02 Gennaio 2020, 15.53
Storo
Statistiche

A Storo calano le nascite

di Aldo Pasquazzo

È quanto emerge analizzando e confrontando i dati contenuti nell’anagrafe storese inerenti a 2019, 2018 e 2017. In aumento invece la popolazione straniera residente


Al 31 dicembre scorso la popolazione residente nell'ambito del comune di Storo ammontava a 4.588 unità. Di questi 2.740 risiedono a Storo capoluogo, 1.051 a Lodrone, 746 a Darzo e 51 a Riccomassimo.

Sempre a Storo capoluogo le famiglie risultano 1.131. 428 a Lodrone, 295 a Darzo e 24 a Riccomassimo.

Gli stranieri nel 2019 sono stati in aumento (258, ovvero 20 in più rispetto all'anno precedente), molti provenienti dal nord Africa e dal Senegal: 130 di sesso femminile e 128 di sesso maschile.

A questi numeri vanno aggiunti altri 4 stranieri che nel 2019 hanno acquisito il diritto di cittadinanza.

Tali numeri confermano che il comune di Storo da anni è la realtà capofila in ambito giudicariese, tenuto conto che una buona spinta arriva da Lodrone il cui abitato non solo aumenta in continuazione ma vanta anche un aspetto edilizio assai diverso rispetto al resto della giurisdizione, il che invita molti a prendere casa da quelle parti.

Calano le nascite -
3 in meno rispetto al 2018 - che in totale risultano essere 30 (19 maschi e 19 femmine) mentre i decessi risultano 39 (30 invece l'anno prima) di cui 22 femmine e 17 maschi.

Nel 2018, invece, i residenti
erano 4.580, i nati 33, i decessi 31 e gli stranieri erano 238.
Nel 2017 il comune di Storo contava su un numero complessivo di abitanti pari a 4.608, i nati erano stati 31, 43 i morti e i cancellati risultavano 127.

Scartabellando quanto emerge dall'anagrafe storese altro dato rilevante riguarda l'effettiva crescita che sarebbe iniziata nel 1991, quando la somma dei residenti risultava di 4.131.

Arretrando negli anni, nel 1931 Storo comune contava 2.585 abitanti e dieci anni prima 2.845. Sempre per soddisfare gli amanti di statistiche nel 1936 la popolazione risultava  di  2.681; nell'anno  1951 3.090; dieci anni dopo (1961) 3.509; nel 1971 era 3.688; 3.954 e, come già accennato, nel 1991 la svolta in evidente crescita.

“Valutando nel suo complesso la situazione direi che siamo in linea con gli ultimi anni, il che conferma la riduzione delle nascite e l’aumento della presenza di persone straniere” avverte il dirigente del servizio anagrafe Dario Zontini.



Vedi anche
29/11/2017 16:05

Nascite in diminuzione in Valle Sabbia Secondo i dati Istat, nel 2016 nel territorio valsabbino ci sono state 39 nascite in meno rispetto al 2015. Vediamo qual è la situazione nei singoli Comuni

29/06/2007 00:00

Più nascite a Preseglie, ma popolazione in calo Erano in 1561 i presegliesi di inizio 2006, ed oggi sono 1553. C’ quindi un calo di 8 unit, ma a fronte di 21 nascite contro 11 funerali, e con gli stranieri che, da 107, sono diventati 106.

16/06/2018 08:00

Anna Maria Malcotti va in pensione

L'impiegata del servizio Anagrafe del Comune di Storo si è congedata dall'attività lavorativa dopo quasi quarant'anni di onorato servizio
 

26/08/2018 08:00

Alunni in calo Le scuole materne di Storo e di Lodrone riprenderanno l'attività scolastica il prossimo 3 settembre, entrambe con il numero di iscritti in vistoso calo 

22/03/2009 00:00

Differenziata in calo Preoccupano i dati della raccolta differenziata a Barghe: dopo una serie di segni pi, il 2008 ha fatto registrare un calo attestandosi al 36%.



Altre da Storo
11/09/2020

Porte aperte all'Auditorium «Herman Zontini»

Questa sera – venerdì 11 settembre – dalle 18 alle 20 sarà possibile visitare dall'interno l'Auditorium di Storo, tanto atteso dalla popolazione

05/09/2020

Un primo passo per la collaborazione

Questo sabato al Grilli al via la collaborazione tra le due storiche rivali storise, Settaurense e Calcio Chiese, per il comparto “primi calci”

04/09/2020

Il Circolo «dei Voi» riapre in sicurezza

A partire da domani – 5 settembre – il Circolo pensionati di Storo riapre dopo mesi di chiusura forzata, con un nuovo regolamento dettato dalle norme anti Covid

01/09/2020

Istituto comprensivo del Chiese, cambio al vertice

Il dirigente scolastico Fabrizio Pizzini ha raggiunto l’età della pensione; gli succede il professor Romeo Collini, al suo primo incarico come dirigente

01/09/2020

L'ultimo saluto all'ex direttore

È morto Renzo Marini primo direttore di banca a Darzo. Questo martedì mattina la funzione funebre presso il cimitero locale

24/08/2020

Storo, viabilità modificata per lavori

Da oggi – 24 agosto – al 4 settembre il transito a Storo sarà modificato per l'esecuzione di lavori alla rete del gas

21/08/2020

Deviazioni per lavori in corso

A causa dei lavori di metanizzazione all’altezza di Cà Rossa sarà modificata la viabilità della zona con inevitabili allungamenti

21/08/2020

Bandi per le associazioni

Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e Cassa Rurale Adamello: 140.000 euro a favore delle associazioni del territorio per il sostegno di investimenti materiali e progetti in ambito formativo culturale e sociale

20/08/2020

Malore in passeggiata

Una ragazzina di 10 anni è stata soccorsa e poi caricata sull’eliambulanza per un ricovero al Maria del Carmine di Rovereto. Non è grave

19/08/2020

Monetine come nella fontana di Trevi

Sono quelle che turisti e passanti lasciano come simbolo di buon auspicio nella bella fontana in granito nel centro di Storo, ma c’è chi fa man bassa e se le porta via