Skin ADV
Domenica 26 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.01.2020 Roè Volciano

25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

24.01.2020 Garda Valtenesi

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

26.01.2020 Gavardo

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese






31 Agosto 2019, 08.00
Serle
Amministrazioni

Festa dell'Altopiano con le associazioni

di Cesare Fumana
Il mondo del volontariato al centro dell’attenzione dell’amministrazione comunale di Serle per collaborazioni per valorizzare il territorio. Il punto in un incontro in municipio. Si comincia con una manifestazione domenica in Cariadeghe

L’amministrazione comunale di Serle
, guidata dal sindaco Giovita Sorsoli, punta molto sulla collaborazione delle associazioni del paese per la salvaguardia e la valorizzazione del territorio.

Per questo le ha chiamate a raccolta mercoledì scorso per il convegno “Associazioni e territorio: un bene in comune”, per presentare progetti e obiettivi che l’amministrazione si prefigge per questo mandato amministrativo.

È stata anche l’occasione per presentare la Festa dell’Altopiano, in calendario questa domenica 1° settembre, e che vedrà coinvolte tutte i sodalizi serlesi.

«A Serle ci sono la bellezza di ben 28 fra associazioni, comitati, gruppi di volontariato che si impegnano in vari ambiti della vita del paese – ha esordito il primo cittadino –: sono l’esempio di impegno e abnegazione della nostra gente, dello spirito del fare e di attenzione al territorio».

«Il nostro obiettivo – ha proseguito Sorsoli – è quello di collaborare con le associazioni, cercare di fare rete, che in parte già c’è, per valorizzare e salvaguardare il territorio, con l’obiettivo di fruirne di più, nel rispetto delle regole, per conoscerlo di più e rispettarlo di più».

È toccato poi al vicesindaco Ugo Ragnoli delineare alcuni spunti da cui partire per dare vita a dei progetti. Ragnoli ha innanzitutto fatto un elenco delle peculiarità di Serle note ben oltre i confini provinciali: l’altopiano, lo spiedo De.Co, il museo Boifava, le chiesette di frazione, l’ex monastero di San Pietro in Monte. Per quanto riguarda l’altopiano ci sono progetti da riprendere, come il percorso dei büs del lat, oppure sfruttare le grotte per escursioni speleologiche, la protezione dei pipistrelli. Un altro obiettivo è quello di riprendere gli studi storici relativi all’ex monastero.

Per alcuni progetti di valorizzazione del territorio si potrà attingere anche alla collaborazione dell’Ecomuseo del Botticino, che da alcuni anni predispone iniziative per tutta l’area del carso bresciano. Ad illustrare le finalità dell’Ecomuseo è intervenuta la dott.ssa Mariateresa Cavalleri.

È toccato poi ai rappresentanti delle associazioni presentare il loro sodalizio e le attività che portano avanti.

A cominciare dalle quattro associazioni venatorie che, han tenuto a precisare, nel rispetto di una caccia sostenibile, si prendono cura in particolare di ripulire i sentieri.

Poi le associazioni d’arma (Alpini, Fanti, Bersaglieri, Carabinieri), quelle sportive Unione sportiva Serle con calcio e atletica, e Real Serle per calcio, tornei estivi e la nota festa della birra.

Per quanto riguarda ambiente e territorio sono attivi la Protezione civile, il comitato Green Serle e la Coldiretti.
A Serle poi, sono presenti diversi comitati di frazione, che si prendono cura delle diverse chiesette, organizzando feste il cui ricavato serve per la loro manutenzione.

E ancora la banda,
la Pro loco promotrice durante l’anno di numerose manifestazioni, e altri sodalizi ancora, con l’ultimo nata: l’associazione Naturartenatura, che si pone l’obiettivo di inserire opere d’arte nella natura, per valorizzare particolari contesti paesaggistici.

Un tessuto sociale, dunque, ricco quello di Serle, che qualifica il paese e con il quale l’amministrazione comunale intende collaborare, cercando anche progetti comuni.

È toccato poi al consigliere delegato alla Cultura, Fabrizio Peli, illustrare la Festa dell’Altopiano 2019, che vedrà la collaborazione della Pro loco e delle associazioni, in particolare quelle dei cacciatori che nell’occasione ricordano con una messa i soci defunti.

Il programma prevede il ritrovo presso la Casina del Comune, da dove alle 10 prederanno il via delle escursioni nel bosco con i cacciatori a fare da guida. Alle 12 la messa presso la Santella del cacciatore. Nel pomeriggio saranno proposti dei giochi di un tempo, che si concluderanno con l’asta contadina, con i prodotti messi a disposizione da Coldiretti, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.
Una bella giornata da vivere nella natura.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
01/09/2017 16:00:00
Domenica in festa sull’Altopiano Giochi, divertimento e gastronomia tipica alla Festa dell’Altopiano, organizzata a Cariadeghe dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune e le associazioni del territorio

11/04/2018 15:30:00
Crowdfunding per gli anfibi dell'Altopiano Parte oggi, mercoledì 11 aprile, e resterà aperta per 40 giorni la campagna di crowdfunding per la salvaguardia degli anfibi dell’Altopiano di Cariadeghe e del loro habitat realizzata dal GAL GardaValsabbia2020 e dal Comune di Serle

07/05/2016 09:55:00
Un portale per Serle e il suo altopiano È online un nuovo sito internet dedicato a Serle e all’altopiano di Cariadeghe per far conoscere il sito naturalistico e le iniziative di promozione turistica del territorio

14/08/2019 10:28:00
I «Tré dé a San Bartolomé» diventano quattro
Alle ormai tradizionali tre giornate di festa organizzate sull’Altopiano di Cariadeghe dall’Unione Sportiva Serle se ne aggiunge quest’anno un’altra, nel giorno di Ferragosto


02/09/2016 09:57:00
Domenica la Festa dell'altopiano Si svolgerà presso la “Pósa del Ruchì” in Cariadeghe la manifestazione organizzata dalla Pro loco con la collaborazione del Comune e delle realtà associative serlesi, con giochi e intrattenimenti e la gastronomia tipica



Altre da Serle
19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


16/01/2020

Serle, cambiano i giorni di raccolta

Dal mese di febbraio nel Comune di Serle ci sarà una variazione nei giorni di raccolto delle diverse tipologie di rifiuti

16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


26/12/2019

Capodanno sul Monte Ursino

Ogni anno sono più di cento i fedeli che decidono di trascorrere la tradizionale veglia di preghiera della notte di San Silvestro nell’ex monastero che sovrasta Serle, il Garda e la pianura bresciana

16/12/2019

Riconoscimenti a studenti e a sportivi

Questa domenica a Serle sono stati premiati gli studenti che si sono particolarmente distinti nello scorso anno scolastico e gli sportivi che hanno conquistato medaglie nelle loro discipline


13/12/2019

Santa Lucia porta in dono un defibrillatore

Lo strumento salvavita è stato consegnato ieri alla comunità di Serle per mano della Federazione Volontari del Soccorso rappresentata dal presidente Sergio Facchetti

14/11/2019

I pericoli di Internet

Un focus sui rischi e i pericoli che possono arrivare da un uso non consapevole di Internet al centro dell’attenzione di questo venerdì sera a Serle con ospite il sostituto procuratore Ambrogio Cassiani

07/11/2019

L'arte in rapporto con la natura

Questo venerdì sera a presso la Casa dei Serlesi nella frazione Villa a Serle, una serata organizzata dall’associazione NaturArteNatura dedicata al rapporto fra arte, natura, ambiente, paesaggio nella storia dell'arte dall’antichità ai giorni nostri con un focus sulla contemporaneità

25/10/2019

«Brostoi, Formài e... »

Questa domenica, 27 ottobre, torna a Villa di Serle la tradizionale rassegna enogastronomica d’autunno, organizzata dalla Pro Loco con le associazioni e i ristoranti locali


18/10/2019

Serle ricorda l'eroe delle Dieci Giornate

A 140 anni dalla morte di don Pietro Boifava, figura epica del Risorgimento bresciano, alla presenza degli alunni delle scuole è stata ricordata la figura di questo illustre cittadino

Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia