Skin ADV
Venerdì 22 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Arcobaleno che unisce il cielo...

Arcobaleno che unisce il cielo...

di Gianfranco Fenoli

[Estate]


22.06.2018 Bagolino

20.06.2018 Gavardo

22.06.2018 Vestone Anfo Lavenone

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

22.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Valsabbia

22.06.2018 Casto





17 Luglio 2017, 08.32
Serle
Richiedenti asilo

«Ho espresso al prefetto le mie perplessità»

di Ubaldo Vallini
Via i 34 richiedenti asilo da Serle, ne sono arrivati 25 di "nuovi". E ha i giorni contati anche la gestione della società Medica srl di Marco Sarzina. Parla il sindaco Paolo Bonvicini. VIDEO

Ci vuol tempo, per individuare un altro gestore per il Cas di Serle e per permettergli di stabilire le doverose convenzioni con la prefettura e coi proprietari della palazzina di via Panoramica.
Nel frattempo, fino a fine luglio così come era già stato stabilito prima che sul Centro serlese scoppiasse la bufera, la società Medica Srl continuerà ad occuparsi di richiedenti asilo lì ricoverati.

Ora sono 25 e sono tutti “nuovi”, arrivati direttamente o quasi da Brindisi, mentre i “vecchi” sono finiti 28 al “Pampuri” di Brescia, sei al nuovo Cas di Barghe.
Ieri a parlare è stato il sindaco di Serle, Paolo Bonvicini, che dice di aver chiarito col prefetto Annunziato Vardè tutti i contorni della vicenda e manifestato le sue perplessità in merito ad alcune scelte:

«Fin da settembre dello scorso anno, quando a Serle è stato imposto di accogliere questi richiedenti asilo – ci ha detto -, abbiamo cercato di essere collaborativi. Non capisco come mai ad un certo punto la prefettura ha permesso che da 23 presenze si arrivasse a più di 30, senza che non ne sapessimo nulla. Ad avvisarci sono stati i vicini di casa».

Altro punto il trasferimento in blocco di tutti i richiedenti per sostituirli con altri: «Per le informazioni da noi raccolte ci pare che a creare problemi non fossero stati i ragazzi, ma il gestore. Anzi, i richiedenti asilo avevano tessuto in questi mesi relazioni con alcuni cittadini e in ogni caso mai ci sono stati problemi di tipo comportamentale nel rapporto con la cittadinanza».

Poi il sindaco di Serle ha voluto commentare
alcune affermazioni rilasciate dal gestore del Cas ad alcuni quotidiani: «Dice che gli abbiamo creato problemi fin dall’inizio, ma non è vero, i problemi il signor Sarzina che li ha avuto con la legalità: vale con la pretesa che sistemasse il condotto fognario che scaricava tutto nella proprietà del vicino; vale per il permesso di ospitare un massimo di 23 rifugiati, cifra ottenuta applicando gli stessi standard abitativi di tutte le abitazioni di Serle, oltre che la normativa regionale».

«E’ vero invece che fin dall’inizio, come Amministrazione comunale, ci siamo spesi perché il tutto il paese desse loro fiducia e la stessa cosa abbiamo fatto quando la sindaca di Roè Volciano ci ha chiesto un parere sulla loro affidabilità – ha aggiunto Bonvicini -. Poi, per quanto abbiamo potuto vedere tutti in questi giorni, ci siamo dovuti ricredere». 

Questo e altri video con una risoluzione maggiore su VallesabbianewsTV



Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 07:43:00
Serle atto secondo: da una tristezza all'altra Dopo le denunce a Cocca di Sotto è tempo di avvicendamenti: i richiedenti asilo cambiano sede e chiudono l'esperienza serlese anche i gestori della società Medica Srl. Indagini affidate ai carabinieri   

15/07/2017 09:00:00
Il gestore: «Strumentalizzazioni per mandarci via»  «Stanno strumentalizzando alcuni ragazzi, dopo averci reso la vita difficile fin dall'inizio». Così Sarzina al Giornale di Brescia. Il responsabile dell'impresa sociale Medica ha in gestione il Centro di accoglienza straordinaria di Serle fino alla fine di luglio

15/07/2017 08:27:00
Parola al sindaco Paolo Bonvicini, sindaco di Serle, dopo aver inviato nel residence l'agente della Locale vi si è recato in prima persona: «C'erano più di trenta brande occupate - ha detto -. Non capisco perchè la prefettura, anche a noi che siamo disponibili all'accoglienza, ci dice una cosa e poi ne permette un'altra» 

02/03/2017 07:07:00
Lo Sprar divide i sindaci valsabbini Questo mercoledì, per la prima volta, i sindaci valsabbini si sono riuniti nella Casa della Valle per parlare di accoglienza dei richiedenti asilo. Con loro il prefetto. VIDEO

27/03/2017 17:03:00
Richiedenti asilo in Valle Sabbia, la posizione del Pd Sul tema della gestione dell’accoglienza di richiedenti asilo nei Comuni valsabbini prende posizione il coordinatore di zona del Valle Sabbia Mariano Agostini



Altre da Serle
21/06/2018

Real Serle ai nazionali di Bellaria

Bilancio più che positivo per la squadra di calcio serlese alla sua prima stagione nel campionato Anspi a 7 giocatori, con un secondo posto ai regionali che la porta alle finali nazionali

20/06/2018

«Voci nella notte dell'Altopiano» raddoppia

Torna questo venerdì, 22 giugno, l’appuntamento con gli abitanti notturni dell’Altopiano di Cariadeghe, che i partecipanti potranno conoscere meglio con la guida dell’ornitologo Severino Vitulano 

14/06/2018

«Quattro passi in Cariadeghe»

Una giornata all’insegna della natura quella in programma per questo sabato, 16 giugno, tra i sentieri dell’Altopiano serlese 

13/06/2018

«Sguardi d'altrove»

A Serle due serate di un piccola rassegna cinematografica il 14 e il 20 giugno per presentare il progetto Sprar sull’accoglienza dei rifugiati

09/06/2018

Weekend di corsa sul Sentiero del Carso Bresciano

Alle propaggini della Valsabbia domenica debutta una nuova corsa: è il Trail del Carso Bresciano. Diversi percorsi per accontentare tutti e soprattutto per far conoscere il Sentiero del Carso

08/06/2018

Apertura estiva per San Bartolomeo

La chiesa e il complesso dell’ex monastero di San Pietro in Monte Orsino a Serle riapre domenica a visite guidate e iniziative culturali che si protrarranno per tutta l’estate

07/06/2018

Una corona per i Caduti a Dachau

Durante il viaggio a Monaco di Baviera organizzato dai Comuni di Serle, Nuvolento, Nuvolera e Mazzano il ricordo delle vittime del campo di concentramento e la Festa della Repubblica hanno offerto, lo scorso 2 giugno, alcuni spunti di riflessione molto attuali 

05/06/2018

Concerti e spettacoli lungo il Chiese

Puntuale con l’arrivo dell’estate torna l’atteso appuntamento con “Acque e Terre Festival”, la rassegna di spettacoli musicali di carattere etnico-popolare e di teatro giunta quest’anno alla quattordicesima edizione



04/06/2018

Via con l'eliambulanza

E’ stato necessario intervenire con l’eliambulanza direttamente sulla pista di motocross, per recuperare un ferito di 18 anni. Per fortuna è risultato essere non troppo grave

26/05/2018

Alta selezione col «Castello» di Serle

Doppio trofeo serlese alla memoria: Lo "Zanetti Franco", sesta prova del Regionale individuale, arriva alla 25^ edizione; 19^ occasione per l'"Adriano Zanola"

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia