Skin ADV
Martedì 11 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










09.12.2018 Paitone

10.12.2018 Roè Volciano

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

09.12.2018 Gavardo

09.12.2018 Idro Bagolino Anfo Valsabbia

11.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò






06 Settembre 2018, 08.00
Storo
Curiosità

Elvis Presley rivive in una collezione da record

di Aldo Pasquazzo
A 40 anni dalla morte del re del rock'n roll, un collezionista di Storo conserva nella sua abitazione dischi, articoli di giornale, immagini e targhe dedicati al cantante

Riguardo alla vita e ai tanti successi di Elvis Presley in quella casa di Storo non manca proprio nulla. Non una fondazione, ma una vera e propria collezione di memorie quella di Guerino Beltramolli, classe 1940, che a distanza di decenni di Elvis Presley conserva non solo un buon ricordo ma anche dischi, ritagli di giornale, immagini a colori e in bianco e nero, addirittura targhe che i parenti americani gli hanno inviato a più riprese. 
 
Ogni qualvolta i suoi cugini gli spedivano dei regali, tra i pacchi c'era sempre qualcosa di Elvis. A volte erano delle foto, in altre circostanze dei dischi che allora in Italia non erano ancora arrivati.
 
Dentro quella dependance al di là dell'androne, tutto catalogato e rigorosamente ordinato, Guerino mostra il materiale che ha collezionato, tra cui persino una borsa ingiallita dal tempo con la scritta “Elvis Presley”.  
 
Quasi una cineteca che testimonia la vita e i successi di Presley. Erano gli anni in cui Guerino era solito spostarsi su una Lambretta 150 di ultima generazione. Il sabato e la domenica sgommava lungo la valle andando al cinema “Dante di Strada”, dove sullo schermo Arrigo Nicolini mandava in onda le pellicole su Presley . 
 
“Stravedevo per Elvis, e anche se di anni ne sono passati tanti sono rimasto molto affezionato al re del rock'n roll. Già a metà degli anni '50 raccoglievo quanto era possibile su Elvis e in casa spesso e volentieri ci si ritrovava la sera a ballare sul mastac (giroscala) al suono della sua musica”. Guerino teneva anche i contatti con la Fondazione Pro Elvis di Torino, presso la quale si teneva aggiornato.

“Anche questa targa - commenta Guerino mostrandoci uno dei numerosi cimeli - arriva da oltreoceano, inviatami dai miei parenti appena dopo la scomparsa di Elvis, avvenuta nel 1977. Per me Elvis non era solo un artista, ma riusciva a commuovermi. Con il passare degli anni questa passione è diventata sempre più forte, ma dopo la sua scomparsa ho messo tutto da parte”.
 
Nel sottotetto dell'abitazione di Guerino si intravedono ancora delle locandine ricoperte dal cellophane, che il tempo non ha rovinato. “Ed è lì che rimarranno – commenta il collezionista - finché sarò in vita. E' un pezzo della mia vita a cui non intendo rinunciare”. E non è tutto. Se si sale ai piani alti della casa, Guerino conserva altri ricordi di Elvis, che forse preferisce però tenere per sé.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/07/2016 10:46:00
In valle come in Texas Ha ricevuto già diversi riconoscimenti la pellicola del regista Vito Palmieri e del direttore di fotografia Michele d'Attanasio sulla vita della giovane coppia trentina Andrea Bazzoli e Silvia Beltramolli

05/07/2016 14:45:00
Elvis e la Bmw Ci saranno anche Elvis Zanni e la sua Bmw, preparatissima per i rally storici, alla Prima Festa Nacupenda in programma per il prossimo fine settimana a Nuvolento. Lo scopo è benefico


29/09/2017 10:49:00
Domenico Banalotti, una passione per le moto d'epoca Nell’anniversario della scomparsa, l’assessorato allo Sport del Comune di Salò rendo omaggio alla figura al collezionista salodiano

23/11/2017 15:30:00
«Ricordi di Carbonèr. Storie di montagna e lavoro» E' in programma per domani, 24 novembre, a Storo la serata culturale di chiusura del ciclo di conferenze a corollario della mostra «Uomini, boschi e prati. Paesaggi dell'umanità»

04/08/2014 12:09:00
In memoria dei piloti americani A settant'anni dalla tragedia della guerra e dalla morte di due aviatori americani, caduti col loro B25J sulla montagna vicina a Storo, una delegazione ha scoperto un cippo a Nar




Altre da Storo
11/12/2018

Storesi e «polentèr» a Pisa

Nel fine settimana dell'Immacolata le degustazioni di polenta carbonera di Storo, servite con stoviglie ecologiche e biodegradabili, hanno conquistato Pisa e i pisani 

07/12/2018

Addio alla decana di Storo

Si è spenta la nonna di Storo che solo due settimane fa era stata festeggiata per i suoi 100 anni. Già oggi venerdì i funerali

03/12/2018

Vigili del fuoco, la prevenzione dà buoni frutti

Sono 38 i volontari in forza ai Vigili del fuoco di Storo. Nel corso del 2018 incidenti e incendi risultano in calo.

30/11/2018

Le verdure sparite

Brutta sorpresa per i proprietari di un appezzamento di terreno coltivato nella periferia sud di Storo a cui hanno sottratto le verze pronte per la tavola


30/11/2018

Porte aperte all'azienda agricola «Giacomolli»

A Rondasine i coniugi Giovanni Giacomolli e Sandra Galante portano avanti con orgoglio la cultura contadina di famiglia. Domenica scorsa una giornata aperta a famigliari e amici 

29/11/2018

Principio di rogo

Ad andare a fuoco il sottotetto di una casa Itea in via Trento. Registrati diversi danni, ma fortunatamente non ci sono stati né ustionati né feriti 

29/11/2018

«Insieme Noi», al centro le persone

Oltre 1300 i soci che hanno partecipato al nuovo evento della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

26/11/2018

Comparto legno a raduno per Santa Caterina

Come da tradizione sabato scorso imprenditori, dipendenti e autotrasportatori della categoria si sono riuniti a Condino per festeggiare la patrona dei segantini 

25/11/2018

Nonna Domenica compie 100 anni

Classe 1918, Domenica Giacomolli è la più anziana di Storo. Una “super nonna” con sei figli, dieci nipoti e sei pronipoti 


23/11/2018

Virgo Fidelis, un grazie all'Arma

Domenica a Storo l’Arma ha celebrato la patrona Virgo Fidelis. Presente il neo vice presidente della Provincia Mario Tonina, la fanfara Ana e il coro Valchiese



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia