Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Sabbia

18/07/2020 09:00

Capovalle, l'isolamento ha giovato Il piccolo comune montano ha superato senza troppe conseguenze l’emergenza coronavirus. I fondi statali sono serviti per diminuire le tasse alle imprese



Altre da Sabbio Chiese
19/09/2020

Un prete con la 500

Grande festa questa domenica per i “cinquecentisti” bresciani, che si ritroveranno a Sabbio Chiese ospiti di don Dino

14/09/2020

Manovra sbagliata

Urta con la ruspa un’auto in sosta, ma se ne va. Forse anche perché era senza assicurazione

11/09/2020

Beatles sulla Rocca

La musica dei Beatles interpretata dal Gruppo Caronte concluderà una visita guidata alla Rocca di Sabbio nell'appuntamento di questa domenica, 13 settembre

04/09/2020

A Sabbio Chiese «Novecento. La leggenda del pianista sull'oceano»

Lo spettacolo questa sera al Coopser Bistrò Restaurant di via De Gasperi nell’ambito di Brescia Buona Festival

25/08/2020

«Il buio oltre la siepe»

Arianna Scommegna è la protagonista del penultimo appuntamento di “Acque e Terre Festival”, in programma a Sabbio Chiese questo giovedì sera, 27 agosto. Obbligatoria la prenotazione

23/08/2020

Fuori strada in Mondalino

Avrebbe fatto tutto da solo il 28enne di Brescia rotolato fuori strada con la sua Panda fra Sabbio Chiese e Pregastine

22/08/2020

Gravissimo dopo lo scontro

L'autobus rallenta perchè incrocia un camion, lui non se ne accorge e col suo Gs lo tampona. La drammatica sequenza ha mandato in ospedale un motociclista di 46 anni

15/08/2020

I 39 di Rosa

Tanti auguri a Rosa Formenti, di Sabbio Chiese, che proprio oggi, giorno di Ferragosto, compie 39 splendidi anni

15/08/2020

Anche per Simone ecco la maggior età

Tanti auguri a Simone, di Pavone di Sabbio, che proprio oggi, giorno di Ferragosto, compie i suoi primi 18 anni

08/08/2020

I quattro di Noemi

Tanti auguri a Noemi, che abiata con la sua famiglia a Clibbio di Sabbio Chiese, che proprio oggi sabato 8 agosto compie i suoi primi quattro anni