Skin ADV
Martedì 19 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Lungolago in rosa

Lungolago in rosa

di Clelia Zambelli



17.03.2019 Valsabbia

18.03.2019 Roè Volciano

18.03.2019 Sabbio Chiese Odolo

17.03.2019 Gavardo

18.03.2019 Prevalle

18.03.2019 Sabbio Chiese

18.03.2019 Vestone Valsabbia

18.03.2019 Salò Valsabbia Garda

18.03.2019

18.03.2019 Bione Valsabbia






04 Ottobre 2018, 07.00
Serle
Dispersa a Serle

Ricerche terminate, la scomparsa è un mistero

di Cesare Fumana
Concluse ieri le operazioni di ricerca di Iuschra Gazi a Serle. Dopo una settimana anche nella parte a valle della frazione Castello nessuna traccia della ragazza. Tutta la documentazione passerà alla magistratura

Si sono concluse ieri le ricerche della piccola Iuschra a Serle. Questa seconda campagna di ricognizioni nella zona a valle della frazione di Castello, fino a Nuvolera e Botticino, è stata voluta dalla Procura della Repubblica per vagliare il secondo presunto avvistamento, da parte di un giovane serlese.

Ieri a mezzogiorno c’è stato l’ultimo briefing dei responsabili degli enti coinvolti nelle ricerche con il prefetto Annunziato Vardé, il quale ha dichiarato concluse le operazioni.

«Con oggi si concludono le operazioni
di ricerca iniziate una settimana fa – ha dichiarato il prefetto –. Non sono emerse tracce della ragazza. L’intera missione è stata completamente documentata. Sarà mia cura stendere una relazione tecnica e consegnarla alla Procura. Continueremo a seguire il caso, disponibili per ulteriori attività, nel caso la Procura ce lo chiedesse».

È quindi nell’ambito dell’indagine aperta dalla magistratura che si è svolta questa ricerca, per fugare ogni dubbio sulla presenza della ragazza in questa zona.

Oltre al prefetto, erano presenti: il comandante provinciale dei Vigili del fuoco Agatino Carrolo; il sindaco di Serle Paolo Bonvicini, il comande della Compagnia dei Carabinieri di Brescia capitano Lorenzo Provenzano; Fausto Pedrotti della Protezione civile della Provincia, i responsabile del Soccorso alpino.

Le facce meste delle persone sedute al tavolo del briefin evidenziano l’amarezza per l’esito delle ricerche: nonostante non si siano risparmiati né uomini né mezzi, della ragazzina non si è trovata traccia.

Resta quindi senza risposta la domanda che fine abbia fatto Iuschra.

«Al momento non si esclude alcuna ipotesi – ha ribadito il prefetto – ora al vaglio della magistratura».

Ma l’ipotesi per cui propendono i soccorritori e riferita ieri da Vardè è che la ragazzina sia caduta in qualche anfratto dell’Altopiano.

Purtroppo la morfologia del territorio non ha agevolato le ricerche, e gli eventi atmosferici, in particolare un violento temporale abbattutosi in zona la sera del giorno successivo alla scomparsa, hanno probabilmente alterato le condizioni, tanto che anche i cani molecolari non hanno più rinvenuto alcuna traccia.

Da parte dei vari enti intervenuti nelle ricerche (Prefettura, Vigili del fuoco, Protezione civile, Soccorso alpino e speleologico) si è fatto tutto il possibile, mettendo in campo anche il massimo della tecnologia disponibile (mappe gis, tracciati gps, droni, elicotteri).

Il Posto Comando Avanzato (ovvero il campo base) allestito presso la sala polivalente dell’ex bocciodromo nella frazione di Villa, da cui per una settimana sono state dirette le operazioni, è stato smantellato ieri sera.

La scomparsa di Iuschra resta ancora un mistero.

in foto:
. il briefing finale col prefetto
. mappe con le aree delle ricerche


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/09/2018 07:00:00
Ricerche nel fitto sottobosco Nella prima giornata di ricerche, scandagliati 65 ettari di montagna prospicente la frazione Castello di Serle. In campo un’ottantina di uomini fra Protezione civile, Soccorso Alpino e Vigili del fuoco

29/09/2018 07:30:00
Squadre tecniche in azione Nel secondo giorno di ricerche alcune zone particolarmente impervie del versante di Serle sono state scandagliate dagli esperti dei Vigili del Fuoco e del Soccorso alpino

03/10/2018 07:00:00
Ricerche alla fine Si stanno per concludere a Serle le operazioni di ricerca della piccola Iuschra, che ha visto in campo migliaia di uomini e il meglio della tecnologia oggi disponibile, senza finora alcun esito

02/10/2018 07:00:00
Ultime ricerche nelle zone impervie Proseguiranno ancora un paio di giorni le ricerche di Iuschra fra Serle e Botticino, dopo che ieri sono stati completati i controlli delle squadre di terra, con un grosso lavoro compiuto nel fine settimana

23/07/2018 07:46:00
Ricerche massicce ancora per due giorni Andranno avanti per almeno altre 48 ore, salvo eventuali nuovi riscontri, le ricerche che riguardano la scomparsa di una ragazza di 12 anni a Serle



Altre da Serle
16/03/2019

Rifiuti nella scarpata

Ancora un gesto di inciviltà e di mancanza di rispetto per l’ambiente quello verificatosi nei giorni scorsi a Serle

15/03/2019

Non è colpa delle persone intelligenti

Carissimo M.F., come non farsi prendere dalla nostalgia leggendo il tuo racconto che rievoca i bei tempi quando, bambino, godevi della bellezza di Cariadeghe, dell’aria pura e della natura incontaminata... (2)

13/03/2019

Un Capitano per Serle

«SiAmo Serle" si chiama la nuova lista civica che alle prossime Comunali avrà il compito di confrontarsi con l'amministrazione uscente. Il candidato sindaco è Giovita Sorsoli


12/03/2019

Sarò anche un «serlì egnorant» ma non sono stupido

Serlì egnorant. Da nativo serlese, sin da quando ero piccolo, andavo in Cariadeghe a funghi, raccoglievo nocciole e castagne... (20)

06/03/2019

Nuovo campo in sintetico

Completata la posa del manto in erba sintetica del nuovo campetto del Centro sportivo di Serle che potrà ospitare le discipline del calcio a 5 e del volley (2)



02/03/2019

Sostegno dalla Guardia Nazionale Ambientale

L'associazione di protezione ambientale esprime solidarietà e sostegno all'amministrazione comunale di Serle ed al campione nazionale Juri Ragnoli per l'ammirevole progetto del percorso ciclabile in Cariadeghe


28/02/2019

Conoscere la Protezione civile

Questo venerdì 1 marzo, a Serle, il primo di tre incontri organizzati dal gruppo di Protezione civile per far conoscere l’associazione e le attività che svolge

25/02/2019

«Donne per le donne», al via la quinta edizione

Anche quest’anno l’Assessorato alla Cultura di Paitone e otto Comuni del territorio organizzano nel mese di marzo eventi, momenti di confronto e iniziative dedicate alla salute e al benessere della donna 

24/02/2019

Una segnaletica per le Mtb

Nero su bianco, ecco le parole pronunciate dal sindaco di Serle, Paolo Bonvicini, in occasione dell'assemblea pubblica che ha avuto luogo il 20 febbraio a Serle. VIDEO
(8)

21/02/2019

Bocciata più nel metodo che nel merito

L’assemblea che ha avuto luogo ieri nel Teatro Oratorio di Serle ha confermato posizioni molto distanti in merito all’opportunità di “tabellare” la rete ciclopedonale a Cariadeghe (24)

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia