Skin ADV
Lunedì 23 Gennaio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]



 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Castello di Tenno

Castello di Tenno

di Eliana Lombardi



21.01.2017 Bione Roè Volciano

21.01.2017 Sabbio Chiese Prevalle

21.01.2017 Odolo Valtrompia

21.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Vobarno

22.01.2017 Gavardo

22.01.2017 Muscoline

22.01.2017 Bione

21.01.2017 Prevalle Salò Valsabbia Garda

21.01.2017 Bagolino



27 Ottobre 2016, 15.26

Scelto per voi

Lo smartphone del futuro? E' cinese


Cornici assenti, schermo con bordi curvi e nessun foro per l’altoparlante: il “concept phone” dell’azienda orientale è già in vendita a partire da 480 euro. Ma solo in Cina

Nel mondo degli smartphone la parola d’ordine è stupire. Rilasciare prodotti uno dopo l’altro, migliorandone le caratteristiche interne ma senza rivoluzionarne il design, è una mossa rischiosa che solo in pochi, come Apple con l’iPhone 7, possono permettersi.

Ma il nuovo telefono presentato da Xiaomi, nome in codice Mi Mix
, è andato ben oltre il semplice lifting: con uno schermo da 6,4 pollici praticamente senza cornici e che occupa più del 90% della parte frontale, l’azienda cinese ha creato un precedente che molti produttori, Apple compresa, potrebbero trovarsi a inseguire. Ci ha messo del suo il noto designer francese Philippe Starck, chiamato a progettare il nuovo top di gamma. 
 
Non è tutto: il Mi Mix è anche sprovvisto del tipico foro per l’altoparlante attraverso il quale ascoltiamo i suoni delle telefonate. Xiaomi lo ha eliminato per creare un display senza interruzioni, sfruttando invece un sistema acustico che utilizza il corpo in ceramica per trasmettere il suono direttamente all’orecchio. 
 
Il resto delle caratteristiche è da top di gamma: processore Snapdragon 821, batteria da quasi 4500mAh e fotocamera da 16 megapixel.
E nonostante sia stato definito un “concept phone”, Xiaomi lo ha già messo in vendita in Cina, dove può essere acquistato a partire da 480 euro per una versione con 4GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione, fino ai 540 euro del modello da 6GB di RAM e 256GB di memoria, con tanto di sensore per impronte digitali e dettagli in oro a 18 carati attorno alla fotocamera.  
 
Per alcune testate, come l’americana The Verge, il prodotto di Xiaomi avrebbe messo i bastoni tra le ruote ad Apple, che forse sperava di presentare un design simile per il suo prossimo iPhone, quello del decennale. In ogni caso, da ora in poi gli smartphone di fascia alta dovranno fare i conti con un nuovo standard di bellezza. 
 
Dario Marchetti da La Stampa
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID69031 - 28/10/2016 00:39:21 (Tc) ...
non sara' questo caso,ma ricordo che proprio questa settimana si parlava di spionaggio aziendale da parte orientale verso azienda europea...altro che bastone tra le ruote,questi ci seppelliscono vivi,un po' anche per colpa nostra,in fin dei conti siamo stati noi i primi a portare e delocalizzare produzioni in Cina,ora hanno imparato e anche fin troppo bene e' inutile anche lamentarsi...ormai hanno raggiunto un livello qualita' simile od uguale agli standard europei...la loro forza e' anche pero' che hanno una manodopera che costa meno,ma che allo stesso tempo vive per lavorare(instancabili),al contrario di qui che si lavora per vivere...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/09/2016 06:05:00
iPhone 6s - lo smartphone Apple che fa la storia Negli ultimi anni si è sviluppata una vera e propria passione per gli smartphone: tutti ne hanno almeno uno ed alcuni, in ambito lavorativo o familiare, ne possiedono addirittura due

24/10/2016 11:44:00
Smartphone sotto controllo I giovani, ma anche i bambini usano ormai costantemente le nuove tecnologie, con estrema facilità e molta più velocità degli adulti. Non è un male di per sè, ma attenti alle dipendenze

11/05/2014 16:45:00
Una app per il disturbo bipolare Un'applicazione da smartphone riuscirebbe ad "ascoltare" il disturbo bipolare, rilevando gli sbalzi di umore attraverso l'analisi vocale

09/12/2015 12:08:00
Lo smartphone ci cambia la vita... in meglio o in peggio? Deloitte ha condotto una ricerca sull'utilizzo degli smartphone e purtroppo noi italiani ne usciamo a testa bassa


19/07/2015 08:25:00
La tecnologia più utile? Quella dei sistemi di controllo della frenata Secondo un'indagine UnipolSai 2015, per i bresciani la tecnologia in auto dà più sicurezza




Altre da Scienza e Tecnologia
18/01/2017

I tre italiani che hanno stregato l'America

Ci sono tre italiani fra i 102 destinatari della più alta onoreficenza del governo federale degli Stati Uniti d'America per i giovani ricercatori all'inizio della loro carriera (2)

22/12/2016

«Il cielo notturno sopra di noi...» e i suoi nemici

I giorni che stiamo vivendo sono i più brevi dell’anno. Essi ci “costringono” a relazionarci con l’oscurità e con un cielo notturno che troppo spesso dimentichiamo di contemplare. Forse pochi sanno che il cielo notturno è considerato un Patrimonio dell’umanità. Cosa lo minaccia?

21/12/2016

Arriva l'inverno

Oggi alle 11.44 del mattino si verifica il solstizio d’inverno e inizia dal punto di vista astronomico la stagione fredda.

12/12/2016

Un super violino in seta di ragno

Lo ha inventato Luca Alessandrini, un ragazzo italiano che ha vinto 10 mila sterline sbaragliando i rivali di 50 Paesi con il suo prototipo avveniristico, testato dai liutai di Cremona


27/11/2016

Un rimedio naturale alla cimice asiatica

La cimice asiatica si sta diffondendo velocemente nel nostro paese creando grqndi danni alle colture agricole. E' stato però recentmente scoperto un rimedio, che sarà pronto nel 2017

14/11/2016

Notte di superluna

La Superluna arriva puntuale all'appuntamento, pronta ad apparire nel cielo così grande e brillante come non la si vedeva da ben 68 anni. Se non si rannuvola...

03/11/2016

Corso per stampanti 3D

Nell’ambito del progetto Valle Sabbia Re-Start, prenderà il via mercoledì prossimo presso il Fab-Lab Valle Sabbia a Villanuova sul Clisi un corso per creare prodotti con le stampanti 3D

29/10/2016

WhatsApp antipattuglie, in tre (per ora) finiscono nei guai

Per mesi in chat hanno diffuso informazioni sulla posizione di carabinieri e poliziotti. L'ipotesi è che alcuni malviventi possano averne approfittato. Interruzione di pubblico servizio è l'accusa, ma si potrebbe arrivare al favoreggiamento (3)

24/10/2016

Industria 4.0 e scenari post-umani

L’idea che siamo a un punto di svolta che cambierà radicalmente il nostro modo di vivere e di lavorare è condivisa da molti studiosi. Urge dare alla tecnologia un orientamento etico. Vediamo perchè

Eventi

<<Gennaio 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia