Skin ADV
Venerdì 19 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Salamandra

Salamandra

di Carla Dusi



17.01.2018 Sabbio Chiese

17.01.2018 Barghe

17.01.2018 Barghe

18.01.2018 Vestone Valtrompia

17.01.2018

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Valsabbia

18.01.2018 Valsabbia Provincia

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Gavardo






15 Luglio 2017, 09.00
Serle
Richiedenti 3

Il gestore: «Strumentalizzazioni per mandarci via»

di dal GdB
 «Stanno strumentalizzando alcuni ragazzi, dopo averci reso la vita difficile fin dall'inizio». Così Sarzina al Giornale di Brescia. Il responsabile dell'impresa sociale Medica ha in gestione il Centro di accoglienza straordinaria di Serle fino alla fine di luglio

«Gestiamo altri tre centri in tre differenti paesi e non abbiamo mai avuto problemi, né con gli ospiti né con le amministrazioni - afferma Sarzina -. A Serle non è stato così. Siamo arrivati lo scorso settembre, in una grande casa che abbiamo preso in affitto. Settecento metri quadrati disponibili, con dodici bagni, oltre a molti spazi esterni.

Ebbene, il Comune ci ha autorizzato solo per 23 persone quando è evidente che gli spazi avrebbero consentito di ospitarne anche di più. Ci siamo adeguati, ma per mantenere una palazzina così grande e così decentrata le spese sono significative.
Per avere una sostenibilità economica del Centro, sarebbe stato necessaria l'autorizzazione ad avere più ospiti».

Poi, entrando nel merito delle «accuse» mosse da alcuni ragazzi, la precisazione: «Il decreto di allontanamento della prefettura è arrivato dopo alcune diffide perché un ospite del Centro ne aveva schiaffeggiato un altro. Episodio di cui abbiamo puntualmente informato le forze dell'ordine.
Dunque, non è assolutamente legato alla segnalazione che alcuni di loro hanno fatto alla polizia municipale che è venuta a verificare il numero di immigrati presenti. Anche se, lo ripeto, alcune persone sono state strumentalizzate da chi, evidentemente, ha interesse che la nostra società lasci la gestione. Infatti, dal primo agosto non saremo più noi i gestori. Non sappiamo cosa accadrà».

E conclude; «Se abbiamo qualcosa da rimproverarci, è di non aver lasciato una persona fissa, 24 ore su 24, per seguire i ragazzi e per tutelare il Centro da strumentalizzazioni esterne. Ma siamo stati messi nelle condizioni di non poter lavorare al meglio: troppi conflitti, troppi interessi.
La bolletta dell'acqua? Il gruppo di contestatori ha lascialo volutamente scorrere acqua calda e fredda giorno e notte». 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 07:43:00
Serle atto secondo: da una tristezza all'altra Dopo le denunce a Cocca di Sotto è tempo di avvicendamenti: i richiedenti asilo cambiano sede e chiudono l'esperienza serlese anche i gestori della società Medica Srl. Indagini affidate ai carabinieri   

15/07/2017 08:21:00
Al Cas di Serle Meno di cento euro a testa ogni mese, per gestire in autonomia vitto, vestiario, medicine e spostamenti. Un viaggio nel Cas di via Panoramica a Serle, per capire cosa sta succedendo

03/09/2016 14:37:00
Protezione internazionale Venti richiedenti asilo politico da ieri, venerdì, sono ospitati in una struttura privata di via Panoramica, a Serle. Il sindaco: «Ne parleremo coi cittadini in assemblea, martedì 13 settembre»

24/07/2017 17:12:00
«Identità e Tradizzione» Botta e risposta a suon di scritte sui muri a Serle, a poca distanza dalla casa che ospita 25 richiedenti asilo, al centro qualche giorno fa di momenti di tensione

26/09/2017 15:00:00
Chi accoglie e chi no Il tema dell’accoglienza dei richiedenti asilo nel bresciano è oggetto, in questi giorni, di decisioni e accordi importanti. Cosa ne pensano i Comuni della Valle Sabbia?



Altre da Serle
16/01/2018

Incontri e distribuzione kit

Continuano nei diversi Comuni della Valle Sabbia gli incontri informativi per la popolazione e la distribuzione del materiale per l’avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti

16/01/2018

Sativa, parte il corso di tree climbing

Nell’ambito dell’azione 3 del progetto Sativa 2.0. il Comune di Serle organizza un corso per l’abilitazione alla potatura in quota su fune. Obiettivo il rafforzamento della capacity building della comunità locale

12/01/2018

Sativa, pubblicate le graduatorie

Sono state rese note le graduatorie definitive delle aziende risultate aggiudicatarie dalle procedure di selezione pubblica dell’azione 1 di Sativa 2.0., il progetto volto a valorizzare le potenzialità del territorio locale

01/01/2018

Raccolta differenziata, gli incontri informativi

Nel mese di gennaio farà la sua comparsa in Valle Sabbia la raccolta differenziata porta a porta. A Serle, che ha optato per il sistema di raccolta “integrale”, sono in programma quattro incontri informativi per la popolazione

31/12/2017

Dove festeggiare capodanno

Non mancano fra Garda, Valsabbia e città le occasioni per trascorrere l’arrivo del nuovo anno in piazza, fra musica e spettacoli pirotecnici. Al monastero di Serle la tradizionale veglia in attesa della mezzanotte

31/12/2017

Finanziamento per progetto Sprar

C’è anche il Comune di Serle fra i beneficiari dei contributi assegnati dal ministero dell’Interno per i progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati presentati nell’ambito della rete Sprar (25)

25/12/2017

Un anno di successo per «Al Boifava»

Grazie al lavoro di sei ragazzi diversamente abili, il bar di fronte al Municipio di Serle ha ripreso vita e ha contribuito ad animare nuovamente il piccolo centro valsabbino

24/12/2017

Il memorabile viaggio della Vigilia di Natale

"Alla carissima Natalia e alla sua amata contrada di Notica" il racconto natalizio che Paolo Catterina dedica a familiari ed amici. Lo pubblichiamo volentieri


19/12/2017

Premi e onorificenze

Una sala consiliare gremita e tanta emozione a Serle la scorsa domenica, 17 dicembre, per la premiazione dei meriti scolastici e sportivi e il conferimento della cittadinanza onoraria a Felice Bodei e a Juri Ragnoli

16/12/2017

Vicinanza a Mirco e alla sua famiglia

Passata l’onda mediatica dei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale di Serle dice la sua in merito alla sentenza di primo grado su Mirco Franzoni

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia